Pea Blight batterico: come riconoscere la batterica batterica nei piselli


Le malattie batteriche sulle piante si presentano in molte forme. La ruggine batterica dei piselli è un disturbo comune durante i periodi freddi e umidi. Le piante di pisello batterico presentano sintomi fisici come lesioni e macchie d'acqua. I coltivatori commerciali non considerano questa malattia di importanza economica, ma nel giardino di casa a basso rendimento, il raccolto può essere esaurito. È meglio essere in grado di riconoscere i segni e i sintomi e sapere quali misure di controllo sono appropriate.

Cos'è Bacterial Pea Blight?

Riconoscere le varie malattie che possono verificarsi sulle piante vegetali è una sfida. Le malattie batteriche si presentano in molte forme e attaccano molti tipi di piante. Uno dei più comuni è batterica batterica nei piselli. Può diffondersi attraverso spruzzi di pioggia, vento o metodi meccanici. Ciò significa che può diventare epidemico in situazioni di campo. Tuttavia, i sintomi sono per lo più cosmetici, tranne nei casi molto gravi, e la maggior parte delle piante sopravviverà e produrrà baccelli.

La peronospora batterica nei piselli è causata da un batterio che ospita nel terreno fino a 10 anni, in attesa dell'ospite e delle condizioni giuste. Oltre al clima fresco e umido, è prevalente quando esistono già condizioni che danneggiano la pianta, come grandine o forti venti. Questo invita i batteri presentando una ferita per l'ingresso.

La malattia imita diverse malattie fungine ma non può essere gestita con un fungicida. Tuttavia, è meglio separarlo da quei patogeni. In caso di infezioni gravi, la pianta dei piselli diventerà rachitica e qualsiasi frutto che si formerà piangerà e trasuderà. La maggior parte dei casi terminerà semplicemente quando le condizioni si esauriranno.

Sintomi di pisello batterico batterico

La ruggine batterica dei piselli inizia con lesioni che sono impregnate d'acqua e diventano necrotiche. La malattia colpisce solo la pianta di cui sopra. Man mano che progredisce, le macchie d'acqua si espandono e diventano angolari. Le lesioni piangono inizialmente e poi si asciugano e cadono.

Può causare la morte della punta in certi punti in cui la malattia cinge la radice ma di solito non uccide l'intera pianta. I batteri causano la crescita stentata, la produzione di pod diminuita quando i sepali sono infetti e persino l'infezione dei semi. Una volta che le temperature aumentano e la pioggia diminuisce, la maggior parte dei casi di peronospora batterica si attenua naturalmente.

Prevenire le piante di pisello con batterica batterica

Il controllo inizia a piantare usando seme pulito o resistente. Non usare mai semi di piante infette. Mantenere tutti gli strumenti e i macchinari sterilizzati per prevenire la diffusione o l'introduzione dei batteri.

Innaffia delicatamente da sotto le foglie della pianta per evitare spruzzi. Non irrigare la sera dove le foglie non hanno la possibilità di asciugare. Evitare anche di lavorare nell'area quando piove o eccessivamente bagnata.

Se si "taglia e abbandona" vecchie piante, attendere almeno due anni prima di piantare nuovamente i piselli in quella zona. Il batterio batterico dovrebbe essere pensato come un raffreddore ed è altrettanto contagioso, ma non uccide le piante ed è facile da gestire con una buona igiene.

Articolo Precedente:
Sono sicuro che sei stato in giardino a raccogliere, erba e zappa e notato alcuni insetti sottili con corpi segmentati che sembrano quasi dei piccoli serpenti. Di fatto, a un'ispezione più ravvicinata, noti che le creature hanno macchie brunastre o rosate sui lati laterali dei loro corpi. Stai guardando i millepiedi di serpente maculato ( Blaniulus guttulatus ).
Raccomandato
Poche piante sono così versatili nel paesaggio come il ginepro. Poiché i ginepri sono disponibili in così tante forme e dimensioni, vengono utilizzati come grandi coperture del terreno, controllo dell'erosione, trascinamento sopra le pareti rocciose, per le piantagioni di fondazione, come siepi, frangivento o piante campione. C
È uno dei segreti meglio custoditi che ci siano alcune verdure che devi comprare solo una volta. Cuocili con loro, appoggia i moncherini in una tazza d'acqua, e loro ricresceranno in men che non si dica. Le cipolle verdi sono una di queste verdure e funzionano particolarmente bene perché di solito vengono vendute con le radici ancora attaccate.
L'equiseto ( Equisetum arvense ) non può essere favorito da tutti, ma ad alcuni questa pianta è apprezzata. Gli usi dell'erba dell'equiseto sono abbondanti e la cura delle piante di equiseto nel giardino delle erbe è facile, a patto che tu la tenga dal saltare la nave e sorpassi altre aree del giardino. C
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) La propagazione delle piante è un passo importante nella produzione di piante aggiuntive in giardino o in casa. Diamo un'occhiata a quali sono alcune forme di propagazione delle piante. Cos'è la propagazione delle piante? Ci si potrebbe chiedere, che cos'è la propagazione delle piante? L
Spesso conosciuta semplicemente come "Brug", la brugmansia è una pianta caratteristica con grandi foglie sfocate e enormi fiori pendenti, a forma di tromba, lunghi quanto i vostri piedi e interessanti baccelli di fagioli. Questa pianta tropicale appariscente è sorprendentemente facile da coltivare, ma aiuta a sapere esattamente come annaffiare le brugmansie.
Per un bevitore di caffè irriducibile come me, una tazza di Joe è una necessità al mattino. Dato che sono un giardiniere, ho sentito storie sull'utilizzo di fondi di caffè nel tuo orto. È un mito, o puoi coltivare verdure nel caffè? Continuate a leggere per scoprire se i fondi di caffè sono buoni per le verdure, e se è così, tutto sulla coltivazione di verdure in fondi di caffè. Puoi col