Corteccia di albero di cenere Problema: cause di spargimento di corteccia sugli alberi di frassino


Gli alberi di frassino sono piante da paesaggio aggraziate, ma quando i tuoi alberi sono stressati o afflitti da parassiti, possono iniziare a perdere la corteccia in risposta al danno che stanno vivendo. Come proprietario di un buon frassino, è il tuo lavoro determinare se il peeling della corteccia di frassino è un segno di problemi ambientali o se la corteccia che cade dagli alberi di cenere è dovuta a scarafaggi noiosi. Continua a leggere per ulteriori informazioni su questi comuni problemi del frassino e sulla loro gestione.

Shedding Bark on Ash Trees

Quando il tuo albero di cenere fa cadere la corteccia, potrebbe essere il momento di andare nel panico, ma cerca di mantenere la calma, spesso, questo è semplicemente indicativo di un problema ambientale facilmente correggibile. Gli alberi di frassino crescono tipicamente sopra o vicino alle rive di fonti d'acqua permanenti come torrenti e stagni. Per questo motivo, non sono molto adattabili quando il tempo si asciuga e non riescono a ottenere l'umidità di cui hanno bisogno.

Spesso protestano, ma un'azione rapida da parte tua può rallentare o impedire che il tuo albero di frassino perda abbaiare. Fornire l'albero in questione con abbondante acqua, fino a 210 litri a settimana durante l'estate per un albero con un baldacchino largo 15 piedi, avendo cura di annaffiare sulla linea di gocciolamento anziché vicino al tronco. Un sistema di irrigazione può aiutare a mantenere l'albero di cenere assetato fornito di acqua.

Altri fattori di stress come un improvviso cambiamento di ambiente, come lo scavo di trincee, la rimozione dell'erba intorno all'albero, l'uso di erbicidi, l'eccessiva fertilizzazione o il fallimento del sistema di irrigazione possono anche finire nello spargimento della corteccia. Innaffia bene un albero stressato, trattenendo il fertilizzante finché l'albero non mostra segni di miglioramento.

Ash Tree Losing Bark di Emerald Ash Borers e Sunburn

La potatura eccessiva è una causa comune di un problema di corteccia di frassino; la rimozione dei rami che una volta ombreggiati dal tronco può portare a scottature su questi tessuti precedentemente protetti. La corteccia bruciata dal sole può staccarsi e cadere dall'albero in questione e le trivelle di smeraldi color smeraldo possono trovare la loro strada verso queste aree di tessuto facilmente accessibili.

Una volta che si è verificata la solarizzazione, non c'è modo di ripararla, ma in futuro puoi prevenirla facendo attenzione a potare meno di un quarto dei rami viventi di un frassino durante ogni stagione. Controlla il tronco dell'albero danneggiato per i piccoli fori prima di rivestire le aree ferite con un involucro del tronco o dipingendolo con una vernice di lattice bianca miscelata con parti uguali di acqua.

Se i piccoli fori a forma di D sono punteggiati nelle aree della corteccia scrostata, hai un problema molto più serio sulle tue mani. Questo è il segno rivelatore del piralide smeraldo, un grave parassita di frassini. Gli alberi che sono stati infestati per un po 'potrebbero avere molti rami morenti e una crescita aggressiva di germogli intorno alla base dell'albero oltre al peeling della buccia e ai buchi nel tronco.

Generalmente, i borers sono una condanna a morte per un albero - questi insetti infestanti trascorrono la maggior parte della loro vita all'interno degli alberi colpiti, causando un lento declino mentre masticano i tessuti di trasporto che mantengono l'albero idratato e nutrito. Una volta che questi vengono recisi, è solo una questione di tempo prima che l'albero muoia. Un albero di grandi dimensioni può rappresentare un serio pericolo per gli oggetti e le persone sul terreno sottostante - se il tuo albero viene valutato da un arboricoltore se sospetti di essere un trivellatore. La rimozione è in genere la tua unica opzione.

Articolo Precedente:
L'improvvisa comparsa di coloratissimi coleotteri arancioni e neri nel tuo giardino può sembrare un buon auspicio - dopotutto sono allegri e sembrano una specie di coccinelle. Non farti ingannare. Nonostante la colorazione simile, il coleottero degli asparagi sulle piante crea problemi. Controllare gli scarafaggi degli asparagi Esistono due tipi principali di coleottero degli asparagi: il coleottero comune degli asparagi e il coleottero degli asparagi maculati.
Raccomandato
Gli oli orticoli comprendono olio minerale e altri derivati ​​del petrolio, nonché oli derivati ​​da piante accettati in agricoltura biologica e giardinaggio. Sono usati per controllare insetti, acari e certi funghi dal corpo molle in modo non tossico. L'olio di jojoba è un olio naturale per l'orticoltura a base vegetale. Continua
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) Esistono diverse varietà di piante di iris ( Iris spp.) Che forniscono fioriture complesse e squisite nelle zone soleggiate del paesaggio. I fiori dell'iride iniziano a fiorire tra la fine dell'inverno e l'inizio della primavera.
Il cactus di Natale è una pianta longeva che viene spesso trasmessa da una generazione all'altra. Puoi praticamente ignorare il cactus con un'irrigazione profonda ma poco frequente e prospererà. Tuttavia, una pianta di cactus di Natale sopraffatta soccomberà al marciume radicale e quel cimelio di famiglia potrebbe passare al cumulo di compost. S
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) La prateria del fumo wildflower ( Geum triflorum ) è una pianta di molti usi. Funziona bene in un giardino o in una prateria o in un ambiente simile a un prato. Puoi usarlo come copertura del terreno, metterlo in un giardino roccioso o aggiungerlo ai letti e confina con altre piante simili come l'echinacea, il lino selvatico e il liatris (stella ardente).
Le vacanze non sarebbero le stesse senza la salsa di mirtilli rossi. È interessante notare che i mirtilli sono raccolti in autunno, ma le piante persistono durante l'inverno. Cosa succede ai mirtilli in inverno? I mirtilli diventano semi-dormienti nei loro pantani durante i freddi mesi invernali.
Le barbabietole, una volta in forma solo per essere sature di salamoia all'aceto, hanno un nuovo aspetto. I cuochi e giardinieri odierni ora conoscono il valore delle verdure di barbabietola e della radice. Ma se sei vecchia scuola e brama delle varietà di barbabietole dolci, ce ne sono molte tra cui scegliere.