Test dell'umidità nelle piante: come misurare l'umidità del suolo nelle piante


L'umidità adeguata è fondamentale per la crescita delle piante con successo. Per la maggior parte delle piante, troppa acqua è più pericolosa che non abbastanza. La chiave è imparare come misurare l'umidità del terreno in modo efficace e per irrigare le piante solo quando ne hanno bisogno, non su un programma prestabilito.

Controllo dell'umidità delle piante

Quando si tratta di testare l'umidità nelle piante, la sensazione del suolo è la migliore guida. Come regola generale, una pianta in vaso in un contenitore che misura 6 pollici di diametro ha bisogno di acqua quando i 2 pollici più alti del terreno si sentono asciutti al tatto. Un contenitore più grande che misura da 8 a 10 pollici di diametro è pronto per l'acqua quando il terreno più alto da 1 a 1 pollice si sente asciutto.

Inserire una cazzuola nel terreno, quindi inclinare la cazzuola per controllare l'umidità delle piante da giardino. È inoltre possibile inserire un tassello di legno nel terreno per determinare la profondità dell'umidità del terreno. Se il tassello esce pulito, il terreno è asciutto. Il terreno umido si aggrappa al tassello.

Nella maggior parte dei casi, il terreno dovrebbe essere umido fino alla zona della radice - da 6 a 12 pollici. Tuttavia, il terreno sabbioso drena rapidamente e dovrebbe essere innaffiato quando il terreno è asciutto a una profondità di 2 a 4 pollici.

Ricorda che la necessità di acqua varia molto a seconda della pianta. Per esempio, la maggior parte delle piante grasse richiedono un terreno secco e un'irrigazione infrequente, mentre alcune piante, come la colombina, preferiscono il terreno costantemente umido. Tuttavia, quasi tutte le piante necessitano di circolazione d'aria intorno alle radici e sono inclini a marcire in terreni scarsamente drenati e impregnati d'acqua.

Strumenti di umidità del suolo

Il monitoraggio dell'umidità del suolo può essere ottenuto anche con strumenti specifici. Una varietà di misuratori di umidità del suolo semplici e poco costosi sono disponibili nei centri di giardinaggio e nei vivai, e molti sono adatti per la coltivazione sia indoor che outdoor. I metri, che indicano se il terreno è umido, umido o secco al livello della radice, sono particolarmente efficaci per le grandi piante in vaso.

Altri strumenti di monitoraggio dell'umidità del suolo, spesso utilizzati per applicazioni agricole, includono tensiometri e blocchi di resistenza elettrica, che indicano la tensione dell'umidità del suolo. Sebbene entrambi siano accurati e facili da utilizzare, sono più costosi rispetto alle sonde semplici.

Time Domain Reflectometry (TDR) è un metodo più nuovo e più costoso che misura l'umidità del suolo in modo rapido e preciso. Tuttavia, il sensore spesso richiede la ricalibrazione e i dati tendono ad essere relativamente difficili da interpretare.

Articolo Precedente:
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) Da tempo sono state ammirate le uve rovesciate a grappolo e i giacinti di uva estremamente profumati ( Muscari ). Questi favoriti di vecchia data emergono in autunno con fogliame simile all'erba e dal tardo inverno o all'inizio della primavera, esplodono in fiore con grappoli di piccoli blu cobalto, fiori a forma di campana
Raccomandato
Le bocche di leone in crescita sembrano essere un attimo: basta piantare semi o piante di giovani piante e in pochissimo tempo avrai piante grandi e cespugliose, giusto? A volte funziona così facilmente, ma altre volte i tuoi magnifici bloomers possono iniziare a mostrare segni di stress, come avvizzire.
Il suono musicale dell'acqua è calmante e guardare freccette di pesce rosso può essere rilassante. Piccoli laghetti nel cortile permettono di goderti queste cose senza occupare grandi quantità di spazio nel tuo giardino. Continuate a leggere per saperne di più. Come costruire un piccolo stagno Di seguito troverai i passaggi per come costruire un piccolo laghetto: 1. Sc
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) Trovate principalmente all'aperto nel sud e coltivate per i loro fiori profumati e il loro bel fogliame, le gardenie ( Gardenia augusta / Gardenia jasminoides ) sono arbusti ornamentali molto conosciuti, noti per le loro pignoli esigenze. In effetti, in alcune aree, le gardenie richiedono una manutenzione considerevole
Le azalee sono spesso coltivate nel paesaggio domestico non solo per la loro bellezza, ma per la loro robustezza. Ma, per quanto resistenti, ci sono ancora alcune malattie che possono influenzare gli arbusti di azalee. Uno di questi è il marciume della radice di phytophthora. Se sospetti che la tua azalea sia stata colpita dal fungo di phytophthora, continua a leggere per saperne di più sui sintomi e sui modi per trattarla.
Gli arbusti di lavanda portano fiori luminosi e profumati e possono vivere per 20 anni o più. Tuttavia, dopo sei o otto anni, possono iniziare a sembrare legnosi, pieni di legno morto e con meno fiori profumati. Non rinunciare a queste piante. Se vuoi sapere cosa fare con la lavanda legnosa, capisci che la potatura delle piante di lavanda legnosa può spesso ridurle al loro antico splendore.
Cosa sono le mele Cortland? Le mele cortland sono mele fredde e resistenti provenienti da New York, dove sono state sviluppate in un programma di allevamento nel 1898. Le mele cortland sono un incrocio tra le mele Ben Davis e McIntosh. Queste mele sono state abbastanza lunghe da essere considerate cimeli che sono passati di generazione in generazione