Cura americana del glicine: come coltivare piante americane di glicine


Il glicine è una vite magica che offre una cascata di bellissime fioriture color lilla e foglie di lacy. La varietà ornamentale più comunemente coltivata è il glicine cinese, che sebbene sia delizioso, può essere invasivo. Una scelta migliore è il cugino del glicine americano ( Wisteria frutescens ). Crescere glicine americane come alternativa offre ancora gli eleganti fiori e il fogliame, ma in una forma nativa, non invasiva. Continua a leggere per alcuni suggerimenti su come coltivare glicine americane e goditi questo nativo nordamericano nel tuo paesaggio.

Cos'è il glicine americano?

L'utilizzo di piante autoctone nel giardino è una scelta intelligente. Questo perché le piante native sono adattate alla regione in modo univoco e richiedono cure meno specializzate. Inoltre non danneggeranno la flora selvatica se capita di sfuggire alla coltivazione. Il glicine americano è una di queste piante indigene. Cos'è il glicine americano? È un vino locale amichevole con un gregario fascino fiorito blu e potrebbe essere perfetto nel tuo giardino.

Il glicine americano può essere trovato in tutti gli stati del sud-est. Si verifica principalmente nelle zone di fondo in aree umide come paludi, lungo i fiumi e nelle pianure alluvionali. Essendo una pianta coltivata, è adatta nelle zone da 5 a 9 del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti.

È una vite decidua che può crescere fino a 30 piedi (9 m.). Questa bellezza sconclusionata presenta delicate foglie pennate divise in 9-15 foglioline. I fiori sono simili ai piselli e sono appesi a grappoli decorativi pendenti, di solito blu o viola, ma a volte bianco crema. È una pianta più controllata rispetto alla versione cinese e ha aggiunto interesse stagionale con i suoi baccelli di velluto.

Come coltivare glicine americane

Una rapida ricerca indica che questa pianta non è ampiamente disponibile, ma può essere ordinata online. Nelle aree in cui è nativo, alcuni vivai locali hanno la pianta in coltivazione. Se si è abbastanza fortunati da trovare la pianta, scegliere una posizione ricca di sostanze nutritive e umide del giardino.

Fiorirà in pieno sole o ombra parziale. Aggiungendo alla sua adattabilità, può anche tollerare una serie di tipi di terreno. Siate cauti quando lo piantate dove giocano animali curiosi o bambini. Secondo le informazioni del glicine americano, i semi nei baccelli sono piuttosto tossici e possono portare a nausea e vomito estremi.

American Wisteria Care

È necessaria una struttura di supporto per la crescita delle glicine americane. Un traliccio, un pergolato o anche una recinzione sono luoghi ideali per esporre le foglie delicate e le fioriture pendenti. L'impianto richiede un'umidità costante, soprattutto in estate.

La potatura è ancora una parte cruciale della cura americana dei glicini. Nelle zone in cui viene coltivata su una struttura, potarla ogni anno con cura dopo la fioritura per tenere sotto controllo la vite. Su superfici orizzontali come recinzioni, potare in inverno per rimuovere i germogli laterali e mantenere la pianta in ordine.

Il glicine americano non è afflitto da malattie o insetti importanti. Infatti, è un'importante pianta ospite per lo skipper macchiato d'argento e le farfalle da skipper dalla coda lunga.

Articolo Precedente:
L'acaro fuchsia gallica, originario del Sud America, è stato accidentalmente introdotto nella West Coast all'inizio degli anni '80. Da quel momento, il parassita distruttivo ha creato mal di testa per i coltivatori di fucsia negli Stati Uniti. Più recentemente, è sbarcato in Europa, dove si sta diffondendo rapidamente. A
Raccomandato
Una nuova crescita sulle tue piante è una promessa di fioriture, grandi foglie belle o, per lo meno, una durata prolungata della vita; ma quando quella nuova crescita è avvizzita o morente, la maggior parte dei giardinieri si lascia prendere dal panico, non sapendo cosa fare. Anche se morire di crescita su piante di qualsiasi età è un problema serio e difficile da gestire, ci sono alcune cose che puoi provare a salvare le tue piante prima che vadano a pancia in su. Pe
Ippocastano rosso ( Aesculus x carnea ) è un albero di medie dimensioni. Ha una forma attraente, naturalmente a forma di piramide, quando giovani e gloriose, grandi foglie palmate. Le informazioni di cavolo rosso raccomandano cautela quando si utilizza questa pianta nel paesaggio a causa dei suoi baccelli di semi piuttosto disordinati e velenosi.
Uno dei modi migliori con cui un giardiniere può ridurre l'utilizzo di acqua è quello di sostituire cespugli assetati e siepi con arbusti resistenti alla siccità. Non pensare che gli arbusti per le condizioni aride siano limitati a spine e spine. È possibile trovare molte specie tra cui scegliere, compresi arbusti da fiore tolleranti alla siccità e arbusti sempreverdi tolleranti alla siccità. Sceg
La pianta di anthurium viene coltivata come pianta d'appartamento nelle zone più fredde e come pianta da abbellimento nelle zone USDA 10 o superiore. Una cura adeguata per l'anturio è facile da fare purché si forniscano alcuni elementi chiave per la pianta. Continua a leggere per saperne di più sulla cura delle piante di anthurium. Cu
Fagioli e piselli sono due delle nostre verdure più comuni e forniscono un'importante fonte di vitamine e proteine. Sono classificati, come molte altre piante, come legumi. Cos'è un legume? Esistono molti tipi di legumi, la maggior parte dei quali produce un baccello che si divide in modo uniforme a metà. L
Come per molte piante, notiamo per la prima volta un problema con la plumeria quando le foglie iniziano a ingiallire, poi si colorano e si staccano. Oppure aspettiamo con piacere che i boccioli scoppino a colori, ma i boccioli non si aprono mai o non si staccano. Supponendo che il plumeria abbia le condizioni ambientali corrette come luce sufficiente, acqua appropriata e programma di fertilizzazione, esaminare la pianta per i parassiti