Le cravatte delle ferrovie sono sicure per il giardinaggio: usare le cravatte ferroviarie per i letti del giardino


Le traversine delle ferrovie sono comuni nei paesaggi più antichi, ma le vecchie cravatte ferroviarie sono sicure per il giardinaggio? Le cravatte ferroviarie sono trattate con legno, imbevuto di uno stufato tossico di sostanze chimiche, il cui capo è il creosoto. È possibile trovare vecchie cravatte ferroviarie in vendita anche nei garden center, il che rende la domanda confusa. L'EPA ha denunciato queste barriere riutilizzate come tossiche e non raccomandate per il giardino. Scopriamo perché e quali alternative per i legami ferroviari sono più sicuri e altrettanto efficaci.

Devo usare le cravatte ferroviarie nel mio giardino?

Se hai appena acquistato una proprietà e vuoi costruire dei letti rialzati, le traversine ferroviarie sembrano un'opzione facile e poco costosa. Tuttavia, potresti chiedertelo, "dovrei usare le cravatte ferroviarie nel mio giardino?" È vero, probabilmente li hai visti nei paesaggi degli amici e i quartieri sono pieni di legno. Sfortunatamente, ciò che tradizionalmente abbiamo fatto in passato, stiamo scoprendo è stato un errore. Utilizzare le cravatte ferroviarie per le aiuole può rappresentare una minaccia per il suolo, gli animali domestici, i bambini e il cibo che coltivate.

Le traverse ferroviarie sono legno spesso, durevole, economico e riciclato che forma barriere di lunga durata per letti, percorsi e muri di contenimento. Li vedi dappertutto e molti considerano il loro aspetto angosciato naturalmente attraente. Il legno viene conservato imbevendolo di creosoto, che è composto da oltre 300 sostanze chimiche, molte delle quali tossiche e persistenti nel suolo.

L'esposizione al creosoto ha dimostrato di provocare il cancro. Anche il contatto topico con creosoto può essere pericoloso. Per questo motivo, non è saggio usare le cravatte ferroviarie negli orti dove il contatto è inevitabile. Inoltre, mentre il legno si rompe lentamente, rilascerà questa miscela tossica nel tuo terreno, contaminando il cibo e il cibo.

L'idea migliore se hai già il legno nel tuo paesaggio è rimuoverlo. Molti esperti raccomandano di rimuovere diversi pollici del terreno nell'area. Tuttavia, la rimozione può essere difficile e pericolosa. Indossare maniche lunghe e pantaloni, una maschera, protezione per gli occhi e guanti spessi. Se è probabile che il legno si rompa, consultare un team di professionisti in grado di assicurare la rimozione di tutti i pezzi in modo sicuro.

Una volta che i legami sono fuori, dovrebbero essere smaltiti. Qualunque cosa tu faccia, non bruciare le cravatte! Questo rilascia gas tossici che possono essere anche più pericolosi della semplice contaminazione topica. I legami ferroviari negli orti che sono così comuni come le barriere del letto sollevato rappresentano la peggiore minaccia. In queste aree, il terreno dovrebbe essere definitivamente rimosso a una profondità di parecchi pollici. Smaltire il terreno e installare un terreno fresco e incontaminato per coltivare i tuoi alimenti.

Alternative alle cravatte ferroviarie per l'abbellimento

I bordi per letti che non si decompongono rapidamente sono difficili da trovare. Puoi provare a utilizzare un prodotto trattato a pressione dal tuo negozio di legname locale, ma, onestamente, questi contengono sostanze chimiche potenzialmente pericolose.

Un'opzione più sicura è quella di utilizzare finitrici o rocce per costruire muri di sostegno. In abbondanza di cautela, le rocce sembrano la scelta più sicura, in quanto sono della terra e non hanno alcuna tossicità. Le finitrici di cemento possono rompersi e sbriciolarsi e possono includere additivi indesiderati e basse concentrazioni di elementi radioattivi naturali. Attenersi alle opzioni naturali, in particolare intorno all'orto in cui la potenziale contaminazione del suolo può essere assorbita dal cibo.

Articolo Precedente:
Le piante da notte profumate sono un piacere sensoriale nel paesaggio. Conosciuto anche come piante da sera, il brodo profumato di notte è un annuale vecchio stile che raggiunge il suo massimo splendore al crepuscolo. I fiori hanno un'eleganza soffusa in sfumature pastello sbiadite e fanno ottimi fiori recisi.
Raccomandato
Il frutto del drago, spesso chiamato anche pitaya, è l'affascinante frutto dall'aspetto tropicale che potresti aver visto sul mercato. Questo frutto squamoso rosa brillante proviene da un cactus lungo e tortuoso con lo stesso nome. A patto che tu abbia temperature calde e spazio sufficiente, puoi coltivare un cactus alla frutta del drago a casa.
Nel mondo odierno più rispettoso dell'ambiente, alcune persone cercano un'alternativa al tradizionale prato erboso e si chiedono se possono usare il trifoglio bianco come sostituto dell'erba. È possibile coltivare un prato di trifoglio bianco, ma ci sono alcune cose da considerare prima di lanciare la testa prima di avere un cortile di trifoglio bianco.
Il glicine è un vitigno classico e deciduo, amato per i suoi ampi grappoli pendenti di fiori profumati simili a piselli e un'abitudine di crescita rapida. Il glicine si adatta perfettamente ai giardini cottage, ai giardini zen / cinesi, ai giardini formali e può persino fare bene nei giardini xeriscape una volta stabiliti.
Gli ulivi sono alberi longevi originari della calda regione mediterranea. Le olive possono crescere nella zona 8? È possibile iniziare a coltivare le olive in alcune parti della zona 8 se selezioni alberi di ulivo sani e resistenti. Continuate a leggere per informazioni sugli uliveti della zona 8 e consigli per la coltivazione delle olive nella zona 8.
Prima di affrontare la questione "Come le piante assorbono il carbonio?" Dobbiamo prima sapere che cos'è il carbonio e qual è la fonte di carbonio nelle piante. Continua a leggere per saperne di più. Cos'è il carbonio? Tutti gli esseri viventi sono basati sul carbonio. Gli atomi di carbonio si legano con altri atomi per formare catene come proteine, grassi e carboidrati, che a loro volta forniscono altri viventi con il nutrimento. Il
Yucca sono piante sempreverdi, perenni, aride. Richiedono un sacco di sole e terreno ben drenato per prosperare. Le piante di yucca ( Yucca smalliana ) sono comunemente presenti in terreni sabbiosi negli Stati Uniti sudorientali. La crescita di yucca beargrass nel paesaggio domestico richiede terreno ed esposizione simili