Informazioni sulle talee di semi-duro - Informazioni sulla propagazione del semi-duro


Una delle cose più gratificanti del giardinaggio è la propagazione di nuove piante da talea che si prende da una pianta madre sana. Per i giardinieri domestici, ci sono tre tipi principali di talee: legno tenero, semi-duro e legno duro, a seconda della fase di crescita della pianta. Esattamente cos'è un taglio semi-duro? Continuate a leggere per imparare le basi della propagazione di semi-hardwood.

A proposito di talee semi-duro

La propagazione di semi-legno duro è adatta per una straordinaria varietà di piante, inclusi sempreverdi e piante decidue e alberi come:

Sempreverde

  • Cespuglio di farfalle
  • Agrifoglio
  • arborvitae
  • Gelsomino
  • Crespino
  • Camelia
  • Edera inglese
  • Tasso

Deciduo

  • corniolo
  • Mirtillo
  • Caprifoglio
  • Forsythia
  • Rosa
  • Mela cotogna

Le talee generalmente radicano facilmente e non richiedono molte conoscenze speciali.

Quando prendere le talea di semi-latifoglie

Le talee di semi-legno vengono propagate quando gli steli sono parzialmente, ma non completamente maturi. A questo punto, il legno è relativamente rigido ma abbastanza flessibile da piegarsi facilmente e rompere con uno scatto. Talee di semi-latifoglie vengono solitamente prelevate tra la fine dell'estate e l'inizio dell'autunno.

Come prendere un taglio semi-duro

Prendi le talee di semi-legno dalle punte crescenti di una pianta usando potatori puliti e affilati o un coltello affilato. La pianta dovrebbe essere sana senza segni di parassiti o malattie e non dovrebbe avere fiori o germogli.

Taglia il gambo appena sotto un nodo, che è la piccola protuberanza dove cresceranno foglie, germogli o rami. Le talee dovrebbero essere non ramificate e il più diritte possibile. La lunghezza ideale è di circa 4-6 pollici (10-15 cm).

Spellare le foglie dalla metà inferiore dello stelo, lasciando intatte almeno due foglie superiori.

Suggerimenti per la propagazione del semi-duro

Pianta le talee di semi-legno in un contenitore riempito con una miscela di impregnazione sterile e non fecondata o con sabbia pulita e ruvida. Si consiglia di immergere lo stelo nell'ormone radicante appena prima di inserire le talee nel mix di invasatura.

Abbastanza acqua per sistemare il mix di invasatura attorno allo stelo. Copri la pentola con un sacchetto di plastica per creare un ambiente simile alla serra. Posiziona la pentola alla luce solare indiretta. Evitare la luce diretta, che è troppo dura e potrebbe bruciare il taglio.

Acqua quanto basta per mantenere il terriccio leggermente umido ma non inzuppato. Questo è raro finché il vaso è coperto di plastica. Fai un buco o apri la parte superiore del sacchetto di plastica se noti che l'umidità gocciola dentro. Troppa umidità farà marcire il taglio.

Le talee possono radicarsi in poche settimane o diversi mesi, a seconda della pianta. Rimuovere la plastica e spostare le talee sui singoli contenitori quando le radici sono lunghe da ½ pollice a 1 pollice (da 1, 5 a 2, 5 cm). A questo punto, puoi nutrire la pianta giovane, usando un fertilizzante diluito in acqua diluito.

Sposta la pianta all'aperto quando è abbastanza matura da sopportare il caldo e il freddo esterni - di solito un paio di stagioni di crescita.

Articolo Precedente:
Cos'è una figwort? Perenni originarie del Nord America, dell'Europa e dell'Asia, le piante di erba ficiforme ( Scrophularia nodosa ) tendono a non essere appariscenti, e sono quindi rare nel giardino medio. Ciononostante sono dei candidati meravigliosi dal momento che sono abbastanza facili da coltivare.
Raccomandato
La fertilizzazione è un aspetto necessario del giardinaggio. Spesso le piante non sono in grado di ottenere tutte le sostanze nutritive di cui hanno bisogno dal terreno del giardino, quindi hanno bisogno di una spinta dagli emendamenti extra del suolo. Ma ciò non significa che molti fertilizzanti siano sempre una buona cosa.
Molte persone stanno provando a coltivare colture tradizionalmente coltivate da agricoltori commerciali. Uno di questi raccolti è il cotone. Mentre le coltivazioni commerciali di cotone vengono raccolte da mietitrebbiatrici meccaniche, la raccolta del cotone a mano è la linea di condotta più logica ed economica per il piccolo coltivatore domestico. C
Tutti hanno familiarità con la propagazione delle piante salvando i semi e la maggior parte delle persone sa di tagliare le talee e radicarle per creare nuove piante. Un modo meno familiare per clonare le tue piante preferite è la propagazione per stratificazione. Esistono numerose tecniche di propagazione della stratificazione, ma tutte funzionano facendo sì che la pianta cresca radici lungo uno stelo e quindi tagliando la parte superiore dello stelo radicata dalla pianta di base. C
Quasi tutti gli alberi da frutto richiedono l'impollinazione sotto forma di impollinazione incrociata o autoimpollinazione per produrre frutti. Capire la differenza tra i due processi molto diversi ti aiuterà a pianificare prima di piantare alberi da frutto nel tuo giardino. Se hai spazio per un solo albero da frutto, la risposta è un albero impollinatore e autocritico.
Io amo le felci e ne abbiamo la nostra parte nel Pacifico nord-occidentale. Non sono l'unico ammiratore di felci e, in effetti, molte persone le collezionano. Una piccola bellezza che implora di essere aggiunta a una collezione di felci è chiamata la pianta della felce del cuore. Crescere le felci del cuore come piante d'appartamento può richiedere un po 'di TLC, ma vale la pena.
Gli alberi di limoni formano interessanti esemplari ornamentali in contenitori o nel paesaggio del giardino. Come tutti gli alberi di agrumi, richiedono un po 'di manutenzione per produrre frutta matura e saporita e senza cura possono sviluppare frutti antiestetici, amari e senza succhi. Quindi cosa succede se il frutto dell'albero di limone non diventa giallo e c'è una "cura" per i limoni che rimangono verdi?