Propagare i pini della Norfolk: come propagare gli alberi di pino norfolk


I pini della Norfolk Island ( Araucaria heterophylla ) sono alberi aggraziati, felci e sempreverdi. La loro bella abitudine di crescita simmetrica e la tolleranza degli ambienti interni li rendono famosi per le piante da interno. Ma nei climi caldi prosperano anche all'aperto. Propagare i pini della Norfolk dai semi è sicuramente la strada da percorrere. Continuate a leggere per informazioni su come propagare alberi di pino Norfolk.

Propagare i pini della Norfolk

Le pinete dell'isola di Norfolk sembrano un po 'come i pini, da cui il nome, ma non sono nemmeno nella stessa famiglia. Vengono dall'Isola di Norfolk, comunque, nei Mari del Sud, dove maturano alberi dritti e maestosi alti fino a 200 piedi.

I pini della Norfolk Island non sono molto tolleranti al freddo. Crescono solo nelle zone di rusticità del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti 10 e 11. Nel resto del paese, le persone li portano in casa come piante in vaso, spesso usate come alberi di Natale non tradizionali viventi.

Se hai un pino Norfolk, puoi crescere di più? Questo è ciò che riguarda la propagazione del pino di Norfolk.

Propagazione del pino Norfolk

In natura, le piante di pino dell'isola della Norfolk crescono da semi trovati nei loro baccelli di cono. Questo è di gran lunga il modo migliore per intraprendere la propagazione del pino di Norfolk. Sebbene sia possibile radicare talee, agli alberi risultanti manca la simmetria del ramo che rende così attraenti i pini della Norfolk.

Come propagare i pini della Norfolk Island dai semi? La propagazione dei pini della Norfolk a casa inizia con la raccolta dei semi quando maturano a fine estate o all'inizio dell'autunno. Avrai bisogno di rompere il cono sferico dell'albero dopo che cadranno.

Raccogli i semi piccoli e piantali rapidamente per massimizzare la vitalità. Se vivi nelle zone USDA 10 o 11, pianta i semi all'esterno in un'area ombreggiata. La propagazione dei pini della Norfolk funziona anche in un contenitore. Utilizzare una pentola profonda almeno 12 pollici (30 cm), posizionata su un davanzale ombreggiato.

Utilizzare un mix uguale di terriccio, sabbia e torba. Premi l'estremità appuntita di un seme nel terreno con un angolo di 45 gradi. La sua estremità arrotondata dovrebbe essere visibile sulla parte superiore del terreno.

Mantieni il terreno umido. La maggior parte dei semi fuoriescono entro 12 giorni dalla semina, anche se alcuni possono richiedere fino a sei mesi, quindi la pazienza è una virtù.

Articolo Precedente:
L'azalea selvatica ( Rhododendron canescens ) è una pianta sorprendente conosciuta anche come l'azalea di montagna, l'azalea canaria e l'azalea della Pinxter della Florida. Sebbene sia originaria degli Stati Uniti del sud-est, l'azalea selvatica cresce in climi miti in gran parte del paese.
Raccomandato
La fragranza del rosmarino galleggia sulla brezza, rendendo le case vicino alle piantagioni profumate e fresche; nel giardino delle erbe, il rosmarino può raddoppiare come una siepe quando vengono selezionate le varietà giuste. Alcune varietà di rosmarino sono adatte anche come piante da vaso al coperto, purché possano trascorrere l'estate prendendo il sole sul patio. Qu
Dalla marcatura della tua proprietà alla protezione della tua privacy, le siepi servono a molti scopi nel paesaggio. Alla scuola materna, sei di fronte a un enorme numero di scelte in cespugli di copertura. Prendi in considerazione i requisiti di manutenzione, l'idoneità per il tuo paesaggio e l'aspetto generale degli arbusti prima di prendere la decisione finale.
I problemi delle foglie abbondano nel paesaggio domestico, ma nulla è più sconcertante delle cause della scheletrizzazione. Le foglie delle piante scheletrate non sono che un'ombra di se stesse, con i vetri delle finestre danneggiati in tutta la foglia. Le ragioni per le foglie scheletriche possono derivare da insetti o malattie e occasionalmente da danni chimici.
Il mais è relativamente facile da coltivare e ottenere mais con un dolce generalmente non richiede altro che un'adeguata irrigazione e fertilizzazione. Quando il mais dolce non è dolce, il problema potrebbe essere il tipo di mais che hai piantato o un problema con i tempi del raccolto. Continua a leggere per maggiori dettagli.
Ora che il tuo club o giardino della comunità è attivo e funzionante con un gruppo entusiasta di giardinieri avidi, quali sono i prossimi? Se sei perplesso quando si tratta di idee per progetti di garden club, o hai bisogno di idee per il giardino di comunità che coinvolgano i soci, leggi alcuni suggerimenti per stimolare la tua creatività. Id
Ci sono pochi fiori iconici come la Susan dagli occhi neri: questi nobili e duri fiori della prateria catturano i cuori e le menti dei giardinieri che li coltivano, a volte in massa. Niente è mozzafiato come un campo pieno di questi fiori luminosi e niente di così devastante come scoprire le macchie sulla Susan dagli occhi neri.