Macchia fogliare sulle piante: come trattare le foglie batteriche


Molte piante ornamentali e commestibili mostrano macchie scure e necrotiche sulle loro foglie. Questo è un sintomo di malattia batterica fogliare fogliare. La macchia batterica delle foglie sulle piante scolorisce e, in casi estremi, uccide le foglie. Minuscoli microscopici organismi unicellulari sono ciò che causa la macchia batterica delle foglie. Ci sono diversi metodi su come trattare le foglie batteriche e salvare le foglie gloriose della pianta. L'identificazione precoce è cruciale per una gestione efficace della malattia batterica fogliare.

Sintomi del punto foglia batterico

La macchia batterica sulle piante può manifestarsi in molti modi diversi. I sintomi della macchia batterica possono comprendere lesioni con bordi neri, macchie marroni con aloni gialli o solo aree chiare e scure sul fogliame. I punti sono irregolari e misurano tra 3/16 e ½ pollice di larghezza. Possono verificarsi sulla parte superiore o inferiore di una foglia e uccidere le sezioni del tessuto quando si raggruppano.

I sintomi della macchia batterica possono anche comparire sui bordi di una foglia, dove appare giallo brunastro e il tessuto si asciuga e si rompe. Le foglie diventano piuttosto cartacee e delicate quando la malattia batterica attacca i bordi delle foglie. La malattia è più diffusa sulle foglie più vecchie, ma si stabilirà rapidamente sui tessuti più recenti.

Che cosa causa la foglia batterica?

Organismi che non possono essere visti ad occhio nudo sono la causa di questa malattia vegetale visibilmente dannosa. Le condizioni umide e fresche favoriscono la formazione di questi batteri, che possono diffondersi rapidamente sulle piante. I batteri spruzzano sulle foglie o svernano sui detriti della pianta nel terreno.

I batteri si dividono per riprodursi e un batterio può moltiplicarsi rapidamente nel giro di poche ore. I batteri riproducono il più veloce quando le temperature sono 77-86 F. (25-30 C.). Alti tassi di infezione causano la perdita delle foglie e possono compromettere seriamente la salute delle piante. Ciò rende la malattia estremamente contagiosa e il trattamento della malattia batterica fogliare estremamente importante.

L'agente patogeno è anche trasportato nei semi infetti; tuttavia, ci sono alcuni ceppi di semi resistenti alle malattie per le colture alimentari. Inoltre, scegliere trapianti senza malattie, ruotare le colture ed evitare l'irrigazione aerea per evitare la diffusione dei batteri.

Come trattare la foglia batterica

Oltre ai suggerimenti precedenti sulla prevenzione della diffusione della malattia, è possibile utilizzare un fungicida di rame sulle colture. Questo ha un uso limitato della gestione a meno che non venga applicato all'inizio del ciclo della malattia.

Sulle piante ornamentali, rimuovere le foglie colpite al primo segno per evitare che i batteri saltino sulle foglie adiacenti. Alcuni degli ospiti più comuni sono lattuga, barbabietole, melanzane, peperoni e piante ornamentali a foglia larga, come i filodendri.

Rimuovete i vecchi detriti vegetali nel giardino e non piantate nuove colture dove una volta crescevano le piante ospiti. Non ci sono trattamenti chimici riconosciuti per la malattia batterica delle foglie. La soluzione migliore è la prevenzione e il controllo meccanico al primo segno di sintomi di macchie batteriche.

Articolo Precedente:
Gli alberi di pecan sono meravigliosi da avere intorno. C'è poco più gratificante che raccogliere noci dal tuo stesso cortile. Ma c'è dell'altro per crescere un albero di pecan piuttosto che lasciare che la natura faccia il suo corso. Ridurre gli alberi di pecan nel momento giusto e nel modo giusto rende un albero sano e robusto che dovrebbe fornire raccolti per gli anni a venire. C
Raccomandato
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) Le petunie in crescita sono in grado di offrire colori a lungo termine nel paesaggio estivo e illuminano i bordi squallidi con splendidi colori pastello. La corretta cura della petunia è semplice e facile. Dopo aver appreso come piantare le petunie, puoi includerle nella tua aiuola e nel tuo orto.
Originari della Cina, gli alberi di giuggiola sono coltivati ​​da oltre 4000 anni. La lunga coltivazione può essere una testimonianza di molte cose, non ultima è la loro mancanza di parassiti e facilità di crescita. Possono essere facili da coltivare, ma puoi coltivare una giuggiola in un contenitore? Sì, è
Fare terrari e fioriere dalle bottiglie di soda è un progetto divertente e pratico che introduce i bambini nella gioia del giardinaggio. Raccogli alcuni materiali semplici e un paio di piccole piante e avrai un giardino completo in bottiglia in meno di un'ora. Anche i bambini piccoli possono realizzare un terrario o una bottiglia per bottiglie pop con una piccola assistenza per adulti.
Le lumache sono uno dei parassiti più dannosi in giardino. Dato l'ambiente adatto, una famiglia di lumache può devastare un raccolto vegetale in pochi giorni. Capire alcuni fatti sulle lumache, come quello che mangiano le lumache, dove vivono le lumache e che cosa mangia lumache può aiutarti a uccidere lumache di giardino nel tuo giardino. I
Di Kathee Mierzejewski e Heather Rhoades Quasi tutti quelli che hanno morso in una succosa e dolce fragola si sono chiesti come coltivare una fragola. L'idea di avere una scorta costante di bacche da un letto di piante di fragole è allettante e, fortunatamente, coltivare le fragole è facile e divertente.
Le viole del pensiero sono uno degli incantatori della primavera. Le loro piccole "facce" soleggiate e un'ampia varietà di colori li eleggono come uno dei più popolari fiori per i letti e per i contenitori. Ma sono le annuali del pensiero o le perenni? Puoi farli crescere tutto l'anno o sono visitatori a breve termine nel tuo giardino?