Formiche nelle piante del contenitore: Aiuto, ho formiche nelle mie piante d'appartamento


Aiuto, ho delle formiche nelle mie piante d'appartamento! Le formiche in una pianta d'appartamento non sono mai una vista gradita. Liberarsene può essere ancora più frustrante, specialmente se continuano a tornare, ma ci sono cose che puoi fare. Continuate a leggere per scoprire come sbarazzarsi di formiche nelle piante dei contenitori e tenerli lontani.

Formiche in una pianta d'appartamento

Che ci crediate o no, le formiche di solito non attaccano le piante a titolo definitivo. Molto probabilmente non seguono la tua pianta, ma piuttosto afidi, scaglie o cocciniglie - piccoli insetti che possono danneggiare la tua pianta. Le formiche amano nutrirsi della melata, gli escrementi dolci e nutrienti che producono questi insetti, quindi lavoreranno davvero per proteggere i parassiti dai loro nemici naturali.

Le formiche in una pianta d'appartamento sono un segno che la tua pianta ha altri problemi e che peggioreranno.

Liberarsi delle formiche nelle piante in vaso

Il modo più efficace per sbarazzarsi di formiche nelle piante in vaso è una combinazione di innesco e uso di sapone insetticida.

Compra un po 'di esca per le formiche e posizionalo lungo i sentieri che vedi lontano dalla pianta. Le probabilità sono che le formiche abbiano un nido più grande all'esterno. Porteranno questa esca nel nido, pensando che sia cibo e uccideranno l'intera colonia. Ciò ridurrà la tua probabilità di problemi con le formiche in futuro.

Quindi, prendi la pianta all'esterno e immergila appena sopra la superficie del terreno in una soluzione da 1 a 2 cucchiai di sapone insetticida a 1 litro d'acqua. Lasciare riposare per 20 minuti. Questo dovrebbe uccidere tutte le formiche che vivono nel terreno. Spazzola via tutte le formiche ancora sulla pianta stessa. Rimuovere la pianta dalla soluzione e lasciarla scolare completamente.

Liberarsi delle formiche nelle piante del contenitore naturalmente

Se non ti piace l'idea di mettere prodotti chimici sul tuo impianto, ci sono alcune soluzioni più naturali che puoi provare.

  • Le formiche non amano gli agrumi. Spremi una scorza di agrumi nella direzione della tua pianta in modo che il succo spritsi fuori. Questo dovrebbe aiutare a respingere le formiche.
  • Per fare un repellente agli agrumi più resistente, fai bollire le bucce di mezza dozzina di arance in acqua per quindici minuti. Miscela le scorze e l'acqua in un robot da cucina e versa il composto attorno alle tue piante.
  • Crea la tua soluzione di sapone con 1 cucchiaino di detersivo per piatti liquido in 1 litro di acqua tiepida. Spruzzalo sopra e intorno alla tua pianta. I saponi contenenti olio di menta piperita sono particolarmente efficaci.
  • Spezie come cannella, chiodi di garofano, peperoncino in polvere, fondi di caffè o foglie di tè essiccate alla menta possono essere sparse intorno alla base della pianta per scoraggiare anche le formiche.

Come mantenere le formiche fuori dalle piante d'appartamento

È importante ripulire eventuali versamenti nella cucina e assicurarsi che gli alimenti siano conservati in modo sicuro. Se le formiche vengono a casa tua per un altro motivo, è più probabile che scoprano le tue piante o si accampino all'interno.

Continua a monitorare la situazione. Se vedi altre formiche nella tua casa, esponi più esca.

Articolo Precedente:
I tulipani sono speciali - chiedi a qualsiasi giardiniere che coltiva i fiori splendenti e splendenti. Ecco perché non sorprende che i requisiti di cura per i bulbi di tulipano siano diversi rispetto ad altri bulbi primaverili. Ci sono oltre 150 specie diverse di tulipano, ognuna con il proprio fascino.
Raccomandato
Se sei abbastanza fortunato da aver mangiato peperoni fritti italiani, senza dubbio vorresti coltivare il tuo. Coltivare i tuoi peperoni fritti italiani è probabilmente l'unico modo in cui molti di noi saranno in grado di replicare questa prelibatezza italiana, a meno che tu non viva vicino a un mercato specializzato in cucina italiana, naturalmente.
Le magnolie hanno un grande baldacchino che domina il paesaggio. Non puoi fare a meno di focalizzare la tua attenzione sulla loro enorme diffusione di foglie verdi lucide, fiori bianchi profumati e coni esotici che a volte si riempiono di bacche rosse brillanti. Se ti stai chiedendo cosa puoi piantare con questi bellissimi alberi, siamo qui per aiutarti
Lillà viola è un vigoroso vitigno in fiore originario dell'Australia. In primavera produce masse di vistosi e bellissimi fiori viola. Continua a leggere per saperne di più sulla cura del lillà e su come coltivare le viti viola lilla nel giardino. Viola Lilla Info Che cos'è Hardenbergia? Il lillà viola ( Hardenbergia violacea ) è conosciuto con molti nomi, tra cui il falso sarsaparilla, la sarsaparilla australiana, il pisello di corallo viola e la semplice Hardenbergia. È ori
Una vera bellezza nel mondo dei cactus, la rosa del deserto, o Adenium obesum, è sia bella che resiliente. Poiché sono così adorabili, molte persone si chiedono: "Come faccio a coltivare una rosa del deserto da talee" o "Sta iniziando a coltivare semi di adenium?" Crescere una rosa del deserto da seme o da talee non è affatto difficile. Ri
Gli alberi da frutto presentano molte irregolarità nella resa, compresa la mancata produzione di frutta nonostante la crescita di lusso. Infatti, una crescita vegetativa di lusso a scapito della fruizione è una delle lamentele più comuni. L'età dell'albero, l'uso eccessivo di fertilizzanti azotati o la mancanza di adeguati impollinatori e impollinatori possono essere la ragione di queste irregolarità. Una
La cura del pepe ornamentale è semplice e puoi aspettarti frutta da metà primavera fino all'autunno. Folto cespuglio, fogliame verde lucido e frutti colorati che si ergono in grappoli verticali all'estremità degli steli si uniscono per creare una pianta ornamentale eccezionale. Il frutto arriva nei toni del rosso, viola, giallo, arancione, nero o bianco, ei peperoni cambiano colore mentre maturano, quindi puoi vedere diversi colori sulla stessa pianta. U