Informazioni su Bishop's Cap Plants: suggerimenti per la coltivazione di Ground Cap


Le piante perenni sono il dono che continua a dare anno dopo anno e le varietà autoctone hanno il vantaggio di integrarsi nel paesaggio naturale. Le piante del cappello del vescovo ( Mitella diphylla ) sono piante perenni native e possono essere trovate selvatiche in tutto il Nord America, distribuite principalmente nelle regioni temperate. Cos'è il cappello del vescovo? Continuate a leggere per saperne di più.

Cosa è Bishop's Cap?

Questa pianta delicatamente lobata si apre in primavera e fiorisce subito dopo con piccoli fiori bianchi a forma di coppa. La specie è un'aggiunta facile da coltivare in un paesaggio nativo e la copertura del cappello del vescovo produrrà un'eruzione di foglie delicate e affascinanti campane profumate.
Non solo le specie autoctone come il bishop berretto si inseriscono nel paesaggio più facilmente di esotici, ma sono più facili da mantenere. Questo perché le condizioni in cui sono abituati a prosperare sono già fornite.

La perenne ha gambi da 6- a 18 pollici con foglie alternate e poco frequenti a forma di cuore, leggermente seghettate. Il gambo si alza da una rosetta di base e produce fioriture tardive. Il fogliame è leggermente peloso e i piccoli fiori hanno un aspetto a frange. L'origine del nome è la più interessante informazione del vescovo. I frutti emergono in estate e assomigliano a un copricapo a forma di mitra o cappello da vescovo.

Le piante del cappuccio del vescovo usano nel paesaggio

Queste meravigliose piante autoctone producono una massa di tenero fogliame e fiori simili a fiocchi di neve. Producono meglio nella luce screziata con protezione dal pieno sole di mezzogiorno, ma possono tollerare le condizioni di ombra.

Quando è permesso riempire un'area, creano un'interessante copertura del terreno. La copertura del cappuccio del Vescovo dovrebbe essere ridotta in autunno per la migliore visualizzazione in primavera. Ciò consente a nuovi steli freschi di crescere e costringe una crescita più compatta.

Tocca alcuni dei gambi eleganti tra le altre piante perenni semicrome, come astilbe o anche hosta. Sono ideali su colline protette da alberi o in aree rocciose dove la luce del sole è più forte al mattino.

Come piantare il cappello del vescovo

Scegli una posizione con sole parziale dove il terreno è ricco di materia organica. La lettiera fornisce una ricca pacciamatura per le piante.

Se puoi iniziare, mettili a terra all'inizio della primavera e mantienili moderatamente umidi finché le piante non si stabilizzano.

Le piante del cappello del vescovo producono anche semi abbondanti che, se raccolti, dovrebbero essere avviati in casa. Un po 'interessante di informazioni sul bishop's cap è la sua capacità di auto-iniziare dai rizomi. Tuttavia, questi inizi sono generalmente solo vegetativi e formano solo gambi e foglie, non producendo fioriture.

Cura delle piante del cappuccio del vescovo

Queste piante faranno la maggior parte della loro crescita all'inizio della primavera, quando le piogge sono al loro apice. Come pianta nativa, richiedono pochissime cure una volta stabilite e fioriranno anno dopo anno senza alcuno sforzo aggiuntivo da parte del giardiniere.

I soliti parassiti e le malattie del giardino possono influenzare la pianta, ma la patch stabilita del bishop bishop è normalmente in grado di sopportare problemi minori senza alcun effetto negativo sul vigore generale della perenne.

Articolo Precedente:
Una tipica giornata in giardino può essere rovinata dall'apparizione di un insetto randagio che ti porta alla scoperta di un'infestazione, o peggio, di alcune foglie scolorite e arricciate e della nascente consapevolezza che le tue piante di lampone hanno contratto il virus del ricciolo delle foglie di lampone.
Raccomandato
Di Kathee Mierzejewski Un sacco di persone che lavorano negli uffici godono di avere piante in vaso in giro perché le finestre non si aprono, quindi portano un po 'di "intoccabili all'aperto" all'interno. Poiché le piante hanno bisogno di acqua, è importante sapere come annaffiare una pianta. Q
Originario del Nord America, le zucche sono state coltivate in ogni stato dell'unione. Coloro che hanno esperienza con la coltivazione di zucche sanno fin troppo bene che è impossibile mantenere le viti rampanti contenute. Non importa quanto spesso sposto le viti in giardino, invariabilmente, finisco involontariamente a tagliare le viti di zucca con la falciatrice.
Le piante di forsizia sono arbusti di facile manutenzione con fiori gialli che appaiono all'inizio della primavera. Producono molti steli e spesso hanno bisogno della potatura per mantenere il loro aspetto migliore. Gli inverni freddi o ventosi possono ferire le forsizie, ma di solito si riprendono
La radice di zenzero è un ingrediente culinario delizioso, che aggiunge piccantezza a ricette saporite e dolci. È anche un rimedio medicinale per indigestione e mal di stomaco. Se cresci da solo, in un contenitore interno, non corri mai più. Puoi coltivare Ginger Indoor? Lo zenzero come pianta d'appartamento non è tipico, ma è molto possibile. All
Molti giardinieri considerano le piante di pepe come annuali, ma con un po 'di pepe in inverno in casa, è possibile mantenere le piante di pepe per l'inverno. Svernare con le piante di peperone può essere un po 'complicato, ma se possiedi un peperone speciale, in particolare il peperoncino, tenere i peperoni durante l'inverno è un ottimo modo per iniziare la stagione successiva il salto e aumentare la durata del periodo di produzione del tuo pianta di peperone Continua a leggere per imparare come mantenere i peperoni durante l'inverno. C
Stevia è una parola d'ordine in questi giorni, e questo probabilmente non è il primo posto che hai letto al riguardo. Un dolcificante naturale con essenzialmente senza calorie, è popolare tra le persone interessate sia alla perdita di peso che alla naturale alimentazione. Ma cosa è esattamente la stevia? Co