Trattamento di appassimento batterico dei chicchi - Scopri come l'appassimento batterico nei fagioli


In condizioni ideali, i fagioli sono un raccolto facile e prolifico per il giardiniere domestico. Tuttavia, i fagioli sono suscettibili a un certo numero di malattie. L'avvizzimento batterico o la ruggine nelle piante di fagioli è una di queste malattie. I casi avanzati possono decimare un raccolto. Esistono trattamenti di appassimento batterico o, per lo meno, esiste un metodo per controllare l'appassimento batterico? Scopriamo di più.

Wilt batterica nei fagioli

L'appassimento batterico dei fagioli secchi è causato da Curtobacterium flaccumfaciens pv. Flaccumfaciens. Sia l'avvizzimento batterico che la peronospora batterica nelle piante di fagioli sono favorite da temperature da moderate a calde, umidità e ferite da piante sia durante che dopo la fioritura.

Il batterio colpisce molti tipi di fagioli tra cui:

  • Germogli di soia
  • Fagioli di Giacinto
  • Fagioli rampicanti
  • Limas
  • Piselli
  • Fagioli adzuki
  • Fagioli mung
  • cowpeas

I primi sintomi di appassimento batterico nei fagioli compaiono nelle foglie. Il clima caldo e secco è spesso sufficiente per innescare un'esplosione nella crescita dei batteri. Infetta il sistema vascolare dei fagioli, impedendo il movimento dell'acqua. Giovani piantine appassiscono come pure le foglie delle piante più vecchie. Le lesioni irregolari compaiono anche sulle foglie e alla fine cadono.

I baccelli possono anche presentare segni di infezione e i semi possono scolorirsi. L'infezione durante la fase di crescita iniziale può provocare acrobazie o uccisioni di piantine.

Il batterio sopravvive in detriti infetti ed è anche seme, rendendolo difficile da trattare. Quindi, come puoi controllare l'appassimento batterico?

Trattamento per l'appassimento batterico

Questo particolare patogeno è un biscotto difficile. Può svernare nei detriti di fagioli infetti e persino sui detriti di altre colture che sono state ruotate seguendo un raccolto di fagioli. Il batterio può essere ancora vitale dopo due anni. Si diffonde dai detriti con il vento, la pioggia e l'acqua di irrigazione.

Questo patogeno batterico può essere gestito, ma non eliminato, attraverso la rotazione delle colture, l'igienizzazione, la semina di semi certificati e selezionati, la selezione varietale ed evitando lo stress e l'eccessiva umidità sulle foglie.

  • Ruota i raccolti per tre o quattro anni con un raccolto di fagioli solo nel terzo o nel quarto anno; piantare mais, verdure o piccole colture di grano durante il periodo di rotazione.
  • Praticare servizi igienico-sanitari non solo di detriti di fagioli, ma la rimozione di qualsiasi seme volontario e l'incorporazione di paglia nel terreno.
  • Disinfetta gli strumenti e i contenitori di archiviazione che potrebbero essere stati associati ai fagioli, in quanto potrebbero ospitare anche l'agente patogeno.
  • Solo sementi certificate Ciò ridurrà la possibilità di infezione, sebbene l'agente patogeno possa ancora essere importato da una fonte esterna.
  • Varietà resistenti alle piante I cimeli e altre varietà di fagioli più vecchi, come il rene pinto o rosso, sono suscettibili alla malattia. Ci sono nuove varietà attualmente disponibili che sono più resistenti alle infezioni batteriche.
  • Non lavorare tra i fagioli quando sono bagnati. Inoltre, evitare l'irrigazione tramite gli irrigatori che possono diffondere la malattia.

Un battericida a base di rame può ridurre l'infezione batterica batterica e l'appassimento batterico nelle piante di fagioli, ma non lo sradicherà. Applicare lo spray di rame nella prima stagione di crescita, ogni sette a 10 giorni per ridurre il numero di agenti patogeni.

Articolo Precedente:
Gli alberi sempreverdi sono un fiocco di climi freddi. Non solo sono spesso molto resistenti al freddo, rimangono verdi anche negli inverni più profondi, portando colore e luce nei mesi più bui. La zona 5 potrebbe non essere la regione più fredda, ma è abbastanza fredda da meritare alcuni buoni sempreverdi. Co
Raccomandato
Cos'è il pacciame di erba medica e qual è lo scoop sui benefici del pacciame di erba medica? Se vivi in ​​Nord America e non hai familiarità con il fieno di erba medica, potresti conoscere la pianta come erba medica. Tuttavia, se vieni da Nuova Zelanda, Australia, Africa, Germania, Francia o Regno Unito, probabilmente conosci questa pianta benefica come l'erba medica. Conti
Sentieri fatti da pietre miliari del giardino fanno una transizione attraente tra le parti separate del giardino. Se sei un genitore o un nonno, le pietre miliari per i bambini possono essere un'aggiunta affascinante al tuo progetto di paesaggio. Coinvolgi i bambini permettendo a ogni bambino di decorare la propria pietra con oggetti personalizzati o disegni decorativi con in mente il gusto individuale
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) Mentre la sua natura aggressiva e la reputazione di conquistare il giardino è ben meritata, coltivare piante di menta può essere un'esperienza gratificante se è tenuta sotto controllo. Diamo un'occhiata a come coltivare la menta. Piante di menta: le erbe vale la pena crescere Esistono numerose varietà di menta e tutti valgono la pena di crescere in giardino. Me
Ci sono volte in cui l'unico modo per sbarazzarsi di un'erbaccia testarda è trattarlo con un erbicida. Non aver paura di usare diserbanti se ne hai bisogno, ma prova prima altri metodi di controllo. Tirare, zappare, lavorare e scavare spesso si prendono cura dei problemi di infestanti senza la necessità di spray chimici.
Di Kathee Mierzejewski Quando stai pianificando il tuo giardino estivo, non puoi dimenticare di coltivare meloni. Forse ti starai chiedendo, come crescono i meloni? Non è troppo difficile coltivare meloni. Continuate a leggere per saperne di più. Suggerimenti per coltivare meloni Ci sono molti consigli per coltivare meloni che sentirai quando dirai alla gente che stai piantando meloni.
Potresti conoscere la vite del matrimonio, una pianta tentacolare con steli spinosi, foglie coriacee, fiori a forma di campana viola o lavanda e bacche rosse che sfumano al viola. Se questo non ti sembra familiare, potresti conoscere la pianta con uno dei suoi tanti nomi alternativi: vite di matriarto barbareschi, boxthorn, falsa jessamine o wolfberry