Mantenere peperoni durante l'inverno: How To Winter Peppers


Molti giardinieri considerano le piante di pepe come annuali, ma con un po 'di pepe in inverno in casa, è possibile mantenere le piante di pepe per l'inverno. Svernare con le piante di peperone può essere un po 'complicato, ma se possiedi un peperone speciale, in particolare il peperoncino, tenere i peperoni durante l'inverno è un ottimo modo per iniziare la stagione successiva il salto e aumentare la durata del periodo di produzione del tuo pianta di peperone Continua a leggere per imparare come mantenere i peperoni durante l'inverno.

Come peperoni invernali al chiuso

Una nota: se pianifichi di svernare le piante di pepe, realizza che fare questo manterrà la pianta viva, ma non produrrà frutti . Per produrre frutta, i peperoni hanno bisogno di una certa temperatura e quantità di luce che la casa media in inverno non può fornire. Se vuoi coltivare peperoni per la frutta in inverno, dovrai farlo in una serra con luce supplementare.

Il primo passo per come mantenere i peperoni durante l'inverno è portarli in casa. Quando lo fai, spruzza completamente la pianta. Questo aiuterà a eliminare tutti i parassiti che potrebbero nascondersi sulle foglie. Rimuovere tutti i frutti di pepe, maturo o immaturo dalla pianta.

Il prossimo passo per come portare i peperoni in inverno in casa è trovare un luogo fresco e asciutto dove riporre la pianta del peperone, da qualche parte circa 55 F. (13 C.). Un garage annesso o un seminterrato è l'ideale. Per la cura invernale dei peperoni, la pianta del pepe non avrà bisogno di molta luce, quindi vicino a una finestra o vicino a una lampada con una lampadina fluorescente sarà sufficiente luce in questi luoghi.

Una volta posizionata la pianta di peperone in questa posizione, ritaglia l'irrigazione. Quando mantieni i peperoni durante l'inverno, scoprirai che hanno bisogno di molta meno acqua che in estate. Dovrai solo innaffiare la pianta una volta ogni tre o quattro settimane mentre svernano le piante di pepe. Non lasciare che il terreno resti bagnato, ma anche che non si asciughi completamente.

Poco dopo aver posto il pepe in un luogo fresco e ridotto l'irrigazione, noterai che le foglie iniziano a morire. NON PANIC. E 'normale. La pianta del pepe sta entrando in dormienza. È quasi la stessa cosa di quello che succede agli alberi all'aperto.

Una volta che le foglie iniziano a morire, puoi potare la pianta del pepe. Potare i rami della pianta del peperone in pochi "Y" principali sulla pianta, lasciando circa 1-2 pollici per la parte superiore della "Y". Questo passaggio nello svernamento delle piante di pepe rimuoverà le foglie morte e renderà la pianta meno suscettibile ai parassiti. La pianta del pepe crescerà nuovi rami in primavera.

Per finire la cura invernale del pepe, circa un mese prima dell'ultima data di gelata, porta la pianta di pepe fuori dalla posizione fresca e spostala in una posizione più luminosa e calda. Potresti anche voler usare una piastra elettrica sotto la pentola per aggiungere calore aggiuntivo. Riprendi ad annaffiare, ma assicurati di non esagerare con la pianta del pepe. Tra una settimana o così, dovresti vedere apparire una nuova crescita.

Detto questo, anche se segui correttamente tutti i passaggi su come mantenere i peperoni durante l'inverno, potresti scoprire che la tua pianta di pepe non sopravvive. Quando svernano piante di pepe, alcune varietà si comportano meglio di altre. Ma, mantenendo i peperoni durante i lavori invernali, ti verrà garantito un raccolto eccezionale dei tuoi peperoni preferiti.

Articolo Precedente:
Spesso è difficile scegliere la pianta giusta per un paesaggio secco, caldo e ventoso. Anche uno sforzo extra da parte del giardiniere a volte non può far crescere le piante in questa situazione. Se il tuo paesaggio ha tali condizioni, prova a coltivare piante di calendula del deserto resistenti e carine.
Raccomandato
Le piante di compagno sono piante che interagiscono bene quando piantate nelle immediate vicinanze. I biologi non sono del tutto sicuri di come funzioni la piantagione, ma la tecnica è stata usata per secoli per migliorare le condizioni di crescita, attirare gli impollinatori benefici, controllare i parassiti e sfruttare lo spazio disponibile.
L'erba di canna comune è stata usata nel corso della storia per tetti di paglia, mangimi per bestiame e numerosi altri usi creativi. Oggi, tuttavia, appare per lo più come una semplice specie invasiva che si impossessa di campi, praterie aperte e, in alcuni punti, anche di cantieri. Anche se una piccola porzione di ance può essere un'aggiunta interessante al progetto del paesaggio, si diffondono così rapidamente da occupare l'intero prato se non si adottano misure per eliminarli. Co
Le radici di potatura dell'aria sono un modo efficace per promuovere la salute delle radici nelle piante in vaso. Se le tue piante in contenitori sembrano malate, potrebbe essere a causa di un numero qualsiasi di problemi alle radici causati da radici irregolari o troppo cresciute. I contenitori per potare l'aria creano un ambiente sano e senza mani per le radici che rendono la pianta più resistente e il trapianto più facile.
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) Se ti piace il viso estivo allegro del fiore di Susan dagli occhi neri, potresti anche provare a coltivare viti di Susan dagli occhi neri. Crescere come una pianta d'appartamento appesa o uno scalatore all'aperto. Usa questa pianta affidabile e allegra come preferisci, in quanto ha molti usi in tutti i paesaggi assolati
Le erbe ornamentali aggiungono altezza, consistenza, movimento e colore a qualsiasi giardino. Attirano uccelli e farfalle in estate e forniscono cibo e riparo alla fauna selvatica in inverno. Le erbe ornamentali crescono rapidamente e richiedono pochissima manutenzione. Possono essere utilizzati come schermi o piante campione
Aloe sono grandi piante da avere in giro. Sono belli, resistenti come chiodi e molto utili per ustioni e tagli; ma se hai avuto una pianta di aloe per alcuni anni, è probabile che sta diventando troppo grande per il suo piatto e ha bisogno di essere trapiantato. O forse vivrai in un clima abbastanza caldo da farti crescere l'aloe all'aperto e vorresti dividerlo o spostarlo in un nuovo posto.