Controllo dell'ortica: sbarazzarsi delle erbacce dell'ortica


La maggior parte di noi ha sentito parlare di ortica. È comune nei cantieri e può diventare abbastanza fastidioso. Ma per chi non è sicuro di cosa sia l'ortica o come eliminarlo, le informazioni sull'ortica e sul suo controllo sono particolarmente importanti.

Cos'è l'ortica?

L'ortica è un membro della grande famiglia delle orticacee ed è una pianta erbacea decisamente spiacevole. Come suggerisce il nome, l'ortica ha la capacità di irritare e vesciche quando viene a contatto con la pelle. La varietà più comune ( Urtica dioica procera ) è originaria dell'America del Nord, essendo prolifica in California e in altre zone degli Stati Uniti occidentali, ed è indicata da una serie di nomi comuni per le sue due sottospecie più diffuse.

L'ortica vive di terreni umidi, ricchi di sostanze nutritive e può essere trovata ovunque, da pascoli, frutteti, cortili, bordi delle strade, rive, fossi e persino ai margini dei campi o lotti boscosi in ombra parziale. L'ortica è meno probabile che si trovi nel deserto, in altitudini superiori a 9.800 piedi e in aree di salinità.

Informazioni sull'ortica

Il controllo dell'ortica è una ricerca virtuosa risultante a causa del suo effetto doloroso sulla pelle umana. Le foglie e gli steli delle ortiche urticanti sono finemente ricoperti da sottili setole che si depositano nella pelle offesa, lasciando macchie rosse che prurito e bruciano - a volte fino a 12 ore. Questi peli hanno una struttura interna molto simile a un piccolo ago ipodermico che immerge sostanze chimiche del neurotrasmettitore, come acetilcolina e istamina, sotto la pelle, causando la reazione nota come "dermatite irritante".

Maggiori informazioni sull'ortica includono quella della sua forma fisica in cui una pianta di taglia piena può essere alta 3-10 piedi (a volte alta fino a 20 piedi) con uno stelo angolare che si dirama verso l'esterno dalla base. Sia la superficie del gambo che della foglia hanno peli non pungenti e pungenti. Questa erbacea perenne fiorisce da marzo a settembre con insignificanti fiori verdi biancastri alla base degli steli e del frutto a forma di uovo e minuscola.

Come uccidere le piante di ortica

Il controllo dell'ortica può essere una lezione di futilità, poiché la pianta non è solo un vorace coltivatore, ma nasce anche dai rizomi sotterranei ed è facilmente propagabile attraverso semi dispersi dal vento. Coltivare o coltivare un'area densamente popolata può diffondere i rizomi, aumentando la colonia invece di liberarsi dall'ortica. Ancora una volta, il controllo dell'ortica è difficile, in quanto questi gambi di radici orizzontali sotterranee possono diffondersi di 5 piedi o più in una stagione, continuamente ricrescendo dai rizomi, anche se separati.

Quindi, potresti chiederti come uccidere le piante di ortica? L'ortica può essere rimossa a mano, avendo cura di proteggere la pelle con guanti e altri indumenti appropriati. Assicurati di rimuovere completamente i rizomi sotterranei o l'erba continuerà a tornare. La tosatura ravvicinata o il "whacking delle infestanti" possono ritardare anche la crescita.

Altrimenti, quando si controlla l'ortica può essere necessario ricorrere agli erbicidi chimici come isoxaben, oxadiazon e oxyfluorfen, che sono disponibili solo per gli applicatori di pesticidi autorizzati.

Articolo Precedente:
Sebbene non sia noto come prezzemolo, salvia, rosmarino e timo, il Partenio è stato raccolto dai tempi degli antichi greci e degli egiziani per una miriade di problemi di salute. Si pensava che la raccolta di semi di erba e foglie di erba tenera da parte di queste prime società curasse tutto da infiammazioni, emicranie, punture di insetti, malattie bronchiali e, naturalmente, febbri.
Raccomandato
Gli alberi da frutto possono causare molta preoccupazione. Sono un grande impegno, e se contate sul loro raccolto ogni anno, notare qualcosa di sbagliato può essere un vero spavento. Cosa dovresti fare se noti che il tuo albero di prugne diventa rosso? Come puoi dire cosa c'è che non va? Fortunatamente, le foglie di susino rosso possono significare un sacco di cose diverse e il modo in cui le foglie cambiano colore può aiutare molto nella diagnosi. C
Con così tanti fertilizzanti diversi sul mercato, il semplice consiglio di "concimare regolarmente" può sembrare confuso e complicato. L'argomento dei fertilizzanti può anche essere un po 'controverso, poiché molti giardinieri sono titubanti nell'usare qualsiasi cosa che contenga sostanze chimiche sulle loro piante, mentre altri giardinieri non sono interessati all'uso di sostanze chimiche nel giardino. Qu
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) Il muschio non ha radici. Non può assorbire acqua come fa la maggior parte delle altre piante e non richiede la crescita del suolo. Invece, il muschio più spesso cresce o aderisce ad altre superfici, come rocce o cortecce d'albero. In alcuni casi, potrebbe anche essere trovato in crescita sui tetti o mobili da giardino.
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) Se il tuo prato è pieno di bave pungenti, probabilmente hai erbacce. Con un po 'di vigilanza, tuttavia, è possibile controllare la burr medic e migliorare la salute del tuo prato. Continuate a leggere per saperne di più. Cos'è Burr Medic? Bu
Le erbe coltivate nel giardino offrono un interessante contrasto e spesso una facile cura per il giardiniere domestico. Pennisetum glaucum , o erba ornamentale di miglio, è un ottimo esempio di erba da giardino. Informazioni sull'erba di miglio ornamentale L'erba del miglio ornamentale deriva dal miglio ordinario, un cereale che è un'importante coltura alimentare in aree semiaride dell'Asia e dell'Africa, ed è coltivata negli Stati Uniti come coltura foraggera. U
La Centella asiatica è spesso conosciuta come centella asiatica o spadeleaf - un soprannome appropriato per le piante con foglie attraenti che sembrano rubate da un mazzo di carte. Cerchi ulteriori informazioni sull'impianto di Gotu Kola? Vuoi imparare come coltivare la coca cola nel tuo giardino?