Informazioni sulle talee di semi-duro - Informazioni sulla propagazione del semi-duro


Una delle cose più gratificanti del giardinaggio è la propagazione di nuove piante da talea che si prende da una pianta madre sana. Per i giardinieri domestici, ci sono tre tipi principali di talee: legno tenero, semi-duro e legno duro, a seconda della fase di crescita della pianta. Esattamente cos'è un taglio semi-duro? Continuate a leggere per imparare le basi della propagazione di semi-hardwood.

A proposito di talee semi-duro

La propagazione di semi-legno duro è adatta per una straordinaria varietà di piante, inclusi sempreverdi e piante decidue e alberi come:

Sempreverde

  • Cespuglio di farfalle
  • Agrifoglio
  • arborvitae
  • Gelsomino
  • Crespino
  • Camelia
  • Edera inglese
  • Tasso

Deciduo

  • corniolo
  • Mirtillo
  • Caprifoglio
  • Forsythia
  • Rosa
  • Mela cotogna

Le talee generalmente radicano facilmente e non richiedono molte conoscenze speciali.

Quando prendere le talea di semi-latifoglie

Le talee di semi-legno vengono propagate quando gli steli sono parzialmente, ma non completamente maturi. A questo punto, il legno è relativamente rigido ma abbastanza flessibile da piegarsi facilmente e rompere con uno scatto. Talee di semi-latifoglie vengono solitamente prelevate tra la fine dell'estate e l'inizio dell'autunno.

Come prendere un taglio semi-duro

Prendi le talee di semi-legno dalle punte crescenti di una pianta usando potatori puliti e affilati o un coltello affilato. La pianta dovrebbe essere sana senza segni di parassiti o malattie e non dovrebbe avere fiori o germogli.

Taglia il gambo appena sotto un nodo, che è la piccola protuberanza dove cresceranno foglie, germogli o rami. Le talee dovrebbero essere non ramificate e il più diritte possibile. La lunghezza ideale è di circa 4-6 pollici (10-15 cm).

Spellare le foglie dalla metà inferiore dello stelo, lasciando intatte almeno due foglie superiori.

Suggerimenti per la propagazione del semi-duro

Pianta le talee di semi-legno in un contenitore riempito con una miscela di impregnazione sterile e non fecondata o con sabbia pulita e ruvida. Si consiglia di immergere lo stelo nell'ormone radicante appena prima di inserire le talee nel mix di invasatura.

Abbastanza acqua per sistemare il mix di invasatura attorno allo stelo. Copri la pentola con un sacchetto di plastica per creare un ambiente simile alla serra. Posiziona la pentola alla luce solare indiretta. Evitare la luce diretta, che è troppo dura e potrebbe bruciare il taglio.

Acqua quanto basta per mantenere il terriccio leggermente umido ma non inzuppato. Questo è raro finché il vaso è coperto di plastica. Fai un buco o apri la parte superiore del sacchetto di plastica se noti che l'umidità gocciola dentro. Troppa umidità farà marcire il taglio.

Le talee possono radicarsi in poche settimane o diversi mesi, a seconda della pianta. Rimuovere la plastica e spostare le talee sui singoli contenitori quando le radici sono lunghe da ½ pollice a 1 pollice (da 1, 5 a 2, 5 cm). A questo punto, puoi nutrire la pianta giovane, usando un fertilizzante diluito in acqua diluito.

Sposta la pianta all'aperto quando è abbastanza matura da sopportare il caldo e il freddo esterni - di solito un paio di stagioni di crescita.

Articolo Precedente:
Cos'è una pianta anemone giapponese? Conosciuto anche come thimbleweed giapponese, anemone giapponese ( Anemone hupehensis ) è un alto, maestoso perenne che produce fogliame lucido e grandi fiori a forma di piattino in tonalità che vanno dal bianco puro al rosa crema, ciascuno con un pulsante verde al centro. C
Raccomandato
È difficile non innamorarsi di una felce di Boston. Sebbene possa evocare immagini di sale vittoriane drammatiche e antiquate, la felce di Boston funziona altrettanto bene in un ambiente moderno. La felce di Boston prospera in condizioni di scarsa luminosità e richiede solo una cura moderata per mantenerla sana e rigogliosa.
Gli dei greci presumibilmente mangiavano ambrosia e bevevano nettare, e i colibrì bevevano nettare, ma che cos'è esattamente? Se ti sei mai chiesto quale sia il nettare e se riesci a tirarne fuori qualcuno dal tuo giardino, non sei il solo. Cos'è il nettare? Il nettare è un liquido dolce prodotto dalle piante. È
Le piante si presentano in molte forme - vining, trellised, topiary, coppiced, bonsai, ecc. L'elenco potrebbe continuare. Ma quali sono le piante standard? Una pianta standard presenta un tronco legnoso ed è più o meno una forma ad albero di una pianta addestrata. Può essere un albero, ma può anche essere un campione più erbaceo che è stato meticolosamente curato per assomigliare ad una singola pianta con gambo. Sono
La camomilla è un antico rimedio a base di erbe per molti disturbi umani. È usato come un leggero sedativo, per ridurre lo stress. È usato per curare ferite, acne, tosse, raffreddore e altre malattie. Viene anche usato nei prodotti di bellezza. La camomilla non è coltivata solo in giardino per i suoi benefici per la salute per gli esseri umani, ma anche per il modo in cui beneficia le piante che viene coltivata vicino. La
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) Le piante diradanti sono un male necessario che tutti dobbiamo affrontare nel regno del giardinaggio. Sapere quando e come impiantare le piante è importante per la loro salute generale e successo. Perché dovresti essere seminato diradamento? La pratica di diradare le piante è fatta per consentire loro di avere un sacco di spazio in crescita in modo che possano ricevere tutte le giuste esigenze di crescita (umidità, nutrienti, luce, ecc.) S
Macro e micro elementi nelle piante, chiamati anche macro e micro nutrienti, sono essenziali per una crescita sana. Sono tutti trovati naturalmente nel terreno, ma se una pianta è cresciuta nello stesso terreno per un po ', questi nutrienti potrebbero essere esauriti. È qui che entra in gioco il fertilizzante.