Piante innaffiate con acqua di acquario: utilizzare l'acqua dell'acquario per irrigare le piante


Hai un acquario? Se è così, probabilmente ti starai chiedendo cosa puoi fare con quell'acqua in eccesso dopo averlo pulito. Puoi irrigare le piante con l'acqua dell'acquario? Certamente puoi. In effetti, tutta quella cacca di pesce e quelle particelle di cibo non consumate possono fare delle vostre piante un mondo di bene. In breve, usare l'acqua dell'acquario per irrigare le piante è un'ottima idea, con un avvertimento importante. La principale eccezione è l'acqua proveniente da una cisterna di acqua salata, che non dovrebbe essere utilizzata per irrigare le piante; l'uso di acqua salata può causare seri danni alle tue piante, specialmente piante da appartamento in vaso. Continua a leggere per saperne di più sull'annaffiatura di piante da interno o esterno con acqua dell'acquario.

Utilizzando l'acqua dell'acquario per irrigare le piante

L'acqua di un acquario "sporco" non è salutare per i pesci, ma è ricca di batteri benefici, così come di potassio, fosforo, azoto e oligoelementi che promuoveranno piante rigogliose e sane. Questi sono alcuni degli stessi nutrienti che troverete in molti fertilizzanti commerciali.

Conserva l'acqua del serbatoio per le tue piante ornamentali, perché potrebbe non essere la cosa più salutare per le piante che intendi mangiare, specialmente se il serbatoio è stato trattato chimicamente per uccidere le alghe o per regolare il livello del pH dell'acqua, o se tu? recentemente ho curato il tuo pesce per le malattie.

Se hai dimenticato di pulire il tuo acquario per un tempo molto lungo, è una buona idea diluire l'acqua prima di applicarla alle piante da interno, poiché l'acqua potrebbe essere troppo concentrata.

Nota : se il cielo non voglia, trovi un pesce morto che galleggia in pancia all'aria nell'acquario, non sciacquarlo nel water. Invece, scavare il pesce in partenza nel vostro terreno giardino all'aperto. Le tue piante ti ringrazieranno.

Articolo Precedente:
Il giardinaggio nella zona di durezza delle piante USDA può presentare alcune sfide, poiché la stagione di crescita è relativamente breve e le temperature invernali possono scendere a -20 F. (-29 C.) Tuttavia, ci sono molti fiori di campo resistenti al freddo che forniscono un tocco luminoso di colore, che dura frequentemente dall'inizio della primavera fino al primo gelo. F
Raccomandato
Le melanzane con anelli di tabacco possono diventare completamente gialle e morire, lasciandovi senza raccolto per la stagione. È possibile prevenire e controllare questa malattia virale gestendo i parassiti, usando varietà resistenti e praticando una buona igiene del giardino. Quali sono le cause di melanzane gialle?
I giardinieri hanno molti nemici quando si tratta di coltivare verdure belle e saporite: non abbastanza luce solare, siccità, uccelli e altri animali selvatici. Ma il peggior nemico per i giardinieri domestici potrebbe essere il parassita degli orti. Questi insetti si nutrono di piante vegetali sane e possono persino passare ad un altro tipo di pianta una volta che hanno attraversato una metamorfosi o un cambiamento.
Le piante di bambù fortunate ( Dracaena sanderiana ) sono piante d'appartamento comuni e sono divertenti e facili da coltivare. All'interno, possono raggiungere rapidamente un'altezza di 3 piedi (91 cm.) O più, spingendo i giardinieri a chiedere: "Potresti sfoltire il bambù fortunato?&q
Utilizzare il letame di pecora per il giardino non è una nuova idea. Le persone di tutto il mondo usano i concimi animali come un materiale organico molto efficace nei giardini per un tempo molto, molto lungo. Il letame delle pecore viene definito letame a causa del suo basso contenuto di azoto. Questo lo rende un'aggiunta eccellente per qualsiasi giardino.
I grappoli ricchi ed eleganti di grappoli appesi a grappoli sono una visione idilliaca, ma non quella che ogni viticoltore può provare. La coltivazione dell'uva non è per i deboli di cuore, ma se sei disposto a raccogliere la sfida, è meglio conoscere il tuo nemico. Il marciume estivo, noto anche come marciume acino d'uva, può essere un grave problema nell'uva, danneggiare i frutti e creare un enorme disastro per i coltivatori di viti decorative e fruttifere. Ch
Il tuo cestino worm brulica di vita e le cose stanno andando davvero bene per il tuo progetto di vermicomposting, cioè fino a quando non vedi creature non invitate che gattonano nel letto. Parassiti e bug in vermicompost sono un problema comune, ma questi parassiti di worm worm possono essere eliminati manipolando l'ambiente per renderlo meno amichevole.