Corteccia di albero di cenere Problema: cause di spargimento di corteccia sugli alberi di frassino


Gli alberi di frassino sono piante da paesaggio aggraziate, ma quando i tuoi alberi sono stressati o afflitti da parassiti, possono iniziare a perdere la corteccia in risposta al danno che stanno vivendo. Come proprietario di un buon frassino, è il tuo lavoro determinare se il peeling della corteccia di frassino è un segno di problemi ambientali o se la corteccia che cade dagli alberi di cenere è dovuta a scarafaggi noiosi. Continua a leggere per ulteriori informazioni su questi comuni problemi del frassino e sulla loro gestione.

Shedding Bark on Ash Trees

Quando il tuo albero di cenere fa cadere la corteccia, potrebbe essere il momento di andare nel panico, ma cerca di mantenere la calma, spesso, questo è semplicemente indicativo di un problema ambientale facilmente correggibile. Gli alberi di frassino crescono tipicamente sopra o vicino alle rive di fonti d'acqua permanenti come torrenti e stagni. Per questo motivo, non sono molto adattabili quando il tempo si asciuga e non riescono a ottenere l'umidità di cui hanno bisogno.

Spesso protestano, ma un'azione rapida da parte tua può rallentare o impedire che il tuo albero di frassino perda abbaiare. Fornire l'albero in questione con abbondante acqua, fino a 210 litri a settimana durante l'estate per un albero con un baldacchino largo 15 piedi, avendo cura di annaffiare sulla linea di gocciolamento anziché vicino al tronco. Un sistema di irrigazione può aiutare a mantenere l'albero di cenere assetato fornito di acqua.

Altri fattori di stress come un improvviso cambiamento di ambiente, come lo scavo di trincee, la rimozione dell'erba intorno all'albero, l'uso di erbicidi, l'eccessiva fertilizzazione o il fallimento del sistema di irrigazione possono anche finire nello spargimento della corteccia. Innaffia bene un albero stressato, trattenendo il fertilizzante finché l'albero non mostra segni di miglioramento.

Ash Tree Losing Bark di Emerald Ash Borers e Sunburn

La potatura eccessiva è una causa comune di un problema di corteccia di frassino; la rimozione dei rami che una volta ombreggiati dal tronco può portare a scottature su questi tessuti precedentemente protetti. La corteccia bruciata dal sole può staccarsi e cadere dall'albero in questione e le trivelle di smeraldi color smeraldo possono trovare la loro strada verso queste aree di tessuto facilmente accessibili.

Una volta che si è verificata la solarizzazione, non c'è modo di ripararla, ma in futuro puoi prevenirla facendo attenzione a potare meno di un quarto dei rami viventi di un frassino durante ogni stagione. Controlla il tronco dell'albero danneggiato per i piccoli fori prima di rivestire le aree ferite con un involucro del tronco o dipingendolo con una vernice di lattice bianca miscelata con parti uguali di acqua.

Se i piccoli fori a forma di D sono punteggiati nelle aree della corteccia scrostata, hai un problema molto più serio sulle tue mani. Questo è il segno rivelatore del piralide smeraldo, un grave parassita di frassini. Gli alberi che sono stati infestati per un po 'potrebbero avere molti rami morenti e una crescita aggressiva di germogli intorno alla base dell'albero oltre al peeling della buccia e ai buchi nel tronco.

Generalmente, i borers sono una condanna a morte per un albero - questi insetti infestanti trascorrono la maggior parte della loro vita all'interno degli alberi colpiti, causando un lento declino mentre masticano i tessuti di trasporto che mantengono l'albero idratato e nutrito. Una volta che questi vengono recisi, è solo una questione di tempo prima che l'albero muoia. Un albero di grandi dimensioni può rappresentare un serio pericolo per gli oggetti e le persone sul terreno sottostante - se il tuo albero viene valutato da un arboricoltore se sospetti di essere un trivellatore. La rimozione è in genere la tua unica opzione.

Articolo Precedente:
Quando i miei figli erano piccoli, li mandavo a letto con una tazza di camomilla. Il vapore e le proprietà curative eliminerebbero il naso e la congestione, le sue proprietà antinfiammatorie lenivano mal di gola e dolori muscolari, e le sue proprietà tranquillizzanti li avrebbero aiutati a dormire senza essere intontiti e irritabili il giorno dopo. I
Raccomandato
L'aglio ha una serie di benefici per la salute e ravviva qualsiasi ricetta. È un ingrediente chiave nella cucina regionale e internazionale. Fioriscono le piante di aglio? I bulbi di aglio non sono diversi da altri bulbi in quanto germogliano e producono fiori. Le piante ornamentali dell'aglio sono coltivate per produrre queste fioriture, che sono chiamate scapi.
Le pesche sono membri della famiglia delle rose tra le quali possono contare le albicocche, le mandorle, le ciliegie e le prugne come cugine. Restringendo la loro classificazione si arriva ai tipi di pietre nelle pesche. Quali sono i diversi tipi di pietra di pesca? Quali sono i tipi di pietra di pesca
Un tempo, l'albero del pane era uno dei frutti più importanti delle isole del Pacifico. L'introduzione di cibi europei ha diminuito la sua importanza per molti anni, ma oggi sta guadagnando nuovamente popolarità. Raccogliere gli alberi del pane è facile se un albero è stato opportunamente potato e addestrato in basso, ma molti alberi non sono stati trattenuti, rendendo la raccolta degli alberi del pane un po 'più di un lavoro ingrato. In
Piccole, succulente e deliziose piante grasse in giardino aggiungono fascino e facilità di cura, sia coltivate in terra che in contenitori. Jovibarba è un membro di questo gruppo di piante e produce rosette compatte di foglie carnose. Cos'è Jovibarba? Puoi pensare a queste piccole piante come a un'altra forma di galline e pulcini, ma per tutte le somiglianze nell'aspetto, la pianta è una specie separata. Tu
La famiglia delle piante di Solanum è un genere di grandi dimensioni sotto l'ombrello di famiglia delle Solanacee che comprende fino a 2.000 specie, che vanno dalle colture alimentari, come la patata e il pomodoro, a varie piante ornamentali e medicinali. Quanto segue contiene informazioni interessanti sul genere Solanum e sui tipi di piante di Solanum.
Si dice che nel 1998 i botanici del giardino botanico di Denver notarono una mutazione naturale delle loro piante di Cooperi di Delosperma , comunemente note come piante di ghiaccio. Queste piante di ghiaccio mutanti producevano fiori di corallo o rosa salmone invece delle solite fioriture viola. Entro il 2002, queste piante da ghiaccio in fiore rosa salmone furono brevettate e introdotte come "Mesa Verde" di Delosperma kelaidis dal giardino botanico di Denver