Sono gialli Limes Bad: cosa fare con Yellow Limes


I lime non sono solo buoni in un vergine (o altrimenti) margarita. Uno spruzzo di lime fa un lungo cammino ravvivando e migliorando il sapore. Quando acquistiamo calce, sono generalmente abbastanza sodi ma con un leggero dare e uniformemente di colore verde. Cosa succede se incontri comunque lime con la pelle gialla? I calci gialli sono cattivi?

Le calce gialle sono cattive?

Se hai dimenticato di usare i tuoi limoni in modo tempestivo, potresti finire con limoni che sono gialli. Questo sarà particolarmente vero se li hai immagazzinati in un'area esposta al sole. Il sole li fa ingiallire e cambierà il sapore della calce. Quindi, i calci hanno una pelle gialla male? No. Infatti, a seconda della varietà di lime, il sapore può essere ancora più intenso e più succoso o più amaro.

I lime sono di due tipi, acidi o dolci. I limoni dolci non sono facilmente reperibili presso i droghieri, quindi usiamo più comunemente i limoni amari, che sono più alti nell'acido citrico, quindi la tarter. Esistono due tipi di lime amaro comunemente disponibili: il tahitiano e il lime o il lime messicano. Tra i tigli tahitiani ci sono il persiano ovale ( Citrus latifolia ) e il Bearss più piccolo e senza semi. I lime chiave ( Citrus aurantifolia ) sono ancora più piccoli e molto più acidi della varietà tahitiana.

Le limette dolci potrebbero essere scambiate per i limoni poiché sono gialle a maturità e pronte all'uso. Hanno meno acido di Tahitian o Key. Sono popolari in India, Vietnam, Egitto e lungo la costa mediterranea.

I limes sono gialli quando sono completamente maturi e sviluppano zuccheri che li rendono deliziosi in questa fase. Non vengono venduti quando sono gialli perché i frutti acerbi sono più facili da spedire poiché è più duro e si accumulano più a lungo quando non sono maturi. Se i limoni venivano spediti al supermercato quando erano maturi, potevano essere troppo maturi dal momento in cui arrivavano e stavano andando a rovinarli. I limoni gialli saranno indubbiamente più grigi delle loro controparti verdi. Detto questo, la maggior parte dei limoni vengono raccolti quando sono verdi e immaturi.

I limes possono essere conservati a temperatura ambiente per una settimana, ma i lime che devono essere conservati per un certo periodo di tempo devono essere conservati nel frigorifero del frigorifero e si conservano per 10-14 giorni.

Cosa fare con Yellow Limes?

Mangiali, ovviamente! O almeno provali. Se sono un lime acido, possono essere un po 'amareggiati, ma se sono dolci, saranno sublimi.

Cosa succede se i limes stanno diventando gialli sul tuo albero? Cosa fare con questi calce gialli? Come accennato, limette gialle mentre maturano e successivamente cadono dall'albero.

La calce messicana porta frutti tutto l'anno, con picchi da maggio a giugno e da novembre a dicembre. Il tiglio tahitiano regge anche tutto l'anno, ma il picco durante l'estate. Se non si raccolgono regolarmente i limoni, è probabile che si trovino limette gialle che sono cadute dall'albero. Basta controllarli per marcire. Se sembrano buoni, probabilmente lo sono.

Se hai dei limoni che stanno diventando gialli sull'albero e non sembrano essere maturi, potresti avere un problema completamente diverso. Gli alberi di agrumi sono suscettibili a qualsiasi numero di malattie che possono influenzare la frutta - il tempo di diagnosticare e curare se possibile. La prossima volta selezionare un calcio resistente alle malattie per evitare disturbi come la macchia di agrumi, che può causare l'ingiallimento della pelle.

Le forti precipitazioni possono anche causare limette che stanno diventando gialle sull'albero. La scissione della frutta, il risultato di forti piogge, porta all'ingiallimento e al marciume e alla caduta prematura della frutta. Probabilmente questi frutti non dovrebbero essere mangiati poiché la "ferita" aperta potrebbe ospitare batteri che potrebbero farti star male.

Articolo Precedente:
Gli avocado sono una fonte di vitamine e sostanze nutritive. La loro popolarità come condimento o uso in insalata è esaltata dai climi soleggiati evocati dalla loro presenza sul menu. Piantare alberi di avocado all'aperto non è un'opzione praticabile per la maggior parte dei giardinieri degli Stati Uniti a causa della preferenza della pianta per le temperature tropicali e sub-tropicali e la sensibilità al gelo. Tu
Raccomandato
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) Coreopsis spp . potrebbe essere proprio quello che ti serve se stai cercando un colore estivo duraturo dopo che la maggior parte dei fiori perenni svanisce dal giardino. È facile imparare a prendersi cura dei fiori di coreopsis, comunemente chiamati zecche o pentole d'oro.
Un giardino ha i suoi piaceri innati, ma per i giardinieri che amano la natura e la bella musica, può essere usato per attirare gli uccelli canori. Attrarre gli uccelli canori può essere l'obiettivo principale del tuo giardino o solo una piccola parte di esso. Ad ogni modo, potrai goderti sia le piante che gli uccelli che affollano loro.
Circa il 71% della Terra è acqua. I nostri corpi sono costituiti da circa il 50-65% di acqua. L'acqua è qualcosa che diamo facilmente per scontato e fiducia. Tuttavia, non tutta l'acqua dovrebbe essere attendibile in modo automatico. Mentre siamo tutti consapevoli della qualità sicura della nostra acqua potabile, potremmo non essere così consapevoli della qualità dell'acqua che stiamo dando alle nostre piante. Con
I crisantemi sono piante da regalo comuni e possono essere trovati come tali in tutto l'anno. Questo perché sono stati indotti a sbocciare dagli ormoni o dalla manipolazione dell'esposizione alla luce. Le piante d'appartamento di crisantemo richiedono una luce inferiore per forzare le fioriture.
Le alocasie sono piante fantastiche per il giardino o la casa. Originari del Sud-est asiatico e dell'Australia, sono abituati a temperature calde tutto l'anno e devono essere svernati in vaso o dissotterrati e immagazzinati come bulbi in un luogo fresco e asciutto in tutti i climi più caldi.
Gli alberi di tanoak ( Lithocarpus densiflorus syn Notholithocarpus densiflorus ), detti anche tanbark, non sono querce vere come querce bianche, querce dorate o querce rosse. Piuttosto, sono parenti stretti della quercia, la cui relazione spiega il loro nome comune. Come gli alberi di quercia, il tanoak reca ghiande che vengono mangiate dalla fauna selvatica