Cura americana del glicine: come coltivare piante americane di glicine


Il glicine è una vite magica che offre una cascata di bellissime fioriture color lilla e foglie di lacy. La varietà ornamentale più comunemente coltivata è il glicine cinese, che sebbene sia delizioso, può essere invasivo. Una scelta migliore è il cugino del glicine americano ( Wisteria frutescens ). Crescere glicine americane come alternativa offre ancora gli eleganti fiori e il fogliame, ma in una forma nativa, non invasiva. Continua a leggere per alcuni suggerimenti su come coltivare glicine americane e goditi questo nativo nordamericano nel tuo paesaggio.

Cos'è il glicine americano?

L'utilizzo di piante autoctone nel giardino è una scelta intelligente. Questo perché le piante native sono adattate alla regione in modo univoco e richiedono cure meno specializzate. Inoltre non danneggeranno la flora selvatica se capita di sfuggire alla coltivazione. Il glicine americano è una di queste piante indigene. Cos'è il glicine americano? È un vino locale amichevole con un gregario fascino fiorito blu e potrebbe essere perfetto nel tuo giardino.

Il glicine americano può essere trovato in tutti gli stati del sud-est. Si verifica principalmente nelle zone di fondo in aree umide come paludi, lungo i fiumi e nelle pianure alluvionali. Essendo una pianta coltivata, è adatta nelle zone da 5 a 9 del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti.

È una vite decidua che può crescere fino a 30 piedi (9 m.). Questa bellezza sconclusionata presenta delicate foglie pennate divise in 9-15 foglioline. I fiori sono simili ai piselli e sono appesi a grappoli decorativi pendenti, di solito blu o viola, ma a volte bianco crema. È una pianta più controllata rispetto alla versione cinese e ha aggiunto interesse stagionale con i suoi baccelli di velluto.

Come coltivare glicine americane

Una rapida ricerca indica che questa pianta non è ampiamente disponibile, ma può essere ordinata online. Nelle aree in cui è nativo, alcuni vivai locali hanno la pianta in coltivazione. Se si è abbastanza fortunati da trovare la pianta, scegliere una posizione ricca di sostanze nutritive e umide del giardino.

Fiorirà in pieno sole o ombra parziale. Aggiungendo alla sua adattabilità, può anche tollerare una serie di tipi di terreno. Siate cauti quando lo piantate dove giocano animali curiosi o bambini. Secondo le informazioni del glicine americano, i semi nei baccelli sono piuttosto tossici e possono portare a nausea e vomito estremi.

American Wisteria Care

È necessaria una struttura di supporto per la crescita delle glicine americane. Un traliccio, un pergolato o anche una recinzione sono luoghi ideali per esporre le foglie delicate e le fioriture pendenti. L'impianto richiede un'umidità costante, soprattutto in estate.

La potatura è ancora una parte cruciale della cura americana dei glicini. Nelle zone in cui viene coltivata su una struttura, potarla ogni anno con cura dopo la fioritura per tenere sotto controllo la vite. Su superfici orizzontali come recinzioni, potare in inverno per rimuovere i germogli laterali e mantenere la pianta in ordine.

Il glicine americano non è afflitto da malattie o insetti importanti. Infatti, è un'importante pianta ospite per lo skipper macchiato d'argento e le farfalle da skipper dalla coda lunga.

Articolo Precedente:
Il luppolo è un vitigno perenne glorioso e a crescita rapida, usato principalmente per aromatizzare la birra. La maggior parte della produzione viene effettuata in regioni umide e temperate, il che rende difficile trovare piante di luppolo per la zona 9. Il luppolo di solito ha bisogno di pieno sole per produrre coni o fiori, che sono l'elemento raccolto su queste enormi viti.
Raccomandato
Il baseball non sarebbe il baseball senza le noccioline. Fino a poco tempo fa (sto uscendo con me qui ...), ogni compagnia aerea nazionale ti ha presentato l'onnipresente borsa di noccioline sui voli. E poi c'è il preferito di Elvis, il burro di arachidi e il panino alla banana! Ottieni l'essenza; le arachidi si intrecciano nel tessuto dell'America.
Forse hai ricevuto un bel ciclamino come regalo di Natale. I ciclamini sono tradizionalmente una pianta del periodo natalizio perché le loro delicate fioriture a forma di orchidea sono pienamente a loro a metà inverno. Man mano che le fioriture iniziano a svanire, potresti chiederti come e quando concimare un ciclamino.
Se stai cercando pratiche di giardinaggio sostenibili, potresti prendere in considerazione l'utilizzo di vasi pieghevoli per il giardinaggio. Questi contenitori ti permetteranno di ridurre l'uso di materiali plastici e / o argillosi nel tuo giardino. Cosa sono i contenitori Plantable? I contenitori pieghevoli possono essere utilizzati per avviare le piante
Crescere ibisco è un modo semplice per aggiungere un tocco tropicale al tuo giardino. Quando sai come prendersi cura delle piante di ibisco, sarai ricompensato con molti anni di fiori adorabili. Diamo un'occhiata ad alcuni suggerimenti su come prendersi cura di ibisco. Ibisco in crescita in contenitori Molte persone che stanno coltivando una pianta di ibisco scelgono di farlo in un contenitore.
Macchie di abbronzatura sulle foglie di mais potrebbero significare che il tuo raccolto soffre di ruggine delle foglie di mais del sud. Questa devastante malattia può rovinare il raccolto della stagione. Scopri se il tuo mais è a rischio e cosa fare al riguardo in questo articolo. Cos'è Southern Corn Leaf Blight? N
Nonostante la sua apparenza aggraziata, la rosa giapponese di Kerria, conosciuta anche come pianta di rose giapponese, è resistente come le unghie, crescendo nelle zone di rusticità USDA 4 a 9. La rosa giapponese Kerria è raramente infastidita da parassiti e tende a resistere ai cervi. Continua a leggere per suggerimenti su come coltivare una Kerria giapponese nel tuo giardino. C