Che cosa è un'arachide della Virginia: Informazioni sulla piantatura delle arachidi della Virginia


Tra i loro molti nomi comuni, le arachidi della Virginia ( Arachis hypogaea ) sono chiamate goobers, arachidi e piselli macinati. Si chiamano anche "noccioline da baseball" perché il loro sapore superiore quando arrostite o bollite le rende l'arachide scelta negli eventi sportivi. Sebbene non siano coltivati ​​esclusivamente in Virginia, il loro nome comune fa cenno ai caldi climi sudorientali dove prosperano.

Cos'è una Virginia Peanut?

Le piante di arachidi della Virginia non portano "noci vere", come quelle che crescono sopra la testa negli alberi. Sono legumi, che producono semi commestibili in cialde sotto terra, quindi piantare e raccogliere arachidi della Virginia sono compiti facili per il giardiniere medio. Le piante di arachidi della Virginia sono ad alto rendimento e producono semi più grandi di altri tipi di arachidi.

Virginia Peanut Information

Le piante di arachidi della Virginia producono peanut dopo un ciclo di vita unico. Piante cespugliose, alte da 1 a 2 piedi (30-60 cm) producono fiori gialli che sono auto-impollinatori - non hanno bisogno di insetti per impollinarli. Quando i petali del fiore cadono, la punta del peduncolo inizia ad allungarsi fino a raggiungere il suolo, ma non si ferma qui.

"Pegging down" è il termine che descrive come questo gambo continua a crescere nel terreno fino a raggiungere una profondità di 1-2 pollici (2, 5-5 cm). Alla fine di ogni piolo è dove iniziano a formarsi i baccelli, che racchiudono i semi o le noccioline.

Piantare Virginia Peanuts

Alcune varietà di arachidi della Virginia coltivate commercialmente sono adatte anche per il giardino di casa, come Bailey, Gregory, Sullivan, Champs e Wynne. La migliore pratica per piantare le arachidi della Virginia inizia in autunno o in inverno prima di piantare l'estate successiva.

Allenta il terreno lavorando o spading. Sulla base dei risultati dei test del suolo, lavorare il calcare nel terreno per regolare il pH del terreno tra 5.8 e 6.2. Le piante di arachidi della Virginia sono sensibili alla bruciatura dei fertilizzanti, quindi applica il fertilizzante solo in base ai risultati dei test del suolo nell'autunno precedente alla stagione di crescita.

Semina i semi non appena il terreno si scalda in primavera ad una profondità di circa 2 pollici (5 cm). Posiziona cinque semi per un piede (30 cm.) Di fila e lascia 36 pollici (91 cm) tra le file. Mantieni il terreno umido ma mai inzuppato.

Suggerimento: se possibile, coltiva le noccioline della Virginia nella sezione del tuo giardino in cui hai coltivato il mais l'anno precedente ed evita di coltivarle dove hai coltivato fagioli o piselli. Questo ridurrà al minimo le malattie.

Raccolta delle piante di arachidi della Virginia

Le varietà di arachidi della Virginia hanno bisogno di una lunga stagione di crescita per maturare: da 90 a 110 giorni per arachidi verdi e bollenti e da 130 a 150 giorni per arachidi tostate e secche.

Allenta il terreno attorno alle piante con una forchetta da giardino e sollevali afferrandoli alla base e tirando. Scuotere lo sporco dalle radici e dai baccelli e lasciare asciugare le piante al sole per una settimana (con i baccelli in cima).

Rimuovere i baccelli dalle piante e stenderli sul giornale in un luogo fresco e asciutto (come un garage) per diverse settimane. Conservare le arachidi in un sacchetto a rete in un luogo fresco e asciutto.

Articolo Precedente:
Hai piantato con cura, innaffiato bene. Gli spari si avvicinarono e se ne andarono. Ma non hai mai avuto fiori. Ora stai chiedendo: perché il mio girasole non fiorisce? Rimarrai sorpreso dalla varietà di motivi per cui potresti non avere fioriture sulle piante di girasole. Continua a leggere per lo scoop interno sui problemi di fioritura del girasole.
Raccomandato
Quella pianta cespugliosa nel tuo giardino che porta fiori gialli durante l'autunno, quella conosciuta come erba di San Giovanni ( Hypericum "Hidcote") può essere considerata a bassa manutenzione, ma fiorisce più prolificamente se gli dai un taglio annuale. Continuate a leggere per informazioni sulla potatura dell'erba di San Giovanni, compreso come e quando tagliare l'erba di San Giovanni.
L'agave è una pianta del deserto, originaria del Messico e resistente nelle zone 8-10. Mentre generalmente una pianta a bassa manutenzione, facile da coltivare, l'agave può essere soggetta a marciumi fungini e batterici, oltre a problemi di parassiti come il muschio del muso di agave e il cimice della pianta di agave ( Caulotops barberi ).
I giardinieri tendono ad essere un po 'nervosi per le piante perenni verde lime, che hanno la reputazione di essere difficili e di scontrarsi con altri colori. Non aver paura di sperimentare con piante perenni per giardini; è probabile che sarai soddisfatto dei risultati. Continuate a leggere per conoscere alcune delle migliori piante perenni di verde lime, tra cui piante perenni con fiori verdi.
Puoi coltivare viole del pensiero in estate? Questa è una grande domanda per chi premi questi fiori allegri e colorati. C'è un motivo per cui li vedi come uno dei primi annuali in vendita in primavera e poi di nuovo in autunno. Fanno del loro meglio con il clima più fresco, ma come e quando le godrai dipende dalla varietà e dal clima. Wi
La coltivazione di mele cotogne può essere incredibilmente gratificante. Non solo producono frutta con un alto contenuto di pectina, ottimo per gelatine e torte, i loro bellissimi fiori e la loro forma leggermente disordinata possono trasformare un giardino altrimenti formale in una fuga più casual.
Le gardenie sono piante meravigliose, apprezzate per le loro grandi e fragranti fioriture e le foglie verdi lucide e profonde. Hanno la reputazione di essere un po 'pignoli, ma la bellezza squisita e l'aroma celestiale valgono lo sforzo extra. La scelta di compagni di piante gardenia può essere difficile.