Controllo di Apple Russet: come prevenire la rugginosità delle mele


Il rugginoso è un fenomeno che colpisce le mele e le pere, causando macchie di marrone leggermente più dure sulla pelle del frutto. Non danneggia il frutto, e in alcuni casi è effettivamente considerato una caratteristica, ma non sempre è il benvenuto. Continua a leggere per saperne di più su mela frutta russet e mezzi di controllo mela russet.

Cos'è Apple Russeting?

La frutta mela russa è la cicatrice marrone che a volte appare sulla pelle del frutto. È un sintomo piuttosto che una malattia, il che significa che può avere diverse cause. Una delle cause più comuni di mela russet è la tendenza genetica. Alcune varietà sono così inclini che ne traggono effettivamente il nome, come Egremont Russet, Merton Russet e Roxbury Russet.

Altre varietà come Pipino, Jonathan e Gravenstein, pur non essendo nominate per questo, sono ancora molto inclini al frutto di mela color ruggine. Se sei a disagio con la rugginosità, evita queste varietà.

Altre cause di Apple Russet

Anche se è presente in alcune varietà di mele, la rugginosità delle mele può anche essere un segno di problemi più gravi come danni da gelo, infezioni fungine, crescita batterica e fototossicità. La sua presenza è un buon segno per verificare questi problemi.

Ancora un'altra causa di rugginosità della mela è un semplice caso di alta umidità e scarsa circolazione dell'aria. (E sono condizioni come queste che spesso portano a problemi più seri sopra elencati).

Controllo Apple Russet

Il metodo più efficace di prevenzione è di mantenere gli alberi ben distanziati e ragionevolmente potati, con una chioma forte ma aperta che consente un buon flusso d'aria e la penetrazione della luce solare.

È anche consigliabile ridurne i frutti a 1 o 2 per gruppo subito dopo che iniziano a formarsi per evitare che l'umidità si accumuli tra loro. Prova ad optare per varietà che non sono conosciute per il russeting, come Honeycrisp, Sweet Sixteen e Empire.

Articolo Precedente:
La peronospora nella lattuga può influenzare sia l'aspetto che la resa di un raccolto. Ha gravi implicazioni nella crescita commerciale perché la malattia si diffonde facilmente in determinate condizioni ambientali. Colpisce le foglie della pianta, che, purtroppo, è la parte che mangiamo. Le foglie sono scolorite e diventano necrotiche, raggiungendo infine la radice. I
Raccomandato
La pianta di cespuglio di patate è un arbusto attraente che cresce fino a 6 piedi di altezza e larghezza. È sempreverde nei climi caldi, e la sua fitta crescita lo rende adatto all'uso come siepe o schermo. Puoi anche coltivarlo come un albero rimuovendo i rami inferiori. Pizzicare le punte di una nuova crescita favorisce la compattezza.
La maggior parte degli epicurei usa l'aglio quasi quotidianamente per migliorare il sapore delle nostre creazioni culinarie. Un'altra pianta che può essere utilizzata per conferire un sapore simile, anche se più leggero, dell'aglio è l'aglio dell'elefante. Come coltivate l'aglio dell'elefante e quali sono alcuni usi dell'elefante? C
Bordeaux è uno spray per la stagione dormiente utile per combattere le malattie fungine e alcuni problemi batterici. È una combinazione di solfato di rame, calce e acqua. È possibile acquistare una miscela preparata o preparare la propria preparazione fungicida Bordeaux come ne avete bisogno. L'autunno e l'inverno sono i periodi migliori per proteggere le piante dai problemi di funghi primaverili con la miscela di Bordeaux fatta in casa. P
L'erba di aneto è un aroma essenziale per il decapaggio. Le foglie giovani e fresche e piumate aggiungono un sapore delicato a pesce, patate e salse e producono steli spessi alla maturità. La pianta si piega a fuoco vivo e produce appendici di fiori a forma di ombrello condite con piccoli semi duri.
Le ripide colline nel paesaggio sono sempre state un problema. L'erba, con il suo apparato radicale simile a una rete per tenere in posizione il terreno, potrebbe sembrare la strada da percorrere, ma chi ha falciato il prato su una collina sa che non è un picnic e può essere pericoloso. Poi ci sono quelle ripide sponde dove nulla sembra crescere naturalmente.
Arbusti russi di cipresso possono essere l'ultimo copriletto sempreverde. Chiamati anche arborvita russi a causa del fogliame piatto, simile a una scala, questi arbusti sono sia attraenti che robusti. Questo copriletto sempreverde si diffonde nelle montagne della Siberia meridionale, al di sopra della linea degli alberi, ed è anche chiamato cipresso siberiano.