Le albicocche non maturano: perché le mie albicocche rimangono verdi sull'albero


Mentre gli alberi di albicocche hanno in genere pochi problemi di parassiti o malattie, sono notevoli per la caduta di frutta immatura - cioè frutta di albicocche non matura che cade dall'albero. Se sei abbastanza fortunato da avere un albero di albicocche nel tuo giardino, potresti chiederti: "Perché le mie albicocche rimangono verdi" e cosa si può fare con le albicocche che non maturano?

Perché le mie albicocche rimangono verdi?

Può essere difficile determinare perché le albicocche non stanno maturando sull'albero, ma c'è una buona probabilità che l'albero stia vivendo una sorta di stress. Ad esempio, lo stress può essere causato da un clima insolitamente caldo e secco. In assenza di precipitazioni, le albicocche necessitano di un buon ammollo ogni 10 giorni. Lo stress può anche essere causato dalla mancanza di luce solare. Assicurati che la varietà sia adatta alla tua zona di coltivazione dell'USDA.

Osservare i segni di una malattia, compresi il morbo degli arti, i cancri, la linfa che perde o una vegetazione sparsa di colore chiaro.

Parliamo un po 'della coltivazione di un albero di albicocche in generale. Le albicocche fioriscono presto e vengono facilmente eliminate dalle gelate tardive. La maggior parte delle albicocche sono autofecili, ma la frutta è molto meglio quando una o due altre varietà sono piantate nelle immediate vicinanze. Gli alberi non inizieranno a dare frutti fino alla terza o quarta stagione di crescita, a quel punto una varietà nana dovrebbe produrre da uno a due bushel e un albero di dimensioni standard da tre a quattro staia.

Le albicocche amano essere in pieno sole e piantate nella maggior parte dei terreni a condizione che sia ben drenante. Cerca una radice dormiente, nuda, un albero vecchio di anno da piantare all'inizio della primavera, o in autunno se vivi in ​​un clima mite. Alberi di dimensioni standard dello spazio distanti 25 piedi l'uno dall'altro e varietà nane distanti tra 8 e 12 piedi l'uno dall'altro.

Potare annualmente l'albero di albicocca per incoraggiare la fruttificazione. Quando il frutto ha un diametro di un pollice, fino a tre a quattro per cluster per promuovere una maggiore dimensione del frutto e prevenire la prepotenza, che si tradurrà in un frutto minimo l'anno successivo.

Cosa fare con le albicocche acerbe

Le albicocche maturano in tempi diversi sull'albero. Il frutto di Prunus armeniaca può essere raccolto quando è completamente colorato anche se è ancora abbastanza duro. Le albicocche maturano una volta rimosse dall'albero se sono colorate; le albicocche non maturano quando sono verdi. Rimarranno duri, verdi e senza sapore. I frutti raccolti quando colorati e con un leggero danno sulla pelle possono essere stagionati a temperatura ambiente - non in frigorifero - con un po 'di spazio tra i frutti. Girare il frutto occasionalmente mentre matura. Naturalmente, per il sapore più dolce, la frutta dovrebbe essere maturata sull'albero se possibile.

È inoltre possibile inserire frutta acerba in un sacchetto di carta, che intrappolerà il gas etilene emesso naturalmente e la maturazione accelerata. L'aggiunta di una mela o una banana accelererà davvero questo processo. Assicurati di tenere la borsa in un luogo fresco e asciutto; un'area calda causerà il deterioramento del frutto. Inoltre, non mettere la frutta in sacchetti di plastica, come di nuovo, le albicocche probabilmente marciranno. Il frutto maturo che ne deriva dovrebbe essere usato rapidamente in quanto rimarrà fresco per uno o due giorni.

Se hai albicocche che non stanno maturando sull'albero, potresti avere una varietà di raccolta successiva. La maggior parte delle varietà di albicocche maturano all'inizio dell'estate, poche alla fine della primavera, ma un paio di tipi non sono pronti per la raccolta fino a tarda estate. Inoltre, la frutta matura prima su alberi ben diradati, quindi la potatura può essere un fattore con frutti acerbi.

Articolo Precedente:
Incantevole da guardare e profumatamente seducente, il dafne è un delizioso arbusto paesaggistico. È possibile trovare i tipi di piante daphne per soddisfare la maggior parte delle esigenze, dai bordi degli arbusti e alle piantagioni di fondazione a esemplari stand-alone. Scopri i diversi tipi di piante daphne e come prendertene cura in questo articolo.
Raccomandato
Per migliaia di anni, gli architetti hanno utilizzato le piscine riflettenti per creare panorami mozzafiato di monumenti, templi, castelli e palazzi. Il Taj Mahal e il Lincoln Memorial hanno due dei più famosi stagni di riflessione; questi chiari tratti di acqua ferma si trovano in luoghi sacri in tutto il mondo.
Cos'è l'erba della Gracillimus? Originaria della Corea, del Giappone e della Cina, l'erba vergine Gracillimus ( Miscanthus sinensis 'Gracillimus') è un'erba alta e ornamentale con foglie strette e arcuate che si piegano con grazia nella brezza. Illumina come un punto focale, in grandi raggruppamenti, come una siepe, o nella parte posteriore di un'aiuola.
Il controllo delle infestanti è uno dei motivi principali per l'applicazione del pacciame, tuttavia le erbacce fastidiose possono persistere, anche attraverso uno strato applicato con cura di scaglie di corteccia o aghi di pino. Questo accade quando i semi di erba sono sepolti nel terreno o sono distribuiti da uccelli o vento.
Le ortensie sono arbusti da fiore diffusi con grandi fiori estivi. Alcuni tipi di ortensie sono molto resistenti al freddo, ma per quanto riguarda le ortensie della zona 8? Puoi coltivare ortensie nella zona 8? Continuate a leggere per suggerimenti su varietà di Ortensia zona 8. Puoi coltivare ortensie nella zona 8?
Scheffleras sono piante da appartamento molto popolari che producono grandi foglie palmate scure o variegate (foglie composte da più foglioline più piccole che crescono da un singolo punto). Resistenti nelle zone da USD 9 a 11, sono spesso tenuti in vasi al chiuso nelle zone più fredde. Tuttavia, la vita in casa in una pentola può essere difficile su una pianta, e spesso può portare a forme dall'aspetto leggy e malsane. È q
La pianta salicaria viola ( Lythrum salicaria ) è una pianta perenne estremamente invasiva che si è diffusa in tutto il nord-ovest e negli Stati Uniti nord-orientali. È diventata una minaccia per le piante autoctone nelle zone umide di queste aree, dove soffoca la crescita di tutti i suoi concorrenti. L