Piante innaffiate con acqua di acquario: utilizzare l'acqua dell'acquario per irrigare le piante


Hai un acquario? Se è così, probabilmente ti starai chiedendo cosa puoi fare con quell'acqua in eccesso dopo averlo pulito. Puoi irrigare le piante con l'acqua dell'acquario? Certamente puoi. In effetti, tutta quella cacca di pesce e quelle particelle di cibo non consumate possono fare delle vostre piante un mondo di bene. In breve, usare l'acqua dell'acquario per irrigare le piante è un'ottima idea, con un avvertimento importante. La principale eccezione è l'acqua proveniente da una cisterna di acqua salata, che non dovrebbe essere utilizzata per irrigare le piante; l'uso di acqua salata può causare seri danni alle tue piante, specialmente piante da appartamento in vaso. Continua a leggere per saperne di più sull'annaffiatura di piante da interno o esterno con acqua dell'acquario.

Utilizzando l'acqua dell'acquario per irrigare le piante

L'acqua di un acquario "sporco" non è salutare per i pesci, ma è ricca di batteri benefici, così come di potassio, fosforo, azoto e oligoelementi che promuoveranno piante rigogliose e sane. Questi sono alcuni degli stessi nutrienti che troverete in molti fertilizzanti commerciali.

Conserva l'acqua del serbatoio per le tue piante ornamentali, perché potrebbe non essere la cosa più salutare per le piante che intendi mangiare, specialmente se il serbatoio è stato trattato chimicamente per uccidere le alghe o per regolare il livello del pH dell'acqua, o se tu? recentemente ho curato il tuo pesce per le malattie.

Se hai dimenticato di pulire il tuo acquario per un tempo molto lungo, è una buona idea diluire l'acqua prima di applicarla alle piante da interno, poiché l'acqua potrebbe essere troppo concentrata.

Nota : se il cielo non voglia, trovi un pesce morto che galleggia in pancia all'aria nell'acquario, non sciacquarlo nel water. Invece, scavare il pesce in partenza nel vostro terreno giardino all'aperto. Le tue piante ti ringrazieranno.

Articolo Precedente:
Non lasciarti ingannare dai soffici fiori e foglie di pizzo. Gli alberi di mimosa potrebbero non essere l'ornamento perfetto per il tuo giardino. Se leggi i fatti degli alberi di mimosa prima di piantare, imparerai che la mimosa è un albero di breve durata con legno debole. Inoltre, questi alberi sono invasivi; sfuggono prontamente alla coltivazione e si insinuano in gruppi di alghe mimose in zone pedonali disturbate, proteggendo le specie autoctone.
Raccomandato
Gli abitanti del deserto non affrontano gli stessi ostacoli nel giardinaggio invernale che affrontano i loro connazionali del nord. I giardinieri nei climi più caldi e aridi dovrebbero approfittare di una stagione di crescita estesa. Ci sono numerose piante per i giardini del deserto invernale, che prospereranno in temperature leggermente più fresche.
Ficus è una delle piante d'appartamento più comuni e facili da coltivare. In effetti, sono così facili da coltivare in casa che occasionalmente le piante superano il loro sito. Le piante di ficus non amano essere spostate, quindi l'opzione migliore è potare la pianta per mantenerla gestibile. Pa
Se il tuo pero non ha fiori, puoi chiedere: "Quando fioriscono le pere?" Il tempo di fioritura delle pere è generalmente primavera. Un albero di pera senza fiori in primavera non può produrre frutta in estate. La causa della mancata fioritura di una pera può essere qualsiasi cosa, dall'immaturità a un'assistenza culturale inadeguata, quindi farai meglio a camminare attraverso una lista di possibili cause. Co
Di Kathee Mierzejewski Uno dei fatti più interessanti sugli alberi di albicocche è che sono autofiorenti. Ciò significa che non richiedono più di un albero per l'impollinazione, quindi puoi piantare diversi alberi in un'area più ampia della tua proprietà, oppure puoi avere un solo albero di albicocca nel tuo cortile. Fred
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) Le rose di quaresima ( Helleborus x hybridus ) non sono affatto rose, bensì un ibrido di Elleboro . Sono fiori perenni che derivano il loro nome dal fatto che le fioriture assomigliano a quelle di una rosa. Inoltre, queste piante si vedono fiorire all'inizio della primavera, spesso durante la Quaresima.
Bacche colorate Hardy. Buona copertura del terreno. Salita su tralicci. Resistente ai parassiti Oooh! Aspetta: non eccitarti troppo. Queste caratteristiche desiderabili appartengono a quella che molti considerano essere una pianta indesiderabile. Sto parlando di peppervine. Cos'è la pepiera, chiedi?