Quando innaffiare la citronella - Quali sono i requisiti dell'acqua della citronella


Lemongrassis una pianta esotica originaria del sud-est asiatico. È diventato popolare in una serie di cucine internazionali, ha un delizioso profumo agrumato e applicazioni medicinali. Aggiungete a ciò la sua capacità di respingere alcuni insetti infestanti e i suoi eleganti steli arcuati alti 6 piedi e questa è una pianta che adorerete crescere. Prendersi cura della pianta è facile, ma una cosa è pignola è l'acqua. Sapere quando irrigare la citronella e quanto la pianta richiede è utile.

Citronella d'innaffiatura

Essendo originaria dell'Asia sud-orientale, la citronella preferisce il clima caldo e umido. Crescerà in molti livelli del suolo ma può essere ucciso quando le temperature scendono sotto i 40 gradi Fahrenheit (4 C.). Durante la stagione di crescita, è importante mantenere la pianta idratata regolarmente. Quante volte dovrei innaffiare la citronella? La risposta è facile come attaccare il dito nel terreno.

Se non hai mai coltivato la citronella prima, potresti chiederti della sua cura. L'irrigazione delle piante di citronella è uno degli aspetti più importanti per la crescita di piante sane. Queste piante erbacee erbacee possono crescere rapidamente quando fa caldo e la rapida crescita ha bisogno di carburante. Il fabbisogno di acqua di citronella varia a seconda del tipo di suolo che hai. Terreni sabbiosi e sciolti richiedono irrigazioni più frequenti, ma quelli che sono argillosi limosi possono trattenere meglio l'umidità e non necessitano di essere irrigati come spesso. Inoltre, l'uso di uno strato di pacciamatura organica può migliorare la ritenzione idrica del suolo e allo stesso tempo aggiungere sostanze nutritive lentamente al terreno.

Quando innaffiare la citronella

Il momento migliore per annaffiare qualsiasi pianta è la mattina presto o il tardo pomeriggio, e l'annaffiatura della citronella non è diversa. Queste piante non dovrebbero mai essere lasciate asciugare completamente. I loro terreni nativi sono ricchi, umidi e fertili, il che significa che dovresti imitare queste condizioni nel giardino.

Le annaffiature di citronella dovrebbero tenere in considerazione che la pianta preferisce precipitazioni regolari e condizioni umide. Nelle regioni aride, acqua almeno ogni altro giorno e fornire nebbia. Nelle regioni temperate dove le piogge sono abbondanti, inserire un dito nel terreno attorno alle radici della pianta fino alla prima nocca. Se il terreno è asciutto, è tempo di acqua. Irrigare profondamente per raggiungere le radici quando si innaffia la citronella.

Come innaffiare la citronella in contenitori

Il fabbisogno di acqua di citronella in vaso è leggermente diverso. I contenitori hanno bisogno di un buon mix per l'invasatura con abbondanza di composto organico o composto. Dovrebbero anche avere fori di drenaggio abbastanza grandi per prevenire il terreno paludoso.

Potrebbe essere necessario annaffiare quotidianamente per mantenere i livelli di umidità in su, poiché si verificherà l'evaporazione dai lati del contenitore. Ancora una volta, l'utilizzo di un pacciame sopra il terreno contribuirà a conservare l'umidità.

Crescere in contenitori è una grande opzione per i giardinieri nei climi freddi poiché il container può essere spostato all'interno per l'inverno. Sia in terra che in container le piante smetteranno di crescere in inverno. Le piante che non crescono attivamente hanno bisogno di circa la metà dell'acqua che hanno fatto in estate. Fornire sempre una buona circolazione se si sverna l'impianto al chiuso per scoraggiare i problemi di muffa.

Articolo Precedente:
Le piante di Podocarpus sono spesso indicate come tassi giapponesi; tuttavia, non sono un vero membro del genere Taxus . Sono le loro foglie aghiformi e la forma di crescita che è simile alla famiglia del tasso, così come le loro bacche. Le piante hanno anche una grave tossicità simile alle piante di tasso. N
Raccomandato
Sappiamo tutti che il compostaggio non è solo un prezioso strumento eco-compatibile, con il risultato finale di essere un additivo del suolo ricco di sostanze nutritive per il giardiniere domestico, ma riduce anche la bolletta mensile dei rifiuti domestici in modo significativo. Ciò che molti potrebbero non sapere, tuttavia, è quale parte di quella spazzatura dovrebbe o non dovrebbe essere aggiunta al cumulo di compost, cioè usando la carne nel compost. Qu
Gli alberi di agrumi, come tutte le piante, hanno bisogno di nutrienti per crescere. Poiché possono essere alimentatori pesanti, a volte è necessario concimare gli alberi di agrumi per avere un albero sano e fruttifero. Imparare a concimare correttamente un albero di agrumi può fare la differenza tra un raccolto eccezionale di frutta o una fessura di frutta. Q
Se sei mai stato in giro con i cavalli, sai che adorano il pasto di erba medica come una gustosa sorpresa. I giardinieri biologici lo sanno per un altro motivo: è un ottimo fertilizzante naturale per le piante in fiore. Il concime di farina di erba medica contiene oligoelementi che aiutano a fiorire perenni e arbusti a fiorire più velocemente e più a lungo durante la stagione. C
Il Viburnum è una delle piante ornamentali più versatili e belle, con diverse stagioni di interesse. Come molte piante legnose, la propagazione del viburno dalle talee è il modo più efficace per replicare la boscaglia. Le talee di pianta viburno possono provenire da legno tenero o duro, ma sono necessarie alcune tecniche e trucchi per migliorare il radicamento e garantire che le nuove piante prosperino. Im
Hai sentito parlare di pomodori ciliegini, ma che dire dei peperoni di ciliegia? Cosa sono i peperoni dolci? Sono deliziosi peperoni rossi solo circa la dimensione della ciliegia. Se ti stai chiedendo come coltivare i peperoni dolci di ciliegia, continua a leggere. Ti forniremo informazioni sul peperoncino e consigli su come coltivare una pianta di peperone
Le piante di glicine sono viti graziose coltivate per i loro fiori viola drammatici e fragranti. Ci sono due specie, cinese e giapponese, e entrambi perdono le foglie in inverno. Se possiedi una pianta di glicine e ne ami e ne vuoi un'altra, non dovrai spendere un centesimo. Tieni gli occhi aperti per le piante ventose che crescono dalla radice vivente della tua vite, quindi leggi i suggerimenti per il trapianto di polloni di glicine