Fioriture di piante di aloe - Scopri come fiorire le piante di aloe vera


Le piante di aloe si trovano comunemente in case, appartamenti, uffici e altri spazi interni. La famiglia Aloe è grande e comprende piante da un pollice alto fino a 40 piedi di altezza. Mentre Aloes iniziano la vita come piccole rosette, simili a fiori, queste sono in realtà costituite da foglie. Aloe fiorisce? I fiori di aloe non si formano spesso in situazioni interne, ma puoi dare alla pianta una cura e un'esposizione speciali per incoraggiare la fioritura delle piante mature. Continua a leggere per alcuni suggerimenti per la fioritura di piante di Aloe Vera.

Aloe Vera Bloom?

Ci sono oltre 400 specie nella famiglia Aloe, con l'Aloe vera una delle forme più popolari. Queste succulente facili da coltivare tollerano una gamma di negligenza leggera e prosperano in terreni ben drenanti, granulosi, pieno sole e acqua regolare.

Le fioriture delle piante di aloe salgono da una infiorescenza che svetta sopra le rosette attraenti. Solo le piante mature di almeno 4 anni fioriranno, quindi se non vedete fiori sulle piante di Aloe, potrebbe semplicemente essere dovuto all'età della pianta. Potrebbe anche essere dovuto a problemi culturali che possono essere facilmente corretti e potrebbe comportare che l'Aloe ti presenti con i suoi adorabili fiori.

Essendo una delle piante da interni più apprezzate al mondo, l'Aloe vera è una succulenta unica con una forma a rosetta. Nel corso del tempo si formeranno rosette più piccole di foglie che possono essere eliminate dalla pianta madre e cresciute individualmente. Questo tipo di fiori comuni di Aloe va da marzo a maggio nelle zone del Dipartimento di Agricoltura degli Stati Uniti da 7 a 9. Nei climi più freschi, l'esposizione delle piante al calore e alla luce può ridurre al minimo la sua capacità di produrre fiori.

Le infiorescenze ricordano le piante di Red Hot Poker, con fiori tubolari gialli e arancioni che pendono in un grappolo sopra un rigido gambo di fiore. Le piante di Aloe vera in fiore necessitano della stessa cura culturale di quelle non in fiore. Rimuovere il gambo di fiore esaurito una volta che tutti i petali sono caduti.

Incoraggiare i fiori sulle piante di aloe

I fiori sulle piante di Aloe possono essere difficili da ottenere quando vengono coltivati ​​come piante d'appartamento. Le molte varietà producono un arcobaleno di tonalità dipendenti dalla varietà. Densi grappoli di fiori si aprono dall'alto verso il basso, lasciando intravedere sia i boccioli che i fiori completamente formati allo stesso tempo.

Le piante di aloe in pieno sole hanno le migliori possibilità di fioritura, quindi puoi spostare la pianta all'aperto una volta che le temperature si riscaldano in estate e non si prevedono congelamenti. Le temperature migliori per la fioritura sono 70-85 gradi Fahrenheit (21-29 C.) durante il giorno e non inferiore a 60 gradi Fahrenheit (15 C.) durante la notte. In primavera, questo significa che molti hanno bisogno di spostare la pianta in casa per la sera.

Assicurati che la miscela di terreno si scarichi liberamente e innaffi una volta alla settimana in estate e circa la metà della quantità in inverno.

Piante di aloe fertilizzante

La fertilizzazione della pianta può aiutare a persuadere le fioriture delle piante di aloe. Utilizzare un concime bilanciato all'inizio della primavera e di nuovo in piena estate. Acqua dopo l'alimentazione per consentire ai sali in eccesso di fuoriuscire dal contenitore. Questi possono danneggiare il delicato apparato radicale.

Evitare l'uso di una di quelle formule fosforo o super fosfato che promettono fioriture. La concentrazione di fosforo può essere dannosa per la pianta.

Trapiantare i contenitori ogni due anni per rinfrescare il terreno e aerare le radici. I piccoli contenitori sono la chiave del successo. Fornire alla pianta solo da 1 a 1 ½ pollici di spazio sul bordo della pentola. Le aloe preferiscono le zone di vita strette e una massa radicale densa è più vantaggiosa per una pianta sana con possibilità di fiorire.

Articolo Precedente:
L'uso della fibra di cocco come pacciamatura è un'alternativa ecocompatibile ai pacciami non rinnovabili, come la torba. Questo punto importante, tuttavia, si limita a graffiare la superficie quando si tratta di benefici di pacciamatura di cocco. Scopriamo i motivi per cui l'uso di fibra di cocco per pacciamatura è una grande idea per molti giardinieri.
Raccomandato
Un modo per classificare le piante è la lunghezza del ciclo di vita della pianta. I tre termini annuali, biennale e perenne sono più comunemente usati per classificare le piante a causa del loro ciclo vitale e tempo di fioritura. Annuale e perenne è abbastanza autoesplicativo, ma cosa significa biennale? C
Tutti hanno sentito parlare di salici, i salici che producono baccelli sfocati ornamentali in primavera. Ma cos'è un salice giapponese? È il più fico arbusto di salice di tutti. Se sei interessato a far crescere i salici giapponesi, continua a leggere. Troverai consigli su come far crescere un salice giapponese e molte altre informazioni sul salice giapponese. I
Di Kathee Mierzejewski Molti giardinieri amano coltivare radici di rapa nel loro giardino. Come ogni ortaggio a radici, le rape ( Brassica campestris L.) fanno bene insieme a carote e ravanelli. Sono facili e possono essere piantati sia in primavera, in modo da avere le rape per tutta l'estate, o verso la fine dell'estate per un raccolto autunnale
Quando vedi le foglie degli alberi che gocciolano linfa, la solita causa sono gli afidi degli alberi. Questi fastidiosi insetti nocivi possono causare gravi stress ai tuoi alberi e portare a malattie. Scopri di più sugli afidi sugli arti e sulle foglie degli alberi e su cosa puoi fare per il trattamento degli afidi degli alberi.
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) Le piante di liquirizia crescenti ( Helichrysum petiolare ) offrono un'interessante cascata nel giardino del contenitore, una massa trascinante di foglie grigie. La cura della liquirizia di Elicriso è semplice in giardino ed è solo leggermente più complicata nell'ambiente del contenitore. Q
Il pino cembro ( Pinus pinea ) è un evergreen ornamentale con un baldacchino pieno e alto che ricorda un ombrello. Per questo motivo, è anche chiamato il pino ombrello. Questi alberi di pino sono originari dell'Europa meridionale e della Turchia e preferiscono i climi caldi e secchi. Tuttavia, sono anche coltivate come scelte paesaggistiche popolari.