Alcune foglie di alloro sono tossiche? Scopri quali alberi della baia sono commestibili


L'albero della baia ( Laurus nobilis ), noto anche con vari nomi come alloro, alloro dolce, alloro greco o alloro reale, è apprezzato per le foglie aromatiche che aggiungono un sapore caratteristico a una varietà di piatti caldi. Tuttavia, questo delizioso albero mediterraneo ha la reputazione di essere tossico. Qual è la verità sulle foglie di alloro? Sono velenosi? Quali allori sono commestibili? Puoi cucinare con tutte le foglie di alloro, o alcune foglie di alloro sono tossiche? Esploriamo il problema.

A proposito di foglie di alloro commestibili

Alcune foglie di alloro sono tossiche? Per cominciare, le foglie prodotte da Laurus nobilis non sono tossiche. Tuttavia, alcune specie con il nome "alloro" o "alloro" possono in realtà essere velenose e dovrebbero essere evitate, mentre altre potrebbero essere perfettamente al sicuro. Non correre rischi se non sei sicuro. Limita la cottura con foglie di alloro a quelle disponibili nei supermercati o che cresci da solo.

Cucinare con foglie di alloro

Quindi quali allori sono commestibili? Le foglie di alloro reali ( Laurus nobilis ) sono sicure, ma le foglie coriacea, che possono essere taglienti sui bordi, devono sempre essere rimosse dal piatto prima di servire.

Inoltre, anche le seguenti piante "bay" sono considerate sicure. Come Laurus nobilis, tutti appartengono alla famiglia delle Lauraceae.

L'alloro indiano ( Cinnamomum tamala ), noto anche come cassia indiana o foglia di Malabar, assomiglia molto alle foglie di alloro, ma il sapore e l'aroma sono più simili alla cannella. Le foglie sono spesso usate come guarnizione.

L'alloro messicano ( Litsea glaucescens ) è spesso usato al posto di Laurus nobilis . Le foglie sono ricche di oli essenziali.

L'alloro della California ( Umbellularia californica ), noto anche come Oregon mirto o legno di pepe, è sicuro da usare per scopi culinari, anche se il sapore è più pungente e intenso di Laurus nobilis.

Foglie di alloro non commestibili

Fai attenzione agli alberi tossici a forma di alloro. I seguenti alberi hanno composti tossici e non sono commestibili . Possono avere nomi simili e le foglie possono assomigliare a normali foglie di alloro, ma appartengono a famiglie vegetali completamente diverse e sono completamente estranei all'alloro.

Alloro di montagna ( Kalmia latifolia ): tutte le parti della pianta sono tossiche. Anche il miele fatto dai fiori può indurre dolore gastrointestinale se mangiato in grandi quantità.

Cherry laurel ( Prunus laurocerasus ): tutte le parti delle piante sono tossiche e possono causare problemi respiratori potenzialmente fatali.

Nota : Sebbene le foglie di alloro siano sicure se usate in piccole quantità, possono essere tossiche per cavalli, cani e gatti. I sintomi includono diarrea e vomito.

Articolo Precedente:
La pianta di girasole della palude è un cugino vicino al familiare girasole del giardino, ed entrambe sono piante grandi e luminose che condividono l'affinità con la luce del sole. Tuttavia, come suggerisce il nome, il girasole di palude preferisce il terreno umido e prospera anche in terreni argillosi o drenati.
Raccomandato
Se i tuoi boccioli di cespuglio di lampone muoiono, il lato spara appassimento e le canne falliscono, canna batterica è probabilmente il colpevole. Qual è la peronospora? È una malattia che attacca tutti i tipi di piante di canna, compresi i lamponi neri, viola e rossi. Farai meglio ad iniziare una difesa contro la peronospora della canna all'inizio adottando buone pratiche culturali. C
Il giardino delle erbe da cucina, o potager, come è noto in Francia, è tradizionalmente una piccola parte del giardino, o anche un giardino separato, dove vengono coltivate piante aromatiche culinarie e curative insieme a frutta, verdura e piante ornamentali. Di solito, questi giardini di erbe sono disposti con cura per fornire un facile accesso, ma anche un valore estetico.
Le piante di Kratom ( Mitragyna speciosa ) sono in realtà alberi, a volte crescono fino a 100 piedi di altezza. Sono nativi delle regioni tropicali del Sud-est asiatico e, come tali, sono un po 'difficili da coltivare in climi non tropicali. È possibile, però. Continua a leggere per saperne di più informazioni sulla pianta del kratom, come la cura delle piante di kratom e consigli sulla coltivazione di una pianta di kratom. In
Le melanzane sono originarie dell'India e richiedono una stagione di crescita lunga e calda per ottenere rese ottimali. Hanno anche bisogno della giusta distanza delle melanzane nei giardini per ottenere la massima produzione. Quindi, quanto distanti le melanzane spaziali per il massimo rendimento e piante sane
Le palme di Sago ( Cycas revoluta ) hanno lunghe foglie di palma, ma nonostante il nome e le foglie, non sono affatto palme. Sono cicadee, piante antiche come le conifere. Queste piante sono così lussureggianti e adorabili che nessuno può criticarti per averne voluto più di una. Fortunatamente, la tua saga produrrà offset, chiamati cuccioli, che possono essere divisi dall'albero genitore e piantati da soli. Co
Gli alberi di prugna sono normalmente alberi relativamente ricchi, quindi una piccola linfa che fuoriesce dai prugni potrebbe non essere motivo di allarme. Tuttavia, se noti che il tuo susino sta sanguinando linfa, il tuo albero potrebbe avere un problema che dovrebbe essere risolto il prima possibile