Cura invernale sui balconi: suggerimenti per svernare sui balconi


Sia per necessità a causa della mancanza di spazio giardino o semplicemente più spazio per ulteriori tesori del giardino, il giardinaggio in container è una forma di giardinaggio che tutti possono godere. I giardini dei balconi in inverno richiedono un po 'di cure extra per garantire la loro salute continua per la prossima stagione di crescita. Continuate a leggere per saperne di più su balcone cure invernali per le piante.

Giardini Balcone in inverno

In un passato non molto lontano, le annuali erano le piante primarie esposte in contenitori sui balconi. Oggi tutto, dalle piante perenni ai piccoli alberi e arbusti, viene coltivato in contenitori sui nostri ponti e balconi. A differenza delle annuali sbiadite, il pensiero di buttare via una perenne è antitetico al giardiniere. Tuttavia, le radici di queste piante in vaso sono fuori terra e, quindi, più suscettibili al congelamento. Quindi i giardini di svernamento sono di fondamentale interesse.

La selezione di pentole è importante per il giardinaggio in balcone in inverno. Materiali come la terracotta, il cemento e la ceramica non vanno molto bene nelle temperature di congelamento. Scegli quelli che sono almeno ½-2 pollici di spessore per prevenire fessurazioni o utilizzare in vetroresina, polietilene e simili per giardini balcone in inverno. Questi ultimi materiali sono anche più leggeri e più facili da spostare. Le piante faranno anche meglio in vasi più grandi di almeno 18-24 pollici.

Opzioni per svernare nei giardini del balcone

Ci sono diverse opzioni per la cura delle piante invernali sui balconi. Prima di tutto, se i vasi sono piccoli e hai spazio nel giardino, scava una buca abbastanza grande da contenere l'intero vaso fino al bordo. Riempire con terra e coprire con uno spesso strato di pacciame, come paglia o foglie.

Puoi anche raccogliere tutti i tuoi vasi e raggrupparli su una esposizione a est oa nord di un edificio e coprirli con paglia o foglie. Inoltre, i vasi possono essere spostati per ripararsi all'interno di un capannone o di un garage. Dovrai controllarli occasionalmente in modo che non si asciughino.

Certo, puoi semplicemente coprire le tue piante, specialmente se non possono essere spostate all'interno o in altre aree protette. Avvolgere le piante con rami sempreverdi o paglia, assicurati con gemello. Il juta può essere avvolto intorno alle piante o in un recinto fatto di filo di pollo riempito con foglie essiccate e coperto con un telo impermeabile.

È possibile impostare pentole in scatole piene di noccioline di imballaggio in stirene. Coprire la pianta con vecchi fogli o coperte leggere con una base pacciamata da 2 pollici di legno duro sminuzzato. Durante il congelamento temporaneo è possibile posizionare sopra le piante plastica pesante o persino strati di carta da giornale. Le piante colonnari più alte possono avere un telaio di supporto collocato con una rete a maglie annodata attorno ad esse.

Cura invernale sui balconi

Indipendentemente dal modo in cui stai proteggendo le piante dagli elementi, senza dubbio avranno bisogno di acqua, anche in inverno. Mantenere il terreno leggermente umido, appena sufficiente affinché le radici non si secchino. Innaffia bene prima del primo congelamento pesante e ogni volta che le temperature salgono sopra i 40 gradi F. (4 C.). Inoltre, non lasciare che le piante si siedano in acqua per paura che si congelino.

Le piante d'inverno all'aperto non hanno bisogno di concimazione, tuttavia le piante di protezione degli interni dovrebbero essere leggermente concimate.

Non rimuovere i rivestimenti troppo presto in primavera; Madre Natura può essere difficile. Se le piante del contenitore sono state al chiuso, introdurle gradualmente all'esterno in modo che possano acclimatarsi al cambiamento di temperatura. Le piante ben adattate sono meno sensibili a parassiti e malattie.

Articolo Precedente:
Ho avuto i bellissimi peperoni in giardino quest'anno, molto probabilmente a causa dell'estate insolitamente calda della nostra regione. Ahimè, questo non è sempre il caso. In generale, le mie piante danno un paio di frutti al massimo, o niente frutti sulle piante di pepe. Questo mi ha portato a fare una piccola ricerca sul perché una pianta di peperone non produrrà. Pe
Raccomandato
Il corretto smaltimento dei pesticidi avanzati è importante quanto il corretto smaltimento dei farmaci da prescrizione. L'obiettivo è prevenire l'abuso, la contaminazione e promuovere la sicurezza generale. Gli antiparassitari inutilizzati e avanzati possono a volte essere memorizzati e utilizzati in un secondo momento, ma occasionalmente lo stoccaggio, una volta mescolato, li rende inutilizzabili in una data futura.
La polvere di allume (solfato di alluminio di potassio) si trova in genere nel reparto delle spezie dei supermercati, così come nella maggior parte dei garden center. Ma cosa è esattamente e come viene impiegato nei giardini? Continuate a leggere per saperne di più sugli usi di allume nei giardini. A
Le cipolle di prateria sono un membro della famiglia Allium, che comprende cipolle e aglio. Le piante che formano i bulbi sono originarie della parte centrale degli Stati Uniti, ma sono state introdotte in molte altre aree. Le cipolle di prateria selvatica sono commestibili e buone usate crude o cotte
Il rafano è una pianta che può crescere ovunque, una volta iniziato. Questo tratto rende sia un'erba facile da coltivare sia un'invasione indesiderata che lascia ai giardinieri chiedersi come eliminare le piante di rafano. Quando si tratta di cercare di sbarazzarsi di rafano, molte persone hanno difficoltà a farlo a causa della sua robustezza. C
Di Stan V. Griep American Rose Society Consulting Maestro Rosarian - Rocky Mountain District Hai mai visto delle tacche a forma di mezzaluna che sembrano essere state tagliate fuori dalle foglie dei tuoi cespugli di rose o arbusti? Bene, se lo fai, i tuoi giardini potrebbero essere stati visitati da quella che è nota come l'ape tagliapasta ( Megachile spp ).
Originario dell'Asia, il frutto del litchi assomiglia a una fragola dalla pelle scontrosa e dall'aspetto rettiliano. È stato un frutto favorito in Cina per più di 2.000 anni, ma è una rarità negli Stati Uniti. Possono essere coltivati ​​negli stati più caldi della Florida e delle Hawaii e sono anche disponibili in scatola, essiccati e freschi presso i negozi di specialità asiatici. Una volt