Informazioni sull'impianto di Baneberry: quali sono le piante di baneberry rosse o bianche


Se ti piace passare il tempo all'aperto, potresti avere familiarità con il cespuglio di baneberry, una pianta attraente che cresce selvaggia in altitudini più elevate in gran parte del Nord America. Imparare a identificare il cespuglio di baneberry è importante, poiché le piccole bacche lucide (e tutte le parti della pianta) sono altamente tossiche. Continua a leggere per ulteriori informazioni sulla pianta di baneberry.

Identificazione di Baneberry

Due specie di cespugli di baneberry si trovano comunemente in Nord America - piante rosse di baneberry ( Actaea rubra ) e piante di baneberry bianche ( Actaea pachypoda ). Una terza specie, l' Actaea arguta, è considerata da molti biologi come una variante delle piante di baneberry rosse.

Tutte sono piante cespugliose in gran parte identificate da lunghe radici e grandi foglie di denti seghettati con sottosmoli sfocati. Racemes di piccoli fiori bianchi profumati che compaiono a maggio e giugno sono sostituiti da grappoli di bacche a fine estate. L'altezza matura delle piante è di circa 36 a 48 pollici.

Le foglie di baneberry bianche e rosse sono quasi identiche, ma i gambi che contengono le bacche sono molto più spessi nelle piante di baneberry bianche. (Questo è importante da notare, dato che il frutto delle bacche rosse è occasionalmente bianco).

Le piante rosse di baneberry sono conosciute con una varietà di nomi tra cui cohosh rosso, snakeberry e baneberry occidentale. Le piante, che sono comuni nel nord-ovest del Pacifico, producono bacche rosse lucide.

Le piante di baneberry bianche sono curiosamente note come Doll's Eyes per le loro bizzarre bacche bianche, ognuna contrassegnata da una macchia nera contrastante. Le baneberries bianche sono anche conosciute come necklaceweed, cohosh bianco e perline bianche.

Tossicità di Bush Baneberry

Secondo Utah State University Extension, il consumo di piante di baneberry può provocare vertigini, crampi allo stomaco, mal di testa, vomito e diarrea. Mangiare solo sei bacche può provocare sintomi pericolosi, tra cui difficoltà respiratoria e arresto cardiaco.

Tuttavia, mangiare una sola bacca può bruciare la bocca e la gola. Questo, combinato con il sapore estremamente amaro, tende a scoraggiare le persone dal campionare più di una bacca - buoni esempi di strategie di protezione integrate della natura. Tuttavia, uccelli e animali mangiano le bacche senza apparenti problemi.

Sebbene le piante di baneberry rosse e bianche siano velenose, i nativi americani hanno usato soluzioni altamente diluite per trattare varie condizioni, tra cui l'artrite e il raffreddore. Le foglie erano benefiche nel trattamento delle bolle e delle ferite della pelle.

Articolo Precedente:
La felce di Boston ( Nephrolepis exaltata "Bostoniensis"), spesso indicata come un derivato della felce della spada di tutte le cultivar di N. exaltata , è una pianta d'appartamento resa popolare durante l'era vittoriana. Rimane uno dei simboli per eccellenza di questo periodo di tempo.
Raccomandato
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) Ci sono molti diversi tipi di ibisco, dai loro cugini alla malvarosa alla più piccola rosa fiorente di Sharon, ( Hibiscus syriacus) . Le piante di ibisco sono più che il delicato esemplare tropicale che si chiama Hibiscus rosa-sinensis .
La piaga delle foglie di alternaria è una malattia fungina comune alle piante delle cucurbitacee, che comprende zucche, meloni e zucchine. Le angurie sono specificamente colpite da questa malattia. In questo articolo daremo un'occhiata più da vicino ai sintomi del punto di alternaria foglia di anguria, così come le strategie di controllo della malattia per l'alternanza dei cocomeri. R
La fertilizzazione dei cespugli di rododendro non è necessaria se gli arbusti sono piantati in terreno fertile. Se il terreno del giardino è povero, o si utilizzano determinati tipi di pacciame che riducono l'azoto nel terreno, l'alimentazione dei rododendri è un modo per fornire alle piante nutrienti. C
Baptisia ha sempre avuto importanza come colorante per i tessuti. Viene anche chiamato indaco falso o selvaggio. La pianta è originaria del Nord America e con le sue profonde fioriture blu, fornisce un perfetto miglioramento nel giardino nativo perenne. Baptisia è una pianta facile da curare con un tasso di crescita moderato e senza necessità di potare o allenarsi. P
Le piante di brocca sono affascinanti piante carnivore che raccolgono gli insetti e si nutrono dei loro succhi. Lo fanno perché tradizionalmente queste piante di palude vivono in aree a basso contenuto di azoto e devono assumere i nutrienti in altri modi. Le piante di brocca rendono interessanti le piante da interno, in particolare le varietà teneri e tropicali di Nepenthes.
Gli scienziati ci assicurano che la terra continuerà a scaldarsi e tutte le prove sembrano chiarire questo punto. Con questo in mente, molti giardinieri sono alla ricerca di soluzioni per ridurre al minimo l'utilizzo di acqua ricercando piante che prosperano con meno irrigazione. Crescere un giardino di erbe tolleranti alla siccità è una partnership ideale. C