Come propagare un guava: informazioni sulla riproduzione di guaiava


Guava è un bellissimo albero dal clima caldo che produce fiori profumati seguiti da frutta dolce e succosa. Sono facili da coltivare e la propagazione degli alberi di guava è sorprendentemente semplice. Continua a leggere per sapere come propagare un albero di guava.

Informazioni sulla riproduzione di Guava

Gli alberi di guava sono spesso propagati per seme o talee. Entrambi i metodi sono abbastanza semplici, quindi scegli quello che funziona meglio per te.

Propagazione dell'albero di guaiava con semi

Piantare semi è un modo relativamente semplice per propagare un nuovo albero di guava, ma tieni presente che probabilmente gli alberi non saranno fedeli all'albero genitore. Tuttavia, vale ancora la pena provare.

Quando si tratta di propagare gli alberi di guava con i semi, il piano migliore è piantare semi freschi da un frutto maturo e succoso. (Alcune persone preferiscono piantare i semi freschi direttamente nel giardino.) Se non si ha accesso a un albero di guava, è possibile acquistare un guava in un negozio di alimentari. Rimuovere i semi dalla polpa e lavarli accuratamente.

Se è necessario salvare i semi per la semina in seguito, asciugarli accuratamente, metterli in un contenitore di vetro ermetico e conservarli in un luogo buio e fresco.

Al momento della semina, raschiare i semi con una lima o con la punta di un coltello per sfondare il rivestimento esterno duro. Se i semi non sono freschi, metterli a bagno per due settimane o farli bollire per 5 minuti prima di piantare. Piantare i semi in un vassoio o in una pentola piena di impasto fresco. Coprire la pentola con della plastica, quindi posizionarla su un tappetino termico regolato tra 75 e 85 F. (24-29 C.).

Innaffiare leggermente se necessario per mantenere il mix di impasto leggermente umido. I semi di guava in genere impiegano da due a otto settimane per germogliare. Trasforma le piantine in vasi quando hanno da due a quattro serie di foglie, quindi spostale all'aperto nella primavera successiva.

Come propagare una guaiava per talea

Tagliare tagli da 4- a 6 pollici (10-15 cm) da un albero di guava sano. Le talee dovrebbero essere flessibili e non dovrebbero scattare quando piegate. Rimuovi tutti tranne le prime due foglie. Immergere il fondo delle talee nell'ormone radicante e piantarle in un miscuglio umido. Un contenitore da un litro contiene quattro tagli.

Coprire il contenitore con plastica trasparente. Se necessario, utilizzare bastoncini o cannucce di plastica per tenere la plastica sopra le foglie. In alternativa, tagliare a metà una bottiglia di plastica o una lattiera e metterla sopra la pentola. Posizionare il contenitore in un luogo soleggiato dove le temperature sono costantemente intorno a 75-85 F. (24-29 C.) giorno e notte. Se necessario, utilizzare un tappetino termico per mantenere caldo il miscuglio.

Attendi che la nuova crescita compaia in due o tre settimane, il che indica che le talee sono state radicate. Rimuovere la plastica a questo punto. Innaffia delicatamente se necessario per mantenere il terriccio leggermente umido. Trapiantare le talee radicate in un contenitore più grande. Mettili in una stanza calda o in un luogo esterno riparato fino a quando l'albero è abbastanza maturo da sopravvivere da solo.

Nota : I giovani alberi di guava sono privi di una radice del rubinetto e potrebbero dover essere picchettati o supportati per mantenerli in posizione verticale fino a quando non sono ben stabiliti.

Articolo Precedente:
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) Crescere cleomi ( Cleomes spp.) È un'avventura giardino semplice e gratificante. Piantare le cleome è spesso necessario solo una volta, poiché questa attraente raccolta annuale di fiori prolifica e ritorna anno dopo anno. I baccelli del seme possono essere rimossi prima di scoppiare per l'uso nella piantagione di cleome in altre aree dell'aiuola e del giardino. C
Raccomandato
I moscerini degli afidi sono uno dei buoni insetti del giardino. Conta queste piccole e delicate mosche tra i tuoi alleati nella battaglia contro gli afidi. Le probabilità sono che se hai afidi, i moscerini afidi troveranno la strada per il tuo giardino. Se non lo fanno, puoi ordinarli online o acquistarli dai vivai.
La maggior parte delle persone pensa alla liquirizia come a un sapore. Se gli viene chiesto di venire con la liquirizia nella sua forma più semplice, si potrebbe benissimo scegliere quelle caramelle lunghe e nere. Ma da dove viene la liquirizia? Che ci crediate o no, la liquirizia è una pianta, nota per il suo sapore forte e dolce.
Gli alberi di Ficus sono una pianta comune in casa e in ufficio, principalmente perché sembrano un albero tipico con un tronco singolo e un baldacchino. Ma per tutta la loro popolarità, le piante di ficus sono pignoli. Tuttavia, se sai come prendersi cura di un albero di ficus, sarai meglio equipaggiato per mantenerlo sano e felice nella tua casa per anni.
Cosa sono i billardieras? Billardiera è un genere di piante che contiene almeno 54 specie diverse. Queste piante sono originarie dell'Australia, quasi tutte confinate nella parte sud-occidentale dell'Australia occidentale. Continua a leggere per saperne di più sui tipi popolari di piante di billardiera e su come coltivare le billardieras in giardino.
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) Il problema delle piante di pisello che avvizziscono in giardino può essere semplice come un bisogno di acqua, o l'appassimento dei piselli può anche segnalare una grave malattia comune chiamata pisello. Wilt su piselli (la malattia) è suolo e può o non può devastare il raccolto. Mot
L'orso delle mucche ( Acanthus mollis ) è una pianta perenne che è spesso apprezzata più per le sue foglie che per i suoi fiori, che appaiono in primavera. È una buona aggiunta a un giardino di confine all'ombra o all'ombra parziale. Continua a leggere per saperne di più su come far crescere una pianta di Breeches d'orso. Bre