Leucadendron Potatura - Come potare un impianto di Leucadendron


Leucadendri sono affascinanti e belle piante da fiore originarie del Sud Africa. I fiori sono luminosi e hanno un certo aspetto preistorico per loro che è sicuro di piacere ... finché sai come prendertene cura. Continua a leggere per saperne di più su come e quando potare le leucodendri per ottenere il massimo dal loro potenziale di fioritura.

Come potare un impianto di Leucadendron

Leucadendri fioriscono in primavera, per poi continuare a dare nuova crescita per tutta l'estate. Mentre la pianta sta fiorendo, è una buona idea rimuovere le fioriture sparse per mantenerla pulita e incoraggiare più fioriture. Ridurre il contenuto di un leucadendron è il modo migliore per farlo meglio dopo che i fiori sono passati tutti.

La potatura del leucadendro non è una scienza esatta, e le piante possono tosare molto perdonando molto. La cosa principale da capire è che un gambo legnoso senza foglie non è in grado di generare una nuova crescita. Per questo motivo, è importante quando si eliminano i leucadendri per lasciare sempre una nuova crescita frondosa ad ogni taglio.

Potatura di Leucadendron

Una volta che la pianta del leucadendro è fiorita per la primavera, rimuovi tutte le fioriture sparse. Quindi, tagliare tutti i gambi verdi indietro in modo che rimangano almeno 4 serie di foglie. Non tagliare così lontano da raggiungere la parte legnosa e senza foglie dello stelo, altrimenti non apparirà alcuna nuova crescita. Finché ci sono ancora foglie su ciascun gambo, puoi tagliare la pianta in modo piuttosto drastico.

Durante la stagione di crescita, il tuo leucade- none potato ridurrà molta nuova crescita in una forma più attraente e più densa e la primavera successiva dovrebbe produrre più fiori. La pianta non dovrebbe essere potata di nuovo per un altro anno, a quel punto è possibile eseguire la stessa azione di taglio.

Articolo Precedente:
Sapere come e quando raccogliere le bacche è importante. I piccoli frutti come le bacche hanno una durata molto breve e devono essere raccolti e utilizzati al momento giusto per evitare il deterioramento e goduto durante l'altezza della dolcezza. La raccolta delle bacche al momento giusto della maturazione è la chiave per la migliore qualità e il sapore di questi frutti. I
Raccomandato
Di Mary Dyer, Maestro naturalista e maestro giardiniere Cos'è il pacciame di vetro? Questo prodotto unico fatto di vetro riciclato e burattato è usato nel paesaggio come ghiaia o ciottoli. Tuttavia, i colori intensi del pacciame di vetro non sbiadiscono mai e questo durevole pacciame dura quasi per sempre.
Anche se i bulbi conservano il cibo da soli, è necessario aiutarli a piantare il tempo per ottenere i migliori risultati preparando il terreno per i bulbi. Questa è l'unica possibilità di mettere il fertilizzante sotto la lampadina. Per far sì che i bulbi piantate utilizzino il cibo disponibile nel terreno, è necessario iniziare con terreno sano. Qui
Cos'è la cicerchia? Conosciuto anche con vari nomi come erba pisello, veccia bianca, pisello blu, veccia indiana o pisello indiano, la veccia della cicogna ( Lathyrus sativus ) è un legume nutriente coltivato per nutrire il bestiame e gli esseri umani nei paesi di tutto il mondo. Informazioni sui piselli La veccia di cicerchia è una pianta relativamente tollerante alla siccità che cresce in modo affidabile quando la maggior parte delle altre colture fallisce. Pe
La festuca alta è un erba di stagione fresca. È l'erba del prato più comune in California e utile dal nord-ovest pacifico agli stati del sud. È nato in Europa e ora si trova in Nord America, Europa e Nord Africa. La festuca alta nei prati forma una bella erba densa che non può essere falciata al di sotto di 1, 5 pollici. L&#
La felce nidificante è una felce popolare e attraente che sfida i soliti preconcetti sulla felce. Al posto del fogliame piumato e segmentato solitamente associato alle felci, questa pianta ha fronde lunghe e solide che hanno un aspetto increspato attorno ai loro bordi. Prende il nome dalla corona, o centro della pianta, che assomiglia a un nido di uccello.
Grazie all'eccellente colore del fogliame e alla forma ordinata e arrotondata che richiede una potatura ridotta, gli arbusti di cleyera ( ternstroemia gymnanthera ) sono diventati uno standard per giardini del sud. Impariamo di più su come prenderci cura di un arbusto di cleyera. Informazioni sul Cleyera giapponese Le piante di Cleyera sono originarie della Cina e del Giappone, ma sono state naturalizzate in tutti gli Stati Uniti meridionali.