Dovresti avere un cosmo morto: consigli per rimuovere i fiori spesi dal cosmo


Il cosmo aggiunge un colore brillante alla aiuola estiva con relativamente poca cura, ma una volta che i fiori iniziano a morire, la pianta stessa non è altro che un fondo riempitivo. Le piante producono fiori in modo che possano produrre semi, e il cosmo speso fiori è dove avviene la produzione di semi. Se la fioritura viene rimossa, la pianta cerca di fare un altro fiore per ricominciare da capo il processo. Il cosmo Deadheading dopo che le fioriture iniziano a svanire, ringiovanirà la pianta e la farà sbocciare ancora e ancora, fino al gelo autunnale.

Ragioni per la raccolta dei fiori di cosmo sbiaditi

Dovresti cosmo morto? I fiori sono così piccoli da sembrare che potrebbero essere più problemi di quanti ne valga la pena, ma ci sono modi per velocizzare il lavoro. Invece di strappare via singoli fiori con una miniatura come faresti con una calendula o una petunia, usa un paio di forbici economiche per tagliare più fiori allo stesso tempo.

Il cosmo è tra i fiori più facili da naturalizzare nel tuo giardino, il che significa che quando va a seme crescerà selvaggiamente ovunque possa raggiungere. Raccogliendo fiori cosmo sbiaditi prima che vadano a seme, impedirai alla pianta di diffondersi in tutte le aiuole e manterrà il tuo progetto paesaggistico sotto controllo.

Come Deadhead Cosmos

Per le aiuole con grandi quantità di piante di cosmo, il modo migliore in come cosmo morto è tagliando l'intero gruppo di piante in una sola volta. Aspetta che la maggior parte dei fiori sulla pianta abbia iniziato a ritirarsi, quindi usa un paio di tagliaerba o tosasiepi manuali per radere all'indietro l'intera pianta.

Incoraggerete queste piante a crescere più spesso e più spesse, iniziando l'intero processo di fioritura tutto da capo. Tra un paio di settimane il tuo cosmo sarà coperto da una nuova serie di fioriture.

Articolo Precedente:
Il cardo mariano (chiamato anche cardo mariano) è una pianta delicata. Apprezzato per le sue proprietà medicinali, è anche considerato altamente invasivo e viene preso di mira per l'eradicazione in alcune aree. Continua a leggere per informazioni su come piantare il cardo mariano nei giardini, oltre a combattere l'invasività del cardo mariano. In
Raccomandato
Gli arbusti di ginepro ( Juniperus ) forniscono al paesaggio una struttura ben definita e una fragranza fresca che pochi altri arbusti possono eguagliare. La cura degli arbusti di ginepro è facile perché non hanno mai bisogno di potatura per mantenere la loro forma attraente e tollerare condizioni avverse senza lamentarsi.
Domande su come piantare un seme di melograno si presentano abbastanza spesso ultimamente. Il frutto delle dimensioni di una mela è ora una aggiunta regolare al reparto di frutta fresca al supermercato, dove una volta veniva visto solo durante le vacanze invernali. L'aumento di popolarità negli ultimi anni e il vedere l'abbondanza di semi che si trovano sotto quella pelle color rubino è sufficiente a far meravigliare qualsiasi giardiniere sulla coltivazione di melograno dai semi. S
Le felci alla cannella sono belle e maestose bellezze che crescono selvagge nelle paludi e sulle umide pendici montuose del Nord America orientale. Raggiungono altezze di 4 piedi o più con due tipi di fronde che hanno colori e trame distintamente differenti. Questa felce interessante e interessante è una risorsa per qualsiasi paesaggio ombroso.
È ovvio che i sempreverdi, come i rododendri, sono in grado di affrontare un duro inverno senza molto aiuto, ma il fatto è che anche le piante robuste prendono il blu quando fa freddo. Il danno invernale dei rododendri è un problema molto comune che causa molta angoscia ai proprietari di case. Fortunatamente, non è troppo tardi per la cura invernale del rododendro. Cu
Le colture da costruzione del suolo non sono una novità. Le colture di copertura e il sovescio sono comuni nei giardini grandi e piccoli. Le piante di trifoglio sotterraneo sono legumi e, come tali, hanno la capacità di fissare l'azoto nel terreno. La disponibilità di azoto è cruciale per gran parte della crescita di una pianta. Il
È difficile controllare tutto nel tuo orto. I problemi relativi a parassiti e malattie sono inevitabili. Nel caso degli spinaci, un problema comune è sia un problema di parassiti che di malattia. La ruggine degli spinaci viene diffusa da alcuni vettori di insetti. Il nome completo è il virus del mosaico di cetriolo di spinaci e interessa anche altre piante. S