Aquaponics How To - Informazioni sui giardini Aquaponic del cortile


Con il nostro bisogno sempre crescente di trovare soluzioni alle preoccupazioni ambientali, i giardini aquaponic fungono da modello sostenibile di produzione alimentare. Impariamo di più sulla crescita delle piante acquaponiche.

Cos'è Aquaponics?

Un argomento affascinante con una miriade di informazioni vertiginose, il tema di "cosa è l'acquaponica" può essere descritto semplicemente come idroponica combinata con l'acquacoltura.

Con l'adesione alle seguenti pratiche, i sistemi acquaponici possono benissimo essere una soluzione per la fame, la conservazione delle risorse e l'eliminazione di contaminanti come pesticidi o altre sostanze chimiche dall'entrare in corsi d'acqua o aquafer in modo ecocompatibile e nella conservazione delle risorse idriche.

La premessa per la pianta acquaponica che la coltiva per utilizzare i prodotti di scarto di un sistema biologico come nutrienti per un secondo sistema che incorpora pesci e piante per creare una nuova poli-coltura, che serve a stimolare la produzione e aumentare la diversità. In poche parole, l'acqua viene ri-filtrata o fatta circolare per consentire la produzione di verdure fresche e pesce - una soluzione geniale per le regioni aride o le fattorie con irrigazione limitata.

Sistemi di coltivazione di piante acquaponiche

Di seguito è riportato un elenco di vari tipi di sistemi acquaponici disponibili per il giardiniere domestico:

  • Letto di crescita basato sui media
  • Sistema di alimentazione in crescita
  • Sistema di zattera
  • Tecnica del film nutritivo (NFT)
  • Torri o Vertigro

La scelta che fai quando opti per uno di questi sistemi dipende dal tuo spazio, dalla tua conoscenza e dai fattori di costo.

Aquaponics come guida

Mentre i sistemi aquaponic vengono sempre più introdotti nei paesi del "terzo mondo" con risorse economiche e ambientali limitate, è un'ottima idea per il giardiniere domestico ... e tanto divertimento.

Innanzitutto, considera la possibilità di creare e acquisire un elenco di componenti necessari:

  • un acquario
  • un posto dove crescere le piante
  • pompa / e dell'acqua
  • pompa d'aria
  • tubo di irrigazione
  • scaldabagno (opzionale)
  • filtrazione (opzionale)
  • coltiva la luce
  • pesci e piante

Quando diciamo l'acquario, può essere piccolo come un serbatoio di riserva, un mezzo barile o un contenitore di gomma di dimensioni medie come i contenitori IBC, le vasche da bagno, i serbatoi di plastica, acciaio o vetroresina. Potresti persino costruire il tuo laghetto all'aperto. Per spazi di pesce più grandi, grandi serbatoi di stoccaggio o piscine saranno sufficienti o usare la vostra immaginazione.

Dovrai assicurarti che tutti gli oggetti siano sicuri sia per i pesci che per gli umani. Quelli che seguono sono elementi che probabilmente userete nella creazione di un giardino acquaponico:

  • Polipropilene con etichetta in PP
  • HDPE con etichetta in polietilene ad alta densità
  • ABS ad alto impatto (vaschette idroponiche)
  • botti di acciaio inossidabile
  • rivestimento in stagno EPDM o PVC resistente ai raggi UV e NON ignifugo (può essere tossico)
  • carri armati della vetroresina e letti della crescita
  • tubo e raccordo in PVC bianco rigido
  • tubo flessibile in PVC nero - non usare rame, che è tossico per i pesci

In primo luogo, vorrai decidere quale tipo di sistema di dimensioni e desideri e disegnare progetti e / o piani di ricerca e dove ottenere parti. Quindi acquistare e assemblare i componenti. O inizia i tuoi semi di piante o ottieni piantine per il giardino acquaponico.

Riempire il sistema con acqua e far circolare per almeno una settimana, quindi aggiungere il pesce a circa il 20% di densità e le piante. Monitorare la qualità dell'acqua e tenere sotto controllo la manutenzione del giardino d'acqua.

Molte risorse sono disponibili online per la purificazione o la consultazione durante la crescita delle piante acquaponiche. Certo, potresti anche decidere di omettere il pesce; ma perché, quando i pesci sono così divertenti da guardare! Indipendentemente dalla vostra scelta, i benefici della coltivazione di piante in questo modo sono molti:

  • I nutrienti vengono forniti continuamente
  • Non c'è competizione di erba
  • L'acqua calda che bagna le radici stimola la crescita
  • Le piante consumano meno energia alla ricerca di acqua o cibo (permettendole di utilizzare tutta quell'energia in crescita)

Fai qualche ricerca e divertiti con il tuo giardino aquaponic.

Articolo Precedente:
Con i loro frutti profumati e dai colori vivaci, non c'è motivo per non coltivare agrumi, anche se devi farlo in serra per farlo. A volte, però, il tuo bel raccolto può sviluppare macchie bagnate d'acqua prima che si estendano completamente. Questa condizione, nota come Brown Rot negli agrumi, può essere un serio rischio per la tua GU mattinata se non prendi un'azione rapida. Se
Raccomandato
Non tutti hanno spazio per coltivare piante di pomodoro, soprattutto di grandi dimensioni. Ecco perché la coltivazione di mini pomodori è così grande. Questi non solo occupano meno spazio poiché sono adatti ai contenitori, ma sono piuttosto gustosi. C'è un sacco di sapori confezionati in questi minuscoli bocconcini deliziosi. Imp
Per gli amanti della mela, l'autunno è il periodo migliore dell'anno. Ecco quando i mercati sono pieni di mele Honeycrisp. Se questi sono i tuoi preferiti e stai pensando di coltivare mele Honeycrisp, abbiamo alcuni suggerimenti per un successo ottimale. Questi frutti dolci e croccanti sono costantemente valutati come una delle mele di altissima qualità con una lunga conservazione.
Ogni giardiniere esperto ti dirà che amano una sfida. Probabilmente è perché la maggior parte dei giardinieri affronta una serie di problemi dal momento in cui i loro semi vengono piantati fino a quando non li risucchiano in autunno. Uno dei problemi più fastidiosi e difficili da individuare per i giardinieri è rappresentato da un piccolo verme simile ad anguille che vive nel terreno e può essere un serio problema per il tuo orto. I ne
Uno dei preferiti dai giardinieri con clima caldo, l'Oleandro ( Nerium oleander ) è un sempreverde robusto che produce masse di grandi fiori profumati durante l'estate e l'autunno. L'oleandro è una pianta dura che fiorisce anche in periodi di siccità e punisce il caldo ma, purtroppo, l'arbusto è a volte predato da alcuni comuni parassiti di oleandri. Co
Una striscia infernale è quella striscia abbandonata tra il marciapiede e la strada. Di solito, l'area ristretta è composta da pochi alberi e da un'erba mal tenuta al massimo, ed è troppo spesso nient'altro che un cerotto. Sebbene l'area sia di proprietà del comune, l'assistenza è di solito lasciata al padrone di casa. La
La pianta gialla del sonaglio ( Rhinanthus minor ) è un fiore selvatico attraente che aggiunge bellezza ad un ambiente naturalistico o ad un giardino di fiori selvatici. Tuttavia, la pianta, nota anche come erbaccia gialla, si diffonde rapidamente e può diventare altamente invasiva. Quali sono le piante gialle del sonaglio?