Spaziatura dei semi di sedano: quanto lontano è possibile piantare il sedano


Le colture di sedano richiedono da 85 a 120 giorni dal trapianto. Ciò significa che hanno bisogno di una lunga stagione di crescita ma hanno idee molto pignoli sulla temperatura. L'intervallo di crescita ideale va da 60 a 70 gradi Fahrenheit (15-21 C.). Le temperature troppo fredde causano il serraggio e temperature troppo calde riducono la resa. Oltre ai requisiti di temperatura, è necessario sapere quanto distanti il ​​sedano vegetale, le sue esigenze di illuminazione, le preferenze del suolo, il fabbisogno idrico e altre istruzioni per la semina del sedano. Il sedano ha numerosi benefici per la salute e praticamente senza calorie, quindi prendi la tua pala e piantala.

Istruzioni per la semina del sedano

Il sedano è una pianta biennale che è la migliore quando viene raccolta a temperature moderatamente calde. Gli steli possono diventare amari e concisi nella stagione calda. Il sedano ha esigenze specifiche di temperatura del suolo per la germinazione e dovrebbe fare luce sui semi per incoraggiare la germinazione. Ciò rende importante la profondità di semina del sedano.

Il sedano viene spesso trapiantato per dare inizio alla stagione prima dell'arrivo dei caldi giorni estivi. Una volta giunto il momento del trapianto a fine aprile, entra in gioco la spaziatura delle piante di sedano. Forti piantagioni forzano gli steli più alti.

Di norma, i trapianti vengono solitamente utilizzati per stabilire colture di sedano. Nelle regioni più calde, puoi dirigere la semina a fine estate per i raccolti invernali. Il sedano necessita di terreni sciolti, ricchi di emendamenti organici e ben drenanti.

Ha un apparato radicale poco profondo e ha bisogno di una profondità di semina di 18 pollici di terreno ben preparato. Piantare semi in appartamenti a febbraio. Poiché il seme ha bisogno di un po 'di luce per germogliare, cospargerli sulla superficie del terreno e spargere leggermente la sabbia o seminare ¼ di profondità. Tenere l'appartamento in luce e moderatamente umido fino alla germinazione.

Trapiantare le giovani piante tra la fine di maggio e l'inizio di aprile o quando le piante hanno 3-4 foglie vere.

Quanto lontano a piantare il sedano

Una volta che le piantine hanno diverse serie di foglie vere e le temperature del suolo esterne si sono riscaldate, è tempo di trapiantarle. Lascia che le piante si induriscano per qualche giorno. Preparare il letto da giardino incorporando un sacco di compost o altri materiali organici pronti per l'uso. Lavorare nel terreno 2 sterline per 1.000 piedi di un fertilizzante 16-16-8.

La spaziatura ottimale delle piante per il sedano è compresa tra 10 e 12 pollici. Dopo alcune settimane, sarà necessario diluire il sedano a 12 pollici di distanza l'uno dall'altro. Questa spaziatura vegetale per il sedano consente piccioli più alti e una crescita migliore.

Alcuni coltivatori commerciali preferiscono una spaziatura delle piante di sedano leggermente più grande. Questo perché spesso tagliano le foglie 2 o 3 volte per forzare piante più corte e compatte che vengono spedite più facilmente.

Raccolta e conservazione

Il sedano richiede da 1 a 2 pollici di acqua a settimana. Il pacciamatore di plastica è una buona idea per ridurre le erbe infestanti, conservare l'umidità e il terreno caldo.

Puoi tagliare singoli steli in qualsiasi momento. La pianta è pronta per la raccolta nella sua interezza quando è di 3 pollici di diametro. I gambi più teneri sono i piccioli interni. Questi sono chiamati il ​​cuore e la raccolta per questi generalmente inizia a luglio. Tutte le parti della pianta sono commestibili.

È possibile conservare il sedano in frigorifero per un massimo di 2 settimane. Il sedano ha dimostrato di ridurre la pressione sanguigna, abbassare il colesterolo, migliorare la risposta immunitaria e persino aiutare a prevenire il cancro. Questo raccolto popolare viene coltivato anche per le sue radici e semi, entrambi utili nelle scorte e nelle zuppe o come condimento.

Articolo Precedente:
Non c'è nulla di simile a un pomodoro maturo, succoso, dolce e maturo. I pomodori sono classificati in base alla loro abitudine di crescita e rientrano nelle categorie di varietà di pomodoro determinate e indeterminate. Una volta che conosci le caratteristiche, è facile dire quali pomodori sono determinati e quali sono indeterminati. D
Raccomandato
Proprio quando pensi che tutta la tua diserbo sia finita, vai a mettere via i tuoi attrezzi e ad individuare l'opaco tappeto erboso tra il capanno e il recinto. Stanco e assolutamente malato di erbacce, ti dirigi verso una bottiglia di diserbante con glifosato. Mentre il glifosato può solo fare il trucco, ci sono altre opzioni amichevoli per la terra per il controllo delle infestanti in luoghi ristretti.
Il Saguaro è uno dei più maestosi e statuari dei cactus. Sono anche vittime di una brutta infezione chiamata necrosi batterica del saguaro. Cos'è la necrosi batterica? Se sai cos'è la necrosi, puoi dire con il nome che questa malattia è semplicemente una condizione che fa marcire i tessuti della pianta. È u
Un orto sano richiede un terreno ricco di nutrienti. Molti giardinieri aggiungono compost, letame e altri materiali organici per arricchire il terreno, ma un altro metodo è quello di piantare colture di copertura per giardini vegani. Allora, cos'è e perché la copertura del raccolto per una maggiore produzione di ortaggi è una buona idea? Qu
I globi da giardino sono opere d'arte colorate che aggiungono interesse al tuo giardino. Queste splendide decorazioni hanno una lunga storia che risale al XIII secolo e sono prontamente disponibili nei grandi magazzini e nei garden center. Puoi anche creare i tuoi globi da giardino o palle da guardare da mostrare tra le tue piante
I cactus del fico d'India, conosciuti anche come Opuntia, sono deliziose piante di cactus che possono essere piantate in un giardino deserto all'aperto o conservate come piante d'appartamento. Sfortunatamente, ci sono diverse malattie comuni che possono attaccare queste bellissime piante
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) Fiori di giglio tigrato ( Lilium lancifolium o Lilium tigrinum ) offrono un fiore alto e vistoso che potresti ricordare dal giardino di tua nonna. La pianta del giglio tigrato può raggiungere diversi metri di altezza, e mentre gli steli sono solitamente rigidi e robusti, una paletta sottile aiuta occasionalmente a fornire un aspetto eretto e supporto per più fiori.