Il momento migliore per portare le piante all'interno: quando portare le piante in casa


A meno che non viviate in un clima particolarmente caldo, c'è un rituale che dovete eseguire ogni autunno: portare le piante del contenitore in casa. È un processo che comporta un po 'di pianificazione e un sacco di spremitura per rendere le cose in forma, ma di solito è necessario se vuoi che le tue piante in vaso sopravvivano all'inverno. Continua a leggere per saperne di più su come portare piante per container al chiuso e il momento migliore per portare le piante all'interno.

Quando portare le piante in vaso

Alcune piante particolarmente resistenti possono trascorrere l'inverno all'aperto in contenitori. È importante ricordare, tuttavia, che i contenitori sollevano le radici di una pianta dal terreno protettivo, dove le loro radici sono separate dall'aria fredda solo dalle pareti della pentola.

Le zone di resistenza USDA sono pensate per le piante che crescono nel terreno - se stai pianificando di lasciare all'esterno le piante in contenitore, dovrebbero essere considerate due zone più fredde rispetto al tuo clima locale se vuoi che sopravvivano. Ci sono modi per aggirare questo, ma il modo più semplice e più infallibile è semplicemente quello di portare le piante all'interno.

Suggerimenti su come portare piante per container al chiuso

Quando portare le piante in casa dipende in qualche modo dalla loro varietà. È bene ricordare, tuttavia, che molte piante in vaso diffuse (come begonie e ibiscus) sono in realtà native dei tropici e non apprezzano le notti fredde. Anche se un brivido non li uccide, può rallentare notevolmente la loro crescita.

Il momento migliore per portare le piante all'interno è quando le temperature notturne iniziano a scendere sotto i 55-60 F. (12-15 C.). Prima di portare in casa le piante in contenitore, controlla la presenza di parassiti che possono essere presenti nel terreno. Immergere ogni pentola in acqua calda per 15 minuti per guidare eventuali insetti o lumache in superficie. Se vedi molta vita, spruzza con un insetticida e rimpiazza la tua pianta.

Se alcune delle tue piante stanno diventando troppo grandi per i loro contenitori, questo è un buon momento per rinvasare anche quelli.

Quando porti le tue piante dentro, metti quelle che hanno bisogno di più luce nelle finestre rivolte a sud o sotto le luci della crescita. Le piante che hanno bisogno di meno luce possono andare nelle finestre rivolte a est o ovest. Non importa dove vadano, probabilmente la luce sarà meno intensa di quanto non fosse fuori. Lo shock da ciò può causare alcune foglie gialle e cadere. Una volta che la tua pianta si abitua al nuovo livello di luce, però, dovrebbe crescere nuove foglie sane.

Non innaffiare le tue piante così spesso come quando erano all'aperto: evaporerà meno rapidamente. D'altra parte, l'aria rischia di essere meno umida all'interno della tua casa. Posizionare il vaso in un piatto su uno strato di ghiaia mantenuto costantemente umido dovrebbe aiutare a risolvere questo problema. Assicurati che il livello dell'acqua nella ghiaia non sia più alto del fondo del contenitore, o corri il rischio di marciume radicale.

Articolo Precedente:
I cosmi sono nativi messicani facili da coltivare e prosperare in zone soleggiate e luminose. Queste fioriture poco impegnative raramente hanno problemi, ma alcune malattie possono porre problemi. Le malattie delle piante del cosmo vanno dai virus fungini a quelli batterici e in quelli con insetti. Controllare gli insetti, fornire un'irrigazione adeguata e piantare piante sane può minimizzare qualsiasi problema con le piante del cosmo.
Raccomandato
Le cipolle ammuffite sono un problema comune sia prima che dopo la raccolta. Aspergillus niger è una causa comune di muffa nera sulle cipolle, tra cui macchie, strisce o chiazze ammuffite. Lo stesso fungo causa anche la muffa nera sull'aglio. Informazioni sulla muffa nera di cipolla La muffa nera della cipolla si presenta più comunemente dopo la raccolta, interessando le lampadine in memoria.
Stai cercando di fare qualcosa di diverso con le tue zucche il prossimo Halloween? Perché non provare una forma diversa, molto simile a una zucca? Le zucche a forma di crescenti ti daranno lanterne che parlano della città, ed è fondamentalmente facile come far crescere le tue zucche. Continua a leggere per imparare a coltivare zucche a forma di zucca. C
Di Stan V. Griep American Rose Society Consulting Maestro Rosarian - Rocky Mountain District Avete alcune linee di recinzione sulla vostra proprietà che hanno bisogno di qualche abbellimento e non siete abbastanza sicuri di cosa fare con loro? Bene, che ne dici di usare delle rose per aggiungere bellissime foglie e colori a quei recinti?
Ci sono così tanti tipi di cetrioli che ce n'è per essere uno solo per te, che ti piacciano tagliati freschi e mangiati crudi o di dimensioni inferiori, destinati a essere sottaceti. Perché ci sono così tante varietà, dimensioni e forme, come fai a sapere quando raccogliere i tuoi cetrioli? I cetrioli possono maturare dalla vite? Con
Gli arbusti devono essere tagliati ogni pochi anni. Coloro che non ottengono la potatura di manutenzione regolare di cui hanno bisogno diventano leggy e troppo cresciuti. Se ti trasferisci in una nuova casa e trovi il cortile pieno di arbusti malamente cresciuti, è tempo di imparare a ringiovanire gli arbusti con la potatura.
La viola del campo comune ( Viola rafinesquii ) assomiglia molto alla pianta violacea, con foglie lobate e piccoli fiori viola o color crema. È un annuale invernale che è anche un'erbaccia a foglia larga difficile da controllare. Nonostante i bei fiori della pianta, a lungo stalking, la maggior parte delle persone che chiedono informazioni sulla pianta vogliono sapere come sbarazzarsi della viola del campo.