Piante di gerani alpini: suggerimenti su come crescono gerani alpini


Tutti conoscono i gerani. Resistenti e belle, sono piante molto apprezzate sia per i letti che per i contenitori. Il geranio alpino Erodium è un po 'diverso dal geranio comune, ma non è meno attraente e utile. Questa pianta a bassa diffusione gode di una vasta gamma di terreni e rende un eccellente groundcover. Continua a leggere per saperne di più sulle piante di gerani alpini e sulla cura del geranio alpino.

Piante di gerani alpini

I gerani alpini ( Erodium reichardii ) sono anche conosciuti come Erodi - questo nome deriva dalla parola greca antica per "airone". Il nome è dovuto alla forma del frutto immaturo della pianta, che assomiglia a una testa d'uccello e un becco d'acqua. Il nome ha anche riportato i nomi inglesi comuni Heron's Bill e Stork's Bill.

Le piante di gerani alpini sono per lo più a bassa crescita. A seconda della varietà, possono variare da groundcover basso non superiore a 6 pollici, fino a piccoli arbusti a 24 pollici. I fiori sono piccoli e delicati, di solito di circa mezzo pollice, con 5 petali nei toni del bianco e del rosa. I fiori tendono a raggrupparsi e raramente appaiono soli.

Gerani alpini in crescita

La cura del geranio alpino è molto facile e indulgente. Le piante preferiscono il terreno ben drenato e il pieno sole, ma tollereranno il suolo tutto fradicio e l'ombra profonda.

A seconda della varietà, sono resistenti alle zone da 6 a 9 o da 7 a 9. Richiedono pochissima manutenzione - nei mesi più caldi e secchi, beneficiano di un'annaffiatura extra, ma per la maggior parte, hanno bisogno solo di acqua minima .

All'interno, possono cadere preda di afidi, ma all'esterno sono praticamente privi di organismi nocivi.

Possono essere propagati in primavera separando i nuovi germogli con una parte della vecchia corona.

Niente di più, quindi se cerchi un terreno facile, prova ad aggiungere alcune piante di gerani alpini alla zona.

Articolo Precedente:
Gli agricoltori di vecchia data usavano scavare letame di maiale nel loro terreno in autunno e lasciarono che si decomponesse in nutrienti per i raccolti della prossima primavera. Oggi il problema è che troppi maiali trasportano nel loro concime E. coli, salmonella, vermi parassiti e una miriade di altri organismi.
Raccomandato
Di Stan V. Griep American Rose Society Consulting Maestro Rosarian - Rocky Mountain District I vermi di budda (noti anche come i bachi) sono brutti parassiti nel roseto mentre distruggono i boccioli di rosa e le fioriture sui cespugli di rose. Molti giardinieri di rose che trovano le budworm sulle loro rose si chiedono come sbarazzarsi delle gemme
Gli alberi possono essere feriti dal tempo invernale. Questo è particolarmente vero per gli alberi agugliati poiché gli aghi rimangono sugli alberi per tutto l'inverno. Se hai un arborvita nel tuo giardino e vivi in ​​un clima freddo, probabilmente hai visto che a volte subiscono danni invernali. Cont
Un sacco di tempo per avere bug nel giardino è qualcosa che si vuole evitare. È piuttosto il contrario con i moscerini degli afidi, però. Questi piccoli insetti utili prendono il loro nome perché le larve di afidi afidi si nutrono di afidi, un parassita del giardino molto temuto e molto comune. In effetti, molti giardinieri acquistano uova di afidi afidi appositamente per combattere le popolazioni di afidi. Co
Il concime animale è la base della maggior parte dei fertilizzanti organici e si decompone in sostanze chimiche di cui ogni pianta ha bisogno: azoto, fosforo e potassio. Ogni tipo di letame ha una composizione chimica diversa, a causa dei diversi alimenti che gli animali mangiano. Se hai del terreno che ha un grande bisogno di azoto, il compostaggio di letame di tacchino è una delle migliori scelte che puoi fare.
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) Le crescenti felci artemisia aggiungono un elemento interessante e insolito al giardino soleggiato. Se non hai familiarità con questa pianta, potresti chiederti "cos'è l'erba lunare?" Continua a leggere per saperne di più. L
Di Stan V. (Stan the Roseman) Griep American Rose Society Consulting Maestro Rosarian - Rocky Mountain District I cespugli di rose hanno bisogno di ferro nella loro dieta per aiutarli a rimanere in buona salute. Il ferro nella loro dieta è solo una delle chiavi per un buon equilibrio dei nutrienti che aiuta a "sbloccare" altri nutrienti in modo che la pianta possa usarli al meglio per essere più forte e più resistente agli attacchi di malattia. D