Cos'è la quinoa: scopri i vantaggi e la cura delle piante di quinoa


La quinoa sta guadagnando popolarità negli Stati Uniti grazie al suo grande gusto e al suo valore nutrizionale. Quindi, puoi coltivare la quinoa in giardino? Continua a leggere per le istruzioni e le informazioni sulla piantagione di quinoa.

Gli Incas detenevano la quinoa sacra, chiamandola chisaya mama o madre di cereali. Era una delle poche colture nutrizionalmente complete che potevano sopravvivere alle dure latitudini montane. Questo nativo peruviano è diventato un alimento base nella dieta Inca ed è stato coltivato nelle Ande per oltre 5.000 anni.

In Bolivia, dove le persone dipendono dalla quinoa per soddisfare i loro bisogni nutrizionali, esportare il raccolto in Nord America ha portato alla malnutrizione. I boliviani non possono permettersi di pagare ciò che i coltivatori possono guadagnare nei mercati del Nord America, quindi le persone passano a cibi meno costosi e meno nutrienti.

Cos'è la quinoa?

Sebbene la quinoa ( Chenopodium quinoa ) assomigli a un grano, in realtà è un seme minuscolo chiamato pseudocerea. Come membro della famiglia della goosefoot, la quinoa è strettamente imparentata con spinaci, barbabietole e agnello. Le piante crescono circa 6 piedi di altezza e fanno un'aggiunta attraente al paesaggio. I seedheads si presentano in un arcobaleno di colori, incluso il bianco e le sfumature di rosso, rosa, viola, giallo e nero.

I benefici della pianta di quinoa comprendono un alto valore nutritivo e un basso contenuto di sodio. Ha meno sodio e nutrienti più essenziali di grano, orzo o mais. Anche se più negozi di alimentari trasportano la quinoa ogni anno, è molto costoso rispetto ai cereali.

Puoi coltivare la quinoa?

Sì, puoi coltivare la quinoa se vivi in ​​una zona con il giusto clima e sei disposto a dedicare un grande appezzamento alla crescita del raccolto. Il clima è il principale ostacolo per la maggior parte delle persone. La quinoa ha bisogno di giorni brevi con temperature notturne fresche e temperature diurne inferiori a 95 F. (35 ° C). Le piante tollerano temperature notturne fino a 28 F. (-2 ° C) e la qualità del raccolto aumenta se le piante diventano un po 'gelate. Queste condizioni dovrebbero persistere per l'intero periodo di crescita di 130 giorni.

Ecco i passaggi per piantare la quinoa:

  • Lavorare a fondo il terreno, lavorando in un fertilizzante completo o uno strato di compost.
  • Formare file di circa 3 piedi di larghezza e 18 pollici di distanza.
  • Piantare i semi da 1/2 a 1 cm di profondità. Un modo semplice per farlo è quello di fare due o tre trincee basse su ogni fila con l'angolo di una zappa o strumento di coltivazione.
  • Metti i semi nella trincea e poi riempi la trincea con il terreno.
  • Acqua leggermente. I semi marciscono se vengono tenuti troppo bagnati.

La cura delle piante di quinoa è facile nella giusta impostazione. Tollera la siccità, ma cresce meglio quando non si lascia asciugare il terreno. Innaffia leggermente e frequentemente invece di profondamente. Fertilizzare al momento della semina e vestire lateralmente quattro o sei settimane dopo con lo stesso fertilizzante azotato che usi nel tuo orto.

Articolo Precedente:
Le arachidi non sono in cima alla lista delle piante più comuni nel giardino, ma dovrebbero esserlo. Sono relativamente facili da coltivare e non c'è niente di più bello che curare e bombardare le tue stesse noccioline. Ci sono solo poche varietà di arachidi che vengono solitamente coltivate, e la più popolare è di gran lunga la varietà da pista. Conti
Raccomandato
Se vivi nella zona 5 di USDA e stai cercando di revisionare, ridisegnare o semplicemente modificare il tuo paesaggio, piantare qualche zona 5 arbusti adatti potrebbe essere la risposta. La buona notizia è che ci sono molte opzioni per la coltivazione di arbusti nella zona 5. Le varietà arbustive della zona 5 possono essere utilizzate come schermate della privacy, piante di accento insieme a colori stagionali o come piante di confine.
Gli orticoltori devono combattere con un numero impressionante di malattie delle piante assolutamente disgustose, ma per il coltivatore di patate, pochi possono superare il livello di lordo che si sviluppa nel marciume secco delle patate. Con grande cura, puoi evitare che la malattia da decomposizione della patata si diffonda in tutto il tuo giardino, ma una volta che un tubero di patata è stato infettato, il trattamento non è possibile.
Gli alberi di ontano ( Alnus spp.) Sono spesso usati nei progetti di riforestazione e per stabilizzare il terreno nelle zone umide, ma raramente li vedi in paesaggi residenziali. Gli asili nido che si rivolgono ai giardinieri di casa raramente li offrono in vendita, ma quando li puoi trovare, queste belle piante sono alberi da ombra eccellenti e arbusti da screening
Gli alberi di gelso ( Morus spp.) Hanno goduto di popolarità negli anni passati come alberi da ombra ornamentali, nonché per il loro copioso frutto commestibile, che può essere consumato crudo o trasformato in succulenti conserve, torte e vino. Ti interessa conoscere come coltivare gli alberi di gelso? L
I non ti scordar di me sono fiori iconici in giardino e abbastanza facili da permettere persino al giardiniere principiante di vedere un sacco di successo in poco tempo. Sfortunatamente, possono anche essere pignoli se sono troppo lontani dalla loro zona di comfort e possono rifiutarsi di fiorire. Continuate a leggere per imparare come risolvere un nontiscordardime senza fiori
Cos'è la cicerchia? Conosciuto anche con vari nomi come erba pisello, veccia bianca, pisello blu, veccia indiana o pisello indiano, la veccia della cicogna ( Lathyrus sativus ) è un legume nutriente coltivato per nutrire il bestiame e gli esseri umani nei paesi di tutto il mondo. Informazioni sui piselli La veccia di cicerchia è una pianta relativamente tollerante alla siccità che cresce in modo affidabile quando la maggior parte delle altre colture fallisce. Pe