Rotazione della radice dell'albero di mele - Ragioni per la putrefazione della radice in meli


Amiamo le nostre mele e coltivare la tua è una gioia, ma non senza le sue sfide. Una malattia che affligge comunemente le mele è la putrefazione del colletto di Phytophthora, detta anche marciume della corona o marciume del colletto. Tutte le specie di pietra e di pomacee possono essere colpite dalla putrefazione delle radici degli alberi da frutto, di solito quando gli alberi sono nel loro frutto primario con anni tra i 3 e gli 8 anni. Quali sono i segni del marciume radicale nei meli e c'è un trattamento Phytophthora per i meli?

Sintomi della radice di Apple Tree Root

Le malattie radicali del melo chiamate corona marciume sono causate dal Phytophthora cactorum, che attacca anche le pere. Alcuni portainnesti sono più suscettibili alla malattia rispetto ad altri, con i portinnesti nani che sono i più vulnerabili. È spesso visto nelle zone basse di terreno scarsamente drenante.

I sintomi della putrefazione delle radici negli alberi di mele appaiono in primavera e sono annunciati da un ritardo nella rottura delle gemme, foglie scolorite e dieback del ramoscello. L'indicatore più osservabile della putrefazione delle radici di melo è una fascia del tronco in cui la corteccia brunisce e quando è bagnata diventa viscida. Se le radici dovessero essere esaminate, sarebbe evidente il tessuto necrotico impregnato d'acqua alla base della radice. Questa area necrotica si estende di solito nell'unione dell'innesto.

Ciclo della malattia delle radici rotanti della radice di melo di Phytophthora

La putrefazione della radice dell'albero da frutto causata da questa malattia fungina può sopravvivere nel terreno per molti anni come spore. Queste spore sono resistenti alla siccità e, in misura minore, alle sostanze chimiche. La crescita fungina esplode con temperature fresche (intorno ai 56 ° C o 13 ° C) e abbondanti precipitazioni. Quindi, la più alta incidenza di marciume degli alberi da frutto è durante il periodo di fioritura in aprile e durante l'insorgenza della dormienza a settembre.

Il marciume del colletto, il marciume della corona e il marciume radicale sono tutti altri nomi della malattia di Phytophthora e ciascuno si riferisce a specifiche regioni di infezione. La putrefazione del colletto si riferisce all'infezione sopra l'unione dell'albero, la putrefazione della corona all'infezione della base della radice e del tronco inferiore, e l'infezione di radice marcisce l'infezione del sistema radicale.

Trattamento di Phytophthora in mele

Questa malattia è difficile da controllare e una volta scoperta l'infezione, di solito è troppo tardi per il trattamento, quindi scegli il portinnesto con cura. Mentre nessun portinnesto è completamente resistente alla putrefazione della corona, evitare i portinnesti delle mele nane, che sono particolarmente sensibili. Dei meli di dimensioni standard, i seguenti hanno una buona o moderata resistenza alla malattia:

  • Lodi
  • Grimes Dorato e Duchessa
  • Golden Delicious
  • Jonathan
  • McIntosh
  • Roma bellezza
  • Red Delicious
  • ricco
  • Winesap

Importante anche per combattere la putrefazione della radice dell'albero da frutto è la selezione del sito. Piantare alberi in letti rialzati, se possibile, o per lo meno, canalizzare l'acqua lontano dal tronco. Non piantare l'albero con l'unione dell'innesto sotto la linea del suolo o la pianta in aree di terreno pesante e drenante.

Puntare o comunque sostenere giovani alberi. Il tempo ventoso può farli oscillare avanti e indietro, con conseguente apertura di un pozzo intorno all'albero che può quindi raccogliere l'acqua, provocando lesioni da freddo e marciume del colletto.

Se l'albero è già infetto, ci sono misure limitate da adottare. Detto questo, è possibile rimuovere il terreno alla base di alberi infetti per esporre l'area a vaso. Lasciare quest'area esposta all'aria per consentirne l'asciugatura. L'essiccazione può prevenire ulteriori infezioni. Inoltre, spruzzare il tronco inferiore con fungicida di rame fisso usando 2-3 cucchiai di fungicida per un litro d'acqua. Una volta che il tronco si è asciugato, riempire la zona intorno al tronco con terreno fresco a fine autunno.

Infine, ridurre la frequenza e la lunghezza dell'irrigazione, soprattutto se il terreno sembra essere saturo per lunghi periodi di tempo, che è un invito alla malattia da funghi Phytophthora quando le temperature sono miti, tra i 60-70 gradi F. (15-21 C.) .

Articolo Precedente:
Tu puoi conoscere e amare le azalee, ma che ne dici dei suoi parenti che si baciano, falso azalea? Cos'è la falsa azalea? In realtà non è un parente di azalee, ma un arbusto con il nome scientifico Menziesia ferruginea . Nonostante il suo nome comune, la falsa azalea, chiamata anche pianta di huckleberry, è un piccolo arbusto degno di considerazione per il tuo giardino. Pe
Raccomandato
Le piante grasse sono un gruppo di piante con adattamenti speciali e includono cactus. Molti giardinieri pensano alle piante grasse come piante del deserto, ma sono piante notevolmente versatili e possono acclimatarsi in molte regioni diverse. Sorprendentemente, questi dari di xeriscape possono anche prosperare in regioni umide come il Pacifico nord-occidentale e anche in luoghi freddi come le regioni della zona 3
I cuccioli di piante di banano sono in realtà polloni, o ramoscelli, che crescono dalla base della pianta di banana. Puoi trapiantare un cucciolo di banano per propagare un nuovo banano? Certamente puoi, e dividere i cuccioli di banana è più facile di quanto tu possa pensare. Continuate a leggere per saperne di più. Co
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) Se ti piacciono i frutti strani o solo qualcosa di leggermente diverso, allora considera di coltivare dei cocomeri quadrati. Questa è l'attività perfetta per i bambini e un ottimo modo per divertirsi nel tuo giardino quest'anno. È facile coltivare anche altri frutti e verdure di forma quadrata. T
Come suggerisce il nome, le piante di issopo al tramonto producono fioriture a forma di tromba che condividono i colori del tramonto: bronzo, salmone, arancio e giallo, con sfumature viola e rosa intenso. Originario del Messico, dell'Arizona e del Nuovo Messico, l'issopo del tramonto ( Agastache rupestris ) è una pianta robusta e sorprendente che attira farfalle, api e colibrì nel giardino.
Quando il tuo giardino inizia a sembrare un po 'spigoloso e le piante iniziano a morire, qualsiasi buon giardiniere le controllerà ovunque per trovare indizi all'autore del crimine. Quando trovi dei buchi nella base di tronchi o bastoni con materiale simile alla segatura che esce, il tuo problema è molto probabile che si tratti di trivellatori a corona.
Puoi coltivare viole del pensiero in estate? Questa è una grande domanda per chi premi questi fiori allegri e colorati. C'è un motivo per cui li vedi come uno dei primi annuali in vendita in primavera e poi di nuovo in autunno. Fanno del loro meglio con il clima più fresco, ma come e quando le godrai dipende dalla varietà e dal clima. Wi