Raccolta di noci di mandorle: come e quando raccogliere le mandorle


Potresti aver piantato alberi di mandorla nel tuo giardino per i loro fiori gloriosi. Tuttavia, se la frutta si sviluppa sul tuo albero, ti consigliamo di pensare a raccoglierla. I frutti di mandorle sono drupe, simili alle ciliegie. Una volta che le drupe maturano, è tempo di raccogliere. La qualità e la quantità delle mandorle del cortile dipendono dall'uso delle tecniche corrette per raccogliere, trattare e conservare i dadi. Per ulteriori informazioni sulla raccolta di mandorli, continua a leggere.

Picking Almuts Nuts

Probabilmente pensi ai frutti di mandorle come noci, ma i mandorli ( Prunus dulcis ) producono effettivamente drupe. Queste drupe crescono dai fiori fecondati dell'albero e maturano in autunno. La drupa ha uno scafo di cuoio che lo circonda, dandogli l'aspetto di una pesca verde. Quando la buccia esterna si asciuga e si divide, è tempo di iniziare a pensare alla raccolta di noci di mandorle.

Se vuoi sapere quando raccogliere le mandorle, te lo diranno le drupe. Quando le drupe sono mature, si aprono e, nel tempo, cadono dall'albero. Questo di solito accade durante agosto o settembre.

Se hai degli scoiattoli, o persino degli uccelli che mangiano le mandorle, nel tuo giardino, vorrai tenere d'occhio le drupe e raccoglierle dall'albero quando si separano. Altrimenti, puoi lasciarli sull'albero finché non piove.

Non basta guardare le mandorle a livello degli occhi per capire se le drupe sono mature. Maturano prima in cima all'albero, poi lentamente si fanno strada verso il basso.

Come raccogliere gli alberi di mandorla

Inizia la raccolta delle noci di mandorle quando il 95% delle drupe sull'albero si divide. Il primo passo nella raccolta delle noci di mandorle è quello di raccogliere le drupe che hanno già diviso e caduto.

Successivamente, stendi un telo sotto l'albero. Inizia a raccogliere i dadi di mandorle dai rami che puoi raggiungere sull'albero. Se hai difficoltà a toglierli, raccogli rapidamente i noccioli di mandorle con le mani e usa le cesoie per tagliare gli steli appena sopra le drupe. Metti tutte le drupe sul telo.

La raccolta delle noci di mandorle continua con un lungo palo. Usalo per sbattere le drupe dai rami più alti sul telo. Raccogliere le drupe di mandorle significa far fuoriuscire quelle drupe mature dall'albero e portarle a casa o in garage.

Articolo Precedente:
Il rosmarino è una magnifica erba profumata originaria del Mediterraneo. Durante il Medioevo, il rosmarino era usato come un fascino d'amore. Mentre molti di noi apprezzano l'aroma del rosmarino fresco, oggi la maggior parte della gente lo coltiva per i suoi usi culinari e le sue qualità ornamentali.
Raccomandato
Dalla marcatura della tua proprietà alla protezione della tua privacy, le siepi servono a molti scopi nel paesaggio. Alla scuola materna, sei di fronte a un enorme numero di scelte in cespugli di copertura. Prendi in considerazione i requisiti di manutenzione, l'idoneità per il tuo paesaggio e l'aspetto generale degli arbusti prima di prendere la decisione finale.
Il bambù è un membro della famiglia dell'erba e una perenne tropicale, sub-tropicale o temperata. Fortunatamente, ci sono piante di bambù resistenti che possono essere coltivate in aree dove la neve e il ghiaccio invernale si verificano ogni anno. Anche i residenti della zona 6 possono coltivare con successo un elegante e grazioso supporto in bambù senza preoccuparsi che le loro piante cedano alle temperature rigide. Mo
Se sei interessato o pratichi la permacultura, allora potresti avere familiarità con gli alberi di noce gialla. È abbastanza raro trovare persone che coltivano alberi di Yellowhorn negli Stati Uniti e, se è così, sono molto probabilmente cresciute come piante di esemplari raccolti, ma i noccioli di Yellowhorn sono molto di più. Con
Se sei alla ricerca di un'erba ornamentale che abbia un impatto considerevole, non guardare oltre il sacaton gigante. Cos'è il sacaton gigante? È un nativo del sud-ovest con una testa piena di lame di foglia indisciplinate e una statura di 6 piedi (1, 8 m.). E 'tollerante alla siccità, che lo rende un eccellente sostituto per altre erbe ornamentali che amano l'acqua. P
È interessante notare come la fioritura e l'avvitamento siano la stessa cosa. Per qualche ragione, quando non vogliamo che le piante vegetali fioriscano, come la lattuga o altre verdure, la chiamiamo avvitare invece di fiorire. "Bolting" evoca un pensiero leggermente negativo, in contrasto con il "flowering".
Di Mary Dyer, Maestro naturalista e maestro giardiniere Cos'è un giardino roccioso? In termini semplici, un rococò è una disposizione di rocce e piante alpine. I giardini rocciosi sono punti focali nel paesaggio, spesso creati per sfruttare un'area naturale in pendenza o terrazzata. Continua a leggere per ulteriori informazioni su come realizzare un giardino roccioso tutto tuo. R