Sto annaffiando troppo il mio cactus: i sintomi del sovrasfruttamento nel cactus


Perché hanno bisogno di così poca manutenzione, i cactus dovrebbero essere alcune delle piante più facili da coltivare. Sfortunatamente, è difficile accettare solo la scarsa manutenzione di cui hanno realmente bisogno, e molti proprietari di cactus li uccidono accidentalmente con gentilezza annaffiandoli troppo. Continua a leggere per saperne di più sui sintomi di overwatering in cactus, e come evitare le piante di cactus con acqua.

I sintomi di Overwatering in Cactus

Sto irrigando troppo il mio cactus? Molto probabilmente. I cactus non sono solo tolleranti alla siccità: hanno bisogno di un po 'di siccità per sopravvivere. Le loro radici marciscono facilmente e troppa acqua può ucciderli.

Sfortunatamente, i sintomi dell'eccessivo consumo di cactus sono molto fuorvianti. All'inizio, le piante di cactus sovrastate mostrano in realtà segni di salute e felicità. Potrebbero crollare e dare nuova crescita. Underground, comunque, le radici stanno soffrendo.

Quando sono impregnati d'acqua, le radici moriranno e marciranno. Man mano che più radici muoiono, la pianta in superficie inizierà a deteriorarsi, di solito diventando morbida e cambiando colore. A questo punto, potrebbe essere troppo tardi per salvarlo. È importante rilevare i sintomi in anticipo, quando il cactus è grasso e in rapida crescita e rallenta notevolmente l'irrigazione a quel punto.

Come prevenire il sovrasfruttamento delle piante di cactus

La migliore regola empirica per evitare di avere piante di cactus con troppa acqua è semplicemente lasciare asciugare molto il terreno di coltura del cactus tra un'annaffiatura e l'altra. In effetti, i primi pochi pollici dovrebbero essere completamente asciugati.

Tutte le piante hanno bisogno di meno acqua in inverno, e i cactus non fanno eccezione. Un cactus potrebbe dover essere innaffiato solo una volta al mese o anche meno durante i mesi invernali. Non importa il periodo dell'anno, è essenziale che le radici del tuo cactus non possano sedersi in acqua stagnante. Assicurati che il tuo mezzo di coltura si dreni molto bene e svuoti sempre il piattino dei cactus cresciuti in contenitori se vi si accumula acqua.

Articolo Precedente:
Gli impiegati e gli altri che desiderano un impianto in situazioni di luce bassa e artificiale non possono fare di meglio che acquistare un impianto di Pothos. Queste piante tropicali sono originarie delle isole Salomone e parte della foresta understory. Chiamato anche Devil's Ivy, i problemi con le piante di Pothos sono rari ma occasionalmente includono una crescita delle foglie distorta
Raccomandato
Gli alberi di robinia ( Robinia pseudoacacia , zone USD 4 a 8) sono al loro meglio in tarda primavera, quando i gruppi di fiori profumati di 5 pollici sbocciano sulle punte dei nuovi rami. I fiori attirano le api, che usano il nettare per produrre un miele eccellente. La crescita di robinia è facile, ma può diventare fastidiosa se non si è diligenti nel rimuovere i polloni. C
La falciatura è una proposta di amore o di odio per i proprietari di case. Potresti pensare che falciare il tuo prato sia un lavoro ingrato e rompentesi o forse lo consideri un'opportunità per un sano esercizio mentre entri in contatto con la natura. In entrambi i casi, falciare correttamente i prati è un requisito per un prato sano e vibrante. I
Cosa provoca l'arricciatura delle foglie di viburno? Quando le foglie di viburno si arricciano, c'è una buona probabilità che i parassiti siano la colpa, e gli afidi sono i soliti sospetti. Continuate a leggere per imparare a trattare il ricciolo di foglie di viburno causato dagli afidi. Afidi e foglie arricciate a Viburnum Gli afidi sono comuni parassiti di viburno.
Di Stan V. (Stan the Roseman) Griep Reverendo American Rose Society Consulting Master Rosarian - Rocky Mountain District Il chafer rosa e lo scarabeo giapponese sono entrambi vere cattive del letto di rose. Entrambi sembrano avere le stesse abitudini e cicli di vita, passando dalle uova deposte sul terreno dagli scarafaggi femmina maturi, che si schiudono a larve / larve nel terreno e maturando a coleotteri che attaccano piante e fiori senza pietà.
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) Coreopsis spp . potrebbe essere proprio quello che ti serve se stai cercando un colore estivo duraturo dopo che la maggior parte dei fiori perenni svanisce dal giardino. È facile imparare a prendersi cura dei fiori di coreopsis, comunemente chiamati zecche o pentole d'oro.
Qualunque giardiniere ti dirà che non puoi sbagliare con il compostaggio. Se si desidera aggiungere sostanze nutritive, rompere il terreno denso, introdurre microbi benefici o tutti e tre, il compost è la scelta perfetta. Ma non tutto il compost è lo stesso. Molti giardinieri ti diranno che il materiale migliore che puoi ottenere è il compost di cotone. Co