Il momento migliore per portare le piante all'interno: quando portare le piante in casa


A meno che non viviate in un clima particolarmente caldo, c'è un rituale che dovete eseguire ogni autunno: portare le piante del contenitore in casa. È un processo che comporta un po 'di pianificazione e un sacco di spremitura per rendere le cose in forma, ma di solito è necessario se vuoi che le tue piante in vaso sopravvivano all'inverno. Continua a leggere per saperne di più su come portare piante per container al chiuso e il momento migliore per portare le piante all'interno.

Quando portare le piante in vaso

Alcune piante particolarmente resistenti possono trascorrere l'inverno all'aperto in contenitori. È importante ricordare, tuttavia, che i contenitori sollevano le radici di una pianta dal terreno protettivo, dove le loro radici sono separate dall'aria fredda solo dalle pareti della pentola.

Le zone di resistenza USDA sono pensate per le piante che crescono nel terreno - se stai pianificando di lasciare all'esterno le piante in contenitore, dovrebbero essere considerate due zone più fredde rispetto al tuo clima locale se vuoi che sopravvivano. Ci sono modi per aggirare questo, ma il modo più semplice e più infallibile è semplicemente quello di portare le piante all'interno.

Suggerimenti su come portare piante per container al chiuso

Quando portare le piante in casa dipende in qualche modo dalla loro varietà. È bene ricordare, tuttavia, che molte piante in vaso diffuse (come begonie e ibiscus) sono in realtà native dei tropici e non apprezzano le notti fredde. Anche se un brivido non li uccide, può rallentare notevolmente la loro crescita.

Il momento migliore per portare le piante all'interno è quando le temperature notturne iniziano a scendere sotto i 55-60 F. (12-15 C.). Prima di portare in casa le piante in contenitore, controlla la presenza di parassiti che possono essere presenti nel terreno. Immergere ogni pentola in acqua calda per 15 minuti per guidare eventuali insetti o lumache in superficie. Se vedi molta vita, spruzza con un insetticida e rimpiazza la tua pianta.

Se alcune delle tue piante stanno diventando troppo grandi per i loro contenitori, questo è un buon momento per rinvasare anche quelli.

Quando porti le tue piante dentro, metti quelle che hanno bisogno di più luce nelle finestre rivolte a sud o sotto le luci della crescita. Le piante che hanno bisogno di meno luce possono andare nelle finestre rivolte a est o ovest. Non importa dove vadano, probabilmente la luce sarà meno intensa di quanto non fosse fuori. Lo shock da ciò può causare alcune foglie gialle e cadere. Una volta che la tua pianta si abitua al nuovo livello di luce, però, dovrebbe crescere nuove foglie sane.

Non innaffiare le tue piante così spesso come quando erano all'aperto: evaporerà meno rapidamente. D'altra parte, l'aria rischia di essere meno umida all'interno della tua casa. Posizionare il vaso in un piatto su uno strato di ghiaia mantenuto costantemente umido dovrebbe aiutare a risolvere questo problema. Assicurati che il livello dell'acqua nella ghiaia non sia più alto del fondo del contenitore, o corri il rischio di marciume radicale.

Articolo Precedente:
Un bel prato non succede solo. A meno che tu non stia assumendo un aiuto professionale, dovrai preparare lo spazio per la semina, quindi fare tutto il follow-up e la manutenzione. Solo allora riesci a tirar fuori le sedie e l'ombrellone. Continua a leggere per suggerimenti per seminare un prato. Suggerimenti per la semina del prato Se stai seminando il tuo primo prato, rimboccati le maniche e preparati a metterci dentro più di qualche ora.
Raccomandato
L'uplighting fai-da-te è un modo veloce, relativamente economico, per trasformare il tuo cortile da corsa del mulino in magico. Finché stai installando luci che si inclinano verso l'alto, è illuminante. Puoi scegliere tra molti tipi di illuminazione per illuminare il giardino e il cortile. I
Potrebbe sembrare che il momento migliore per usare un pesticida sia giusto quando vedi insetti fastidiosi. Tuttavia, si applicano alcune regole e la tempistica è anche una questione importante. L'insetto deve trovarsi nello stato di sviluppo più efficace, le condizioni meteorologiche possono ridurre al minimo l'utilità del prodotto o addirittura far sì che esso entri in acque sotterranee e flussi di veleno, producendo interi ecosistemi. Im
La vitamina E è un antiossidante che aiuta a mantenere cellule sane e un forte sistema immunitario. La vitamina E ripara anche la pelle danneggiata, migliora la vista, equilibra gli ormoni e ispessisce i capelli. Tuttavia, la Harvard School of Public Health afferma che la maggior parte delle persone non riceve 15 mg.
Il tuo melo sta facendo cadere la frutta? Non farti prendere dal panico. Ci sono diversi motivi per cui le mele cadono prematuramente e potrebbero non essere necessariamente cattive. Il primo passo consiste nell'identificare il motivo per cui i frutti prematuri cadono dall'albero e quindi verificare se è necessario fornire un rimedio.
I girasoli mi rendono felice; lo fanno e basta Sono facili da coltivare e spuntano allegramente e in modo spontaneo sotto i mangiatori di uccelli o ovunque siano stati coltivati ​​prima. Tuttavia, hanno la tendenza a calarsi. La domanda è: perché i miei girasoli si abbassano e cosa fare per i girasoli cadenti? Perc
Man mano che la stagione del giardinaggio si avvicina sempre di più, tutti i tipi di insetti sono nella mente dei coltivatori ovunque. I punteruoli della vite nera sono parassiti particolarmente fastidiosi di paesaggi, piante in rovina, gemme mangiabili e persino uccisioni di vegetazione da zero. Il danno del tonchio della vite nera può essere esteso, ma possono essere gestiti se hai abbastanza informazioni sul punteruolo nero.