Red Twig Dogwood Care: Suggerimenti per coltivare un ramoscello rosso Dogwood


Coltivare un ramoscello rosso è un ottimo modo per aggiungere colori spettacolari al giardino d'inverno. I gambi, che sono verdi in primavera e in estate, diventano di un rosso brillante quando il fogliame cade in autunno. L'arbusto produce fiori bianco-crema in primavera e bacche che maturano dal verde al bianco entro la fine dell'estate. Sia i frutti che i fiori sembrano buoni sullo sfondo scuro del fogliame, ma pallidi in confronto al brillante display invernale.

Coltivando un ramoscello rosso Dogwood

Non confondere gli alberi di corniolo rosso con altri alberi di corniolo. Mentre sia l'albero che l'arbusto appartengono al genere Cornus, i ramoscelli rossi non crescono mai per diventare alberi. Ci sono due specie di cornus chiamate ramoscelli rossi: corniolo tataro ( C. alba ) e corniolo redosier ( C. sericea ). Le due specie sono molto simili.

Il ramoscello rosso è una di quelle piante dove più è meglio. Sembrano fantastici quando vengono piantati in gruppi o come una siepe informale. Quando piantate i ramoscelli rossi, date loro molto spazio. Crescono fino a 8 piedi di altezza con una diffusione di 8 piedi. Il sovraffollamento incoraggia le malattie e causa steli meno attraenti e sottili.

Cura ramoscello rosso

La cura del ramoscello rosso è minima tranne che per la potatura. La potatura annuale è essenziale per mantenere i colori brillanti dei ramoscelli. L'obiettivo principale della potatura del ramoscello rosso è di rimuovere i vecchi steli che non mostrano più un buon colore invernale.

Rimuovere circa un terzo degli steli a livello del suolo ogni anno. Tagliare steli vecchi e deboli e quelli danneggiati, scoloriti o in crescita. Questo metodo di potatura mantiene il colore brillante e l'arbusto vigoroso. Dopo il diradamento puoi accorciare gli steli per controllare l'altezza, se lo desideri. Tagliare l'arbusto intero a 9 pollici da terra se diventa troppo cresciuto o fuori controllo. Questo è un buon modo per rinnovare rapidamente la pianta, ma lascia un punto nullo nel paesaggio fino a quando non ricresce.

Innaffia settimanalmente in assenza di pioggia per i primi due mesi dopo aver piantato i ramoscelli rossi e tagliato l'acqua una volta stabilito l'arbusto. Gli arbusti maturi hanno bisogno solo di annaffiare durante periodi di siccità.

Alimentare la pianta una volta all'anno con uno strato di compost o una spolverata di fertilizzante a rilascio lento sulla zona della radice.

Articolo Precedente:
Probabilmente una delle verdure più popolari coltivate nei nostri orti domestici, i pomodori hanno la loro parte di problemi con la frutta del pomodoro. Malattie, insetti, carenze nutrizionali o eccessiva abbondanza e problemi meteorologici possono affliggere la tua preziosa pianta di pomodoro. Alcuni problemi sono disastrosi e alcuni sono cosmetici.
Raccomandato
Potresti averli visti nel tuo mercato locale di prodotti - quei frutti rossi rosati con cicatrici caratteristiche di spine. Questi sono i frutti del fico d'India che amano il calore. I cacciatori del sud possono semplicemente uscire nelle loro regioni selvagge e raccogliere i frutti, ma quando raccogli i frutti del fico d'india
Un'interessata cucurbita che produce bushel di cetrioli, meloni o zucchine si sente come una piaga nel giardino entro la metà dell'estate, ma ci sono cose peggiori che possono accadere. La decomposizione della frutta vegetale, causata dalla decomposizione della pancia del rizoctonia, è una di quelle cose.
In un mondo perfetto, avremmo tutti prati perfettamente curati e lussureggianti, indipendentemente dal clima in cui viviamo. In un mondo perfetto, l'erba crescerebbe all'altezza esatta che vogliamo in pieno sole o all'ombra e non avremo mai bisogno di essere falciati, innaffiato o trattato per le erbacce o gli insetti
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) In che modo il vento influisce sulle piante? Il vento è aria in movimento e forti venti possono far oscillare le piante in modo eccessivo, tirando e tirando sulle loro radici. Questo movimento continuo interferisce con la capacità delle radici di rimanere a terra all'interno del suolo, il che riduce la capacità della pianta di assorbire acqua, portando a stress idrico severo e persino alla morte. D
Se hai piante di mais appassite, la causa più probabile è ambientale. Problemi di piante di mais come l'appassimento possono essere il risultato di flussi di temperatura e irrigazione, anche se ci sono alcune malattie che affliggono le piante di mais che possono causare anche piante di mais avvizzite.
I porri sono un raccolto di stagione fresca, relativamente facile da coltivare in terreni ricchi. Possono essere piantati da seme o trapiantati come cipolle da porri. Con pochi parassiti o problemi di malattia, il problema principale quando i porri crescono possono essere magri come i porri. Perché ho le piante magre Porro?