Rotazione della radice dell'albero di mele - Ragioni per la putrefazione della radice in meli


Amiamo le nostre mele e coltivare la tua è una gioia, ma non senza le sue sfide. Una malattia che affligge comunemente le mele è la putrefazione del colletto di Phytophthora, detta anche marciume della corona o marciume del colletto. Tutte le specie di pietra e di pomacee possono essere colpite dalla putrefazione delle radici degli alberi da frutto, di solito quando gli alberi sono nel loro frutto primario con anni tra i 3 e gli 8 anni. Quali sono i segni del marciume radicale nei meli e c'è un trattamento Phytophthora per i meli?

Sintomi della radice di Apple Tree Root

Le malattie radicali del melo chiamate corona marciume sono causate dal Phytophthora cactorum, che attacca anche le pere. Alcuni portainnesti sono più suscettibili alla malattia rispetto ad altri, con i portinnesti nani che sono i più vulnerabili. È spesso visto nelle zone basse di terreno scarsamente drenante.

I sintomi della putrefazione delle radici negli alberi di mele appaiono in primavera e sono annunciati da un ritardo nella rottura delle gemme, foglie scolorite e dieback del ramoscello. L'indicatore più osservabile della putrefazione delle radici di melo è una fascia del tronco in cui la corteccia brunisce e quando è bagnata diventa viscida. Se le radici dovessero essere esaminate, sarebbe evidente il tessuto necrotico impregnato d'acqua alla base della radice. Questa area necrotica si estende di solito nell'unione dell'innesto.

Ciclo della malattia delle radici rotanti della radice di melo di Phytophthora

La putrefazione della radice dell'albero da frutto causata da questa malattia fungina può sopravvivere nel terreno per molti anni come spore. Queste spore sono resistenti alla siccità e, in misura minore, alle sostanze chimiche. La crescita fungina esplode con temperature fresche (intorno ai 56 ° C o 13 ° C) e abbondanti precipitazioni. Quindi, la più alta incidenza di marciume degli alberi da frutto è durante il periodo di fioritura in aprile e durante l'insorgenza della dormienza a settembre.

Il marciume del colletto, il marciume della corona e il marciume radicale sono tutti altri nomi della malattia di Phytophthora e ciascuno si riferisce a specifiche regioni di infezione. La putrefazione del colletto si riferisce all'infezione sopra l'unione dell'albero, la putrefazione della corona all'infezione della base della radice e del tronco inferiore, e l'infezione di radice marcisce l'infezione del sistema radicale.

Trattamento di Phytophthora in mele

Questa malattia è difficile da controllare e una volta scoperta l'infezione, di solito è troppo tardi per il trattamento, quindi scegli il portinnesto con cura. Mentre nessun portinnesto è completamente resistente alla putrefazione della corona, evitare i portinnesti delle mele nane, che sono particolarmente sensibili. Dei meli di dimensioni standard, i seguenti hanno una buona o moderata resistenza alla malattia:

  • Lodi
  • Grimes Dorato e Duchessa
  • Golden Delicious
  • Jonathan
  • McIntosh
  • Roma bellezza
  • Red Delicious
  • ricco
  • Winesap

Importante anche per combattere la putrefazione della radice dell'albero da frutto è la selezione del sito. Piantare alberi in letti rialzati, se possibile, o per lo meno, canalizzare l'acqua lontano dal tronco. Non piantare l'albero con l'unione dell'innesto sotto la linea del suolo o la pianta in aree di terreno pesante e drenante.

Puntare o comunque sostenere giovani alberi. Il tempo ventoso può farli oscillare avanti e indietro, con conseguente apertura di un pozzo intorno all'albero che può quindi raccogliere l'acqua, provocando lesioni da freddo e marciume del colletto.

Se l'albero è già infetto, ci sono misure limitate da adottare. Detto questo, è possibile rimuovere il terreno alla base di alberi infetti per esporre l'area a vaso. Lasciare quest'area esposta all'aria per consentirne l'asciugatura. L'essiccazione può prevenire ulteriori infezioni. Inoltre, spruzzare il tronco inferiore con fungicida di rame fisso usando 2-3 cucchiai di fungicida per un litro d'acqua. Una volta che il tronco si è asciugato, riempire la zona intorno al tronco con terreno fresco a fine autunno.

Infine, ridurre la frequenza e la lunghezza dell'irrigazione, soprattutto se il terreno sembra essere saturo per lunghi periodi di tempo, che è un invito alla malattia da funghi Phytophthora quando le temperature sono miti, tra i 60-70 gradi F. (15-21 C.) .

Articolo Precedente:
Il phlox strisciante non è molto da scrivere a casa fino a quando non fiorisce. Questo è quando la pianta brilla davvero. Questi bloomers primaverili sono disponibili in rosa, bianco, lavanda e persino rosso. Ha un'abitudine che abbraccia il terreno e gli steli diventano legnosi come questa età perenne. L
Raccomandato
Il clima della tundra è uno dei biomi più duri in circolazione. È caratterizzato da spazi aperti, vento secco, temperature basse e bassi nutrienti. Le piante della tundra devono essere adattabili, vigorose e resistenti per sopravvivere a queste condizioni. Le piante autoctone del nord sono buone scelte per un giardino in condizioni di tipo tundra. Q
Leucadendri sono affascinanti e belle piante da fiore originarie del Sud Africa. I fiori sono luminosi e hanno un certo aspetto preistorico per loro che è sicuro di piacere ... finché sai come prendertene cura. Continua a leggere per saperne di più su come e quando potare le leucodendri per ottenere il massimo dal loro potenziale di fioritura. C
Qual è la scala della corteccia sui mirti crepe? La scala della corteccia di mirto di crape è un parassita relativamente recente che sta colpendo gli alberi di mirto di crepe in un'area in crescita negli Stati Uniti sudorientali. Secondo Texas AgriLife Extension, questo nocivo nocivo è stato recentemente introdotto dall'Estremo Oriente. S
Coltivare la tua frutta può essere molto gratificante e risparmiare denaro al supermercato. Tuttavia, quando gli alberi da frutto vengono infettati da malattie o parassiti, può essere molto deludente e scoraggiante. Se notate fogliame scheletrato sulla vostra pera o sui ciliegi, le lumache di pera potrebbero essere il colpevole.
I cavoletti di Bruxelles ricordano piccoli cavoli, disposti su un gambo verticale rigido. Il vegetale piuttosto vecchio stile lo ama o lo detesta, ma i germogli sono ricchi di nutrienti e versatili da preparare. Queste piante hanno bisogno di una lunga stagione di crescita e il giardiniere deve essere diffidente nei confronti di problemi comuni nei cavoletti di Bruxelles
Quando è il momento del raccolto per i pomodori, penso che dovrebbe esserci una celebrazione; forse si dovrebbe dichiarare una festa federale - amo tanto questo frutto. Ci sono una moltitudine di modi per preparare pomodori da secchi, arrostiti, in umido, in scatola, anche congelati; tante quante ce ne sono di pomodori.