Cura americana del glicine: come coltivare piante americane di glicine


Il glicine è una vite magica che offre una cascata di bellissime fioriture color lilla e foglie di lacy. La varietà ornamentale più comunemente coltivata è il glicine cinese, che sebbene sia delizioso, può essere invasivo. Una scelta migliore è il cugino del glicine americano ( Wisteria frutescens ). Crescere glicine americane come alternativa offre ancora gli eleganti fiori e il fogliame, ma in una forma nativa, non invasiva. Continua a leggere per alcuni suggerimenti su come coltivare glicine americane e goditi questo nativo nordamericano nel tuo paesaggio.

Cos'è il glicine americano?

L'utilizzo di piante autoctone nel giardino è una scelta intelligente. Questo perché le piante native sono adattate alla regione in modo univoco e richiedono cure meno specializzate. Inoltre non danneggeranno la flora selvatica se capita di sfuggire alla coltivazione. Il glicine americano è una di queste piante indigene. Cos'è il glicine americano? È un vino locale amichevole con un gregario fascino fiorito blu e potrebbe essere perfetto nel tuo giardino.

Il glicine americano può essere trovato in tutti gli stati del sud-est. Si verifica principalmente nelle zone di fondo in aree umide come paludi, lungo i fiumi e nelle pianure alluvionali. Essendo una pianta coltivata, è adatta nelle zone da 5 a 9 del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti.

È una vite decidua che può crescere fino a 30 piedi (9 m.). Questa bellezza sconclusionata presenta delicate foglie pennate divise in 9-15 foglioline. I fiori sono simili ai piselli e sono appesi a grappoli decorativi pendenti, di solito blu o viola, ma a volte bianco crema. È una pianta più controllata rispetto alla versione cinese e ha aggiunto interesse stagionale con i suoi baccelli di velluto.

Come coltivare glicine americane

Una rapida ricerca indica che questa pianta non è ampiamente disponibile, ma può essere ordinata online. Nelle aree in cui è nativo, alcuni vivai locali hanno la pianta in coltivazione. Se si è abbastanza fortunati da trovare la pianta, scegliere una posizione ricca di sostanze nutritive e umide del giardino.

Fiorirà in pieno sole o ombra parziale. Aggiungendo alla sua adattabilità, può anche tollerare una serie di tipi di terreno. Siate cauti quando lo piantate dove giocano animali curiosi o bambini. Secondo le informazioni del glicine americano, i semi nei baccelli sono piuttosto tossici e possono portare a nausea e vomito estremi.

American Wisteria Care

È necessaria una struttura di supporto per la crescita delle glicine americane. Un traliccio, un pergolato o anche una recinzione sono luoghi ideali per esporre le foglie delicate e le fioriture pendenti. L'impianto richiede un'umidità costante, soprattutto in estate.

La potatura è ancora una parte cruciale della cura americana dei glicini. Nelle zone in cui viene coltivata su una struttura, potarla ogni anno con cura dopo la fioritura per tenere sotto controllo la vite. Su superfici orizzontali come recinzioni, potare in inverno per rimuovere i germogli laterali e mantenere la pianta in ordine.

Il glicine americano non è afflitto da malattie o insetti importanti. Infatti, è un'importante pianta ospite per lo skipper macchiato d'argento e le farfalle da skipper dalla coda lunga.

Articolo Precedente:
La pianta del formaggio svizzero ( Monstera deliciosa ) è anche conosciuta come un filodendro a foglia divisa. È un'incantevole pianta rampicante dalle grandi foglie che utilizza radici aeree come supporti verticali. Tuttavia, non ha ventose o radici aderenti, come l'edera, per tirarsi su. Nel suo habitat naturale, ha un sacco di altra fauna da crescere e aiuta a sostenerlo.
Raccomandato
Alcuni giardinieri pensano alle piante volontarie nei giardini come piante bonus gratuite - fortuite. Altri li considerano infestanti, in particolare piantine di alberi nel cortile. Questo articolo spiega come utilizzare le piante volontarie al meglio e come eliminare i volontari indesiderati. Cos'è un impianto volontario?
Le patate dolci ci forniscono una varietà di benefici nutrizionali, come le vitamine A, C e B6, nonché manganese, fibre e potassio. Nutrizionisti e dietologi vantano la capacità delle patate dolci di aiutarci a perdere peso, aumentare l'immunità, controllare il diabete e contribuire ad alleviare il disagio dell'artrite. Co
Le felci di Boston ( Nephrolepis exaltata "Bostoniensis") sono felci vecchio stile con bellissime fronde ad arco. Richiedono un'adeguata luce solare, acqua e sostanze nutritive per prosperare, e buone pratiche culturali aiutano a mantenere sana la felce. Se la tua felce non riceve la migliore cura - o anche se lo fa - potrebbe essere attaccata dalle malattie feline di Boston
Sembra che ci sia un problema nella tua patch di lampone. La ruggine è apparsa sulle foglie di lampone. Cosa provoca ruggine sui lamponi? I lamponi sono sensibili a una serie di malattie fungine che provocano la ruggine delle foglie sui lamponi. Continuate a leggere per scoprire come trattare la ruggine sui lamponi e se ci sono cultivar di lampone resistenti alla ruggine.
La malva di cera è un bellissimo arbusto da fiore e un membro della famiglia degli Hibiscus. Il nome scientifico è Malvaviscus arboreus , ma la pianta viene solitamente chiamata con uno dei suoi molti nomi comuni evocativi, tra cui il cappuccio di Turk, la malva di cera e la borsa di Scotchman. Se vuoi maggiori informazioni sulla malva di cera, o vuoi imparare come far crescere una pianta di malva cera, continua a leggere.
La frutta fresca dei loro stessi alberi è il sogno di molti giardinieri mentre percorrono le corsie del vivaio locale. Una volta selezionato e piantato quell'albero speciale, inizia il gioco di attesa. I giardinieri pazienti sanno che possono essere molti anni prima che i frutti del loro lavoro siano realizzati, ma non importa.