Morire d'inverno giapponese dell'acero - sintomi del danno invernale dell'acero giapponese


L'inverno non è sempre buono con gli alberi e gli arbusti ed è del tutto possibile, se vivi in ​​una regione con un inverno freddo, vedrai un danno invernale all'acero giapponese. Non disperare però. Molte volte gli alberi riescono a passare bene. Continuate a leggere per ulteriori informazioni sul dieback invernale dell'acero giapponese e cosa potete fare per evitarlo.

Informazioni su Danni invernali dell'acero giapponese

La neve pesante è spesso il colpevole quando il tuo albero di acero soffre soffre di rami spezzati, ma i danni invernali dell'acero giapponese possono essere causati da vari aspetti della stagione fredda.

Spesso, quando il sole è caldo in inverno, le cellule dell'albero di acero si scongelano durante il giorno, per poi ricominciare di nuovo durante la notte. Mentre si ricongelano, possono scoppiare e alla fine morire. La morte invernale dell'acero giapponese può anche essere causata dall'essiccazione dei venti, del sole bollente o del terreno ghiacciato.

Uno dei segni più evidenti di danni invernali dell'acero giapponese sono i rami spezzati, che spesso derivano da carichi pesanti di ghiaccio o neve. Ma non sono gli unici problemi possibili.

Potresti vedere altri tipi di danni causati dall'inverno dell'acero giapponese, inclusi germogli e gambi che vengono uccisi dalle basse temperature. Un albero può anche soffrire di radici congelate se cresce in un contenitore sopra la terra.

Il tuo acero giapponese potrebbe avere una scia del suo fogliame. Le foglie diventano marroni dopo essere state scottate dal sole splendente quando fa freddo. Sunscald può anche rompere la corteccia quando le temperature precipitano dopo il tramonto. La corteccia di albero a volte si divide verticalmente nel punto in cui le radici incontrano il gambo. Ciò deriva da temperature fredde vicino alla superficie del suolo e uccide le radici e, infine, l'intero albero.

Protezione invernale per aceri giapponesi

Puoi proteggere quell'amato acero giapponese dalle tempeste invernali? La risposta è si.

Se disponi di piante container, la protezione invernale dell'acero giapponese può essere semplice come spostare i contenitori nel garage o nel portico quando ci si aspetta un clima gelido o una forte nevicata. Le radici delle piante in vaso congelano molto più velocemente delle piante nel terreno.

Applicando uno spesso strato di pacciame - fino a 4 pollici - sopra l'area della radice dell'albero protegge le radici dai danni invernali. Annaffiare bene prima del congelamento invernale è anche un buon modo per aiutare l'albero a sopravvivere al freddo. Quel tipo di protezione invernale per gli aceri giapponesi funzionerà per qualsiasi pianta nella stagione fredda.

È possibile fornire una protezione extra per gli aceri giapponesi avvolgendoli con cura in tela. Questo li protegge da forti nevicate e venti gelidi.

Articolo Precedente:
Cinque fiori selvatici spot ( Nemophila maculata ) sono annuali attraenti ea bassa manutenzione. Originari della California, possono essere coltivati ​​praticamente ovunque negli Stati Uniti e in zone con climi simili. Sono apprezzati sia per i loro fiori prolifici e sorprendenti che per le loro foglie morbide e felci. Co
Raccomandato
Se non hai mai sentito parlare di alberi di latifoglie, ti sei perso una delle più belle specie autoctone. Gli alberi di Sourwood, chiamati anche alberi di acetosa, offrono delizia in ogni stagione, con fiori d'estate, colori brillanti in autunno e baccelli ornamentali d'inverno. Se stai pensando di piantare alberi di latifoglie, vorrai imparare più informazioni sull'albero di legno.
Lantana è la risposta alle preghiere di ogni giardiniere. La pianta richiede incredibilmente poca cura o manutenzione, eppure produce fiori colorati per tutta l'estate. Che ne dici di prendersi cura delle lantanas durante l'inverno? La cura invernale delle lantanas non è difficile nei climi caldi; ma se hai il gelo, dovrai fare di più. C
Uno spuntino comune tra i dietisti, ripieni di burro di arachidi nei pranzi scolastici e un contorno nutriente plunked in bevande Bloody Mary, il sedano è una delle verdure più popolari negli Stati Uniti. Questo vegetariano biennale può essere coltivato facilmente nella maggior parte dei giardini domestici, ma è suscettibile di problemi come il disturbo del cuore nero del sedano. Co
La mia associazione con i chiodi di garofano è limitata al prosciutto glassato addizionato con loro e ai biscotti delle spezie di mia nonna leggermente accentati con un pizzico di chiodi di garofano. Ma questa spezia è in realtà ampiamente utilizzata in un certo numero di cucine, tra cui l'indiano e anche l'italiano, dove la pasta potrebbe essere rallegrata con l'aggiunta di un piccolo spicchio. C
Le zone di rusticità sono linee guida generali delle temperature che una pianta può sopravvivere. Le piante della zona 5 possono sopravvivere a temperature invernali non inferiori a -20 gradi Fahrenheit (-28 ° C). Se una pianta è resistente nelle zone 5-8, può essere coltivata nelle zone 5, 6, 7 e 8. Pro
Le erbe del tappeto erboso sono preda di numerosi problemi di parassiti e malattie. Trovare il fungo della ruggine nelle aree del prato è un problema comune, specialmente quando sono presenti umidità o rugiada in eccesso. Continua a leggere per ulteriori informazioni sul controllo della ruggine sull'erba.