Informazioni sulle talee di semi-duro - Informazioni sulla propagazione del semi-duro


Una delle cose più gratificanti del giardinaggio è la propagazione di nuove piante da talea che si prende da una pianta madre sana. Per i giardinieri domestici, ci sono tre tipi principali di talee: legno tenero, semi-duro e legno duro, a seconda della fase di crescita della pianta. Esattamente cos'è un taglio semi-duro? Continuate a leggere per imparare le basi della propagazione di semi-hardwood.

A proposito di talee semi-duro

La propagazione di semi-legno duro è adatta per una straordinaria varietà di piante, inclusi sempreverdi e piante decidue e alberi come:

Sempreverde

  • Cespuglio di farfalle
  • Agrifoglio
  • arborvitae
  • Gelsomino
  • Crespino
  • Camelia
  • Edera inglese
  • Tasso

Deciduo

  • corniolo
  • Mirtillo
  • Caprifoglio
  • Forsythia
  • Rosa
  • Mela cotogna

Le talee generalmente radicano facilmente e non richiedono molte conoscenze speciali.

Quando prendere le talea di semi-latifoglie

Le talee di semi-legno vengono propagate quando gli steli sono parzialmente, ma non completamente maturi. A questo punto, il legno è relativamente rigido ma abbastanza flessibile da piegarsi facilmente e rompere con uno scatto. Talee di semi-latifoglie vengono solitamente prelevate tra la fine dell'estate e l'inizio dell'autunno.

Come prendere un taglio semi-duro

Prendi le talee di semi-legno dalle punte crescenti di una pianta usando potatori puliti e affilati o un coltello affilato. La pianta dovrebbe essere sana senza segni di parassiti o malattie e non dovrebbe avere fiori o germogli.

Taglia il gambo appena sotto un nodo, che è la piccola protuberanza dove cresceranno foglie, germogli o rami. Le talee dovrebbero essere non ramificate e il più diritte possibile. La lunghezza ideale è di circa 4-6 pollici (10-15 cm).

Spellare le foglie dalla metà inferiore dello stelo, lasciando intatte almeno due foglie superiori.

Suggerimenti per la propagazione del semi-duro

Pianta le talee di semi-legno in un contenitore riempito con una miscela di impregnazione sterile e non fecondata o con sabbia pulita e ruvida. Si consiglia di immergere lo stelo nell'ormone radicante appena prima di inserire le talee nel mix di invasatura.

Abbastanza acqua per sistemare il mix di invasatura attorno allo stelo. Copri la pentola con un sacchetto di plastica per creare un ambiente simile alla serra. Posiziona la pentola alla luce solare indiretta. Evitare la luce diretta, che è troppo dura e potrebbe bruciare il taglio.

Acqua quanto basta per mantenere il terriccio leggermente umido ma non inzuppato. Questo è raro finché il vaso è coperto di plastica. Fai un buco o apri la parte superiore del sacchetto di plastica se noti che l'umidità gocciola dentro. Troppa umidità farà marcire il taglio.

Le talee possono radicarsi in poche settimane o diversi mesi, a seconda della pianta. Rimuovere la plastica e spostare le talee sui singoli contenitori quando le radici sono lunghe da ½ pollice a 1 pollice (da 1, 5 a 2, 5 cm). A questo punto, puoi nutrire la pianta giovane, usando un fertilizzante diluito in acqua diluito.

Sposta la pianta all'aperto quando è abbastanza matura da sopportare il caldo e il freddo esterni - di solito un paio di stagioni di crescita.

Articolo Precedente:
Se i rami più grossi del bosso maturo diventano arancioni o abbronzati, è probabile che la pianta subisca un declino del legno di bosso. Cos'è questo? Il declino del bosso negli arbusti è un disturbo causato da stress delle piante e malattie fungine. Continuate a leggere per conoscere i sintomi del declino del legno di bosso e suggerimenti per la gestione del declino del legno di bosso. Qu
Raccomandato
È uno dei segreti meglio custoditi che ci siano alcune verdure che devi comprare solo una volta. Cuocili con loro, appoggia i moncherini in una tazza d'acqua, e loro ricresceranno in men che non si dica. Le cipolle verdi sono una di queste verdure e funzionano particolarmente bene perché di solito vengono vendute con le radici ancora attaccate.
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) Usare il tè del compost in giardino è un ottimo modo per fertilizzare e migliorare la salute generale delle vostre piante e colture. Gli agricoltori e altri produttori di tè compost hanno utilizzato questo infuso fertilizzante come tonico da giardino naturale per secoli, e la pratica è ancora comunemente usata oggi. Co
Anche i giardinieri esperti possono a volte avere problemi con frutta e verdura che sono cresciuti con successo per anni. Mentre le malattie batteriche e gli insetti sono problemi comuni al pomodoro che molti di noi hanno affrontato in un momento o in un altro, si verificano alcuni problemi meno comuni
La maggior parte dei giardinieri può coltivare le more, ma quelle nelle zone più fredde dovranno pensare alla cura invernale della mora. Tutti i cespugli di more necessitano di potature durante la stagione fredda e, se le temperature scendono sotto lo zero, si impara anche a proteggere le piante di mora in inverno.
I ricordi della raccolta di more selvatiche possono essere appesi a un giardiniere per tutta la vita. Nelle zone rurali, la raccolta delle more è una tradizione annuale che lascia ai partecipanti graffi, mani appiccicose, nere e sorrisi larghi quanto le insenature che ancora attraversano fattorie e campi.
Le cucurbitacee con una foglia angolare possono regalarti un raccolto più piccolo. Questa infezione batterica colpisce cetrioli, zucchine e meloni e provoca lesioni angolari sulle foglie e prospera in condizioni calde e umide. Puoi prendere misure per prevenire questa infezione e gestirla se vedi dei segni nel tuo giardino.