Macchia fogliare sulle piante: come trattare le foglie batteriche


Molte piante ornamentali e commestibili mostrano macchie scure e necrotiche sulle loro foglie. Questo è un sintomo di malattia batterica fogliare fogliare. La macchia batterica delle foglie sulle piante scolorisce e, in casi estremi, uccide le foglie. Minuscoli microscopici organismi unicellulari sono ciò che causa la macchia batterica delle foglie. Ci sono diversi metodi su come trattare le foglie batteriche e salvare le foglie gloriose della pianta. L'identificazione precoce è cruciale per una gestione efficace della malattia batterica fogliare.

Sintomi del punto foglia batterico

La macchia batterica sulle piante può manifestarsi in molti modi diversi. I sintomi della macchia batterica possono comprendere lesioni con bordi neri, macchie marroni con aloni gialli o solo aree chiare e scure sul fogliame. I punti sono irregolari e misurano tra 3/16 e ½ pollice di larghezza. Possono verificarsi sulla parte superiore o inferiore di una foglia e uccidere le sezioni del tessuto quando si raggruppano.

I sintomi della macchia batterica possono anche comparire sui bordi di una foglia, dove appare giallo brunastro e il tessuto si asciuga e si rompe. Le foglie diventano piuttosto cartacee e delicate quando la malattia batterica attacca i bordi delle foglie. La malattia è più diffusa sulle foglie più vecchie, ma si stabilirà rapidamente sui tessuti più recenti.

Che cosa causa la foglia batterica?

Organismi che non possono essere visti ad occhio nudo sono la causa di questa malattia vegetale visibilmente dannosa. Le condizioni umide e fresche favoriscono la formazione di questi batteri, che possono diffondersi rapidamente sulle piante. I batteri spruzzano sulle foglie o svernano sui detriti della pianta nel terreno.

I batteri si dividono per riprodursi e un batterio può moltiplicarsi rapidamente nel giro di poche ore. I batteri riproducono il più veloce quando le temperature sono 77-86 F. (25-30 C.). Alti tassi di infezione causano la perdita delle foglie e possono compromettere seriamente la salute delle piante. Ciò rende la malattia estremamente contagiosa e il trattamento della malattia batterica fogliare estremamente importante.

L'agente patogeno è anche trasportato nei semi infetti; tuttavia, ci sono alcuni ceppi di semi resistenti alle malattie per le colture alimentari. Inoltre, scegliere trapianti senza malattie, ruotare le colture ed evitare l'irrigazione aerea per evitare la diffusione dei batteri.

Come trattare la foglia batterica

Oltre ai suggerimenti precedenti sulla prevenzione della diffusione della malattia, è possibile utilizzare un fungicida di rame sulle colture. Questo ha un uso limitato della gestione a meno che non venga applicato all'inizio del ciclo della malattia.

Sulle piante ornamentali, rimuovere le foglie colpite al primo segno per evitare che i batteri saltino sulle foglie adiacenti. Alcuni degli ospiti più comuni sono lattuga, barbabietole, melanzane, peperoni e piante ornamentali a foglia larga, come i filodendri.

Rimuovete i vecchi detriti vegetali nel giardino e non piantate nuove colture dove una volta crescevano le piante ospiti. Non ci sono trattamenti chimici riconosciuti per la malattia batterica delle foglie. La soluzione migliore è la prevenzione e il controllo meccanico al primo segno di sintomi di macchie batteriche.

Articolo Precedente:
L'orchidea Pansy di Miltoniopsis è probabilmente una delle orchidee dall'aspetto più amichevole che puoi coltivare. La sua luminosa, aperta fioritura assomiglia a un viso, proprio come le viole del pensiero che ha dato il nome. Questi mostri, conosciuti anche come orchidee di Miltonia, hanno origine nelle fresche foreste pluviali del Brasile e si sono trasformati in piante ibride con fogliame attraente e fiori luminosi.
Raccomandato
Nei climi più freddi del nord, il clima estivo caldo potrebbe non durare abbastanza a lungo da coltivare alcune colture di stagione calda come cocomeri, pomodori e persino peperoni. I giardinieri possono prolungare la stagione con elaborate serre, ma lo sforzo e le spese potrebbero essere eccessivi se non hai intenzione di coltivare un grande giardino.
Le farfalle sono una vista gradita in ogni giardino. Verranno naturalmente a nutrirsi di molte piante da fiore, ma creando i fiori giusti con il giusto stile, puoi creare un giardino contenitore per farfalle per attirarle a frotte direttamente nel tuo patio, finestra o ovunque tu possa montare un contenitore
L'albero del fumo ( Cotinus spp.) È un arbusto arboreo unico e colorato che prende il nome dall'aspetto simile a una nuvola creato da filamenti lunghi e sfocati che emergono su piccole fioriture durante l'estate. L'albero del fumo mostra anche corteccia interessante e fogliame colorato che va dal viola al blu-verde, a seconda della varietà.
Le piante di giglio peruviano ( Alstroemeria ), noto anche con il nome di Giglio degli Incas, stanno colpendo la tarda primavera o l'inizio dell'estate, fiorieri perenni semi-resistenti che sono disponibili in una miriade di colori tra cui rosa, bianco, arancio, viola, rosso, giallo e salmone
Se ci fosse un premio per "erba più facile da coltivare", l'erba cipollina in crescita ( Allium schoenoprasum ) vincerebbe quel premio. Imparare a coltivare l'erba cipollina è così facile che persino un bambino può farlo, il che rende questa pianta un'erba eccellente per aiutare a introdurre i bambini nel giardinaggio delle erbe. Co
Lo zafferano è stato spesso descritto come una spezia che vale più del suo peso in oro. È così costoso che ti potresti chiedere "Posso coltivare bulbi di zafferano e coltivare il mio zafferano?" La risposta è sì, puoi coltivare lo zafferano nel tuo giardino di casa. Continua a leggere per imparare come coltivare lo zafferano. Prim