Cura del geranio profumato: come coltivare il geranio profumato


Le piante profumate di geranio sono un piacere sensuale in ogni casa o giardino. Le loro foglie varie e strutturate, i colori brillanti dei loro fiori, gli oli profumati che producono e il sapore che possono aggiungere al cibo e alle bevande fanno appello a tutti e cinque i nostri sensi. Quante altre aggiunte al giardino impacchettano così tanto in un piccolo impianto?

A proposito di gerani profumati

Come i loro simili cugini di serra, piante di geranio profumate per non veri gerani, ma membri del genere Pelargonium e sono considerate piante perenni teneri. Sono trattati come annuali in gran parte dell'Europa e degli Stati Uniti e la loro bellezza è apprezzata in tutto il mondo. È un ulteriore vantaggio che sono così facili da coltivare!

Il geranio profumato era originariamente trovato in Africa e riportato in Olanda dai primi esploratori. Dall'Olanda, la pianta d'appartamento popolare emigrò in Inghilterra nel 1600. Sono stati particolarmente favoriti durante l'epoca vittoriana quando le foglie profumate sono state aggiunte ai fingerbowl per permettere agli ospiti di sciacquarsi le mani tra un piatto e l'altro a cena.

Da quelle originali piante africane, gli orticoltori hanno sviluppato l'ampia varietà di piante di geranio profumate di cui oggi godiamo. Ora ci sono oltre un centinaio di varietà con diverse foglie sagomate e strutturate, colori e profumi floreali.

Se hai familiarità con la coltivazione di gerani profumati, sai che le varietà sono prima classificate dal loro profumo. Menta, rosa, agrumi e cioccolato - sì, questo è CIOCCOLATO senza calorie - sono alcuni dei profumi più popolari disponibili. Le foglie del geranio profumato vanno dalla gamma arrotondata al taglio fine e al pizzo e dal grigio-verde al nero. I loro piccoli fiori spaziano dal bianco alle sfumature del lilla e dal rosa al rosso, combinando spesso i colori.

Suggerimenti per la coltivazione di gerani profumati

La cura profumata del geranio è piuttosto semplice. Puoi coltivarli in vasi, al chiuso o all'aperto o nel terreno. Preferiscono un sacco di sole, ma potrebbero aver bisogno di protezione quando il sole è più forte. Non sono pignoli sul tipo di terreno anche se non amano i piedi bagnati.

Fertili leggermente e con parsimonia mentre crescono attivamente. Il lato negativo più grande del geranio profumato è che tendono ad essere leggy e hanno bisogno di essere ritagliati per promuovere la boscaglia. Sovra-fertilizzazione aumenterà solo questo problema.

Non buttare via quei fiocchi, però. Puoi facilmente coltivare geranio profumato da talee per sostituire piante vecchie o regalarle agli amici. Potresti voler allineare un marciapiede o un sentiero con piante cresciute dalle talee. Sia in contenitori che nel terreno, crescono gerani profumati in cui vengono toccati in quanto le foglie devono essere spazzolate o frantumate per rilasciare gli oli aromatici.

Prima del primo gelo di autunno, scavare le piante per portare al chiuso o prendere talee per la coltivazione invernale. I gerani profumati fanno bene al chiuso nelle stesse condizioni che fuori. Tenerli in una finestra soleggiata, irrigare regolarmente e concimare molto poco.

La cura profumata del geranio è così facile sia dentro che fuori, è una meraviglia che ogni giardiniere non ne possieda almeno uno. Sono la pianta perfetta per il patio o il balcone. Non solo offrono foglie profumate, fiori deliziosi e un profumo squisito; sono commestibili! Le foglie possono essere utilizzate per aromatizzare tisane, gelatine o prodotti da forno e l'aromaterapia è gratuita per l'assunzione. Quindi non importa le rose. Fermati ad annusare il geranio profumato.

Articolo Precedente:
I fiori d'arancio della comune arancia amarognola ravvivano fossati e vecchi masi in tutto il paese, dove un tempo erano piantati dagli allevatori. Questi giardinieri del diciannovesimo secolo non si rendevano conto di quanto sarebbero cresciuti in modo aggressivo i loro fiori d'arancio, o che un giorno il controllo delle infestanti sarebbe stato un serio inseguimento
Raccomandato
Il rosmarino ( Rosmarinus officinalis ) è un'erba da cucina saporita con un sapore pungente e foglie attraenti e aghiformi. Crescere il rosmarino in vaso è sorprendentemente semplice e puoi usare l'erba per aggiungere sapore e varietà a diversi piatti culinari. Continua a leggere per suggerimenti su come coltivare erbe in vaso di rosmarino. P
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) Mentre si trovano più comunemente crescendo in aree umide e boscose, le felci di spada stanno rapidamente diventando popolari anche nel giardino di casa. Queste piante interessanti sono facili da coltivare e la cura delle felci è altrettanto semplice.
Il cactus delle stelle marine ( Stapelia grandiflora ) è anche più morbosamente chiamato fiore della carogna. Queste piante puzzolenti, ma spettacolari, condividono tratti simili a quelli della famiglia carnivora in quanto possiedono una flora che attira gli insetti (ma non sono carnivori), che variano in dimensioni da un'altezza di un paio di centimetri alle piante che portano fiori larghi 12 pollici.
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) La pianta di pervinca comune ( Vinca minor ) viene spesso avvistata strisciando lungo ripide colline e argini, offrendo un effetto verde e crescente in aree che altrimenti potrebbero essere scoperte. La pianta di pervinca è eccezionale come un campione di controllo dell'erosione.
La maggior parte dei giardinieri con magnolie non vedono l'ora che i fiori gloriosi riempiano la chioma dell'albero in primavera. Quando i boccioli su una magnolia non si aprono, è molto deludente. Cosa succede quando i boccioli di magnolia non si aprono? Continuate a leggere per informazioni sulle cause più probabili del problema, oltre a suggerimenti su come far fiorire una magnolia.
Alberi da fiore ornamentali aggiungono un colore eccezionale al paesaggio. Uno dei più facili da mantenere è la pera coreana del sole. I peri coreani del sole sono piccoli esemplari quasi nani che si adattano facilmente alla maggior parte degli schemi paesaggistici. Pur non essendo originaria del Nord America, la coltivazione di pere coreane Sun è adatta nelle zone USDA da 4 a 9. L