Giardinaggio durante la gravidanza: è sicuro di fare il giardinaggio quando è incinta


Il giardinaggio durante la gravidanza è un modo piacevole per ottenere l'esercizio di cui hai bisogno per stare bene durante la gravidanza, ma questa forma di esercizio non è priva di rischi. Mantieni te stesso e il tuo bambino al sicuro evitando il duro lavoro durante la parte più calda della giornata, bevendo molta acqua e indossando un cappello. Ci sono altri due fattori di rischio che le donne in gravidanza che fanno giardinaggio dovrebbero essere consapevoli di: toxoplasmosi ed esposizione chimica.

Come fare il giardinaggio durante la gravidanza

Per le donne incinte, il giardinaggio aumenta il rischio di esposizione alla toxoplasmosi, un grave organismo patogeno che causa sintomi simil-influenzali nelle madri e può causare disabilità mentali e cecità nei loro bambini non ancora nati. La toxoplasmosi è spesso diffusa nelle feci di gatto, in particolare le feci di gatti all'aperto che catturano, uccidono e mangiano prede, come i topi. Quando questi gatti depositano le feci nel terreno del giardino, c'è una buona probabilità che stiano depositando anche l'organismo della toxoplasmosi.

Prodotti chimici, come diserbanti e insetticidi, sono anche fattori di rischio per il giardinaggio delle donne in gravidanza. Il cervello e il sistema nervoso del bambino non ancora nato si sviluppano rapidamente e un'esposizione significativa durante questo periodo critico può avere un impatto sullo sviluppo del bambino.

È sicuro fare giardinaggio quando è incinta?

Non è necessario interrompere il giardinaggio durante la gravidanza, ma potrebbe essere necessario apportare alcune modifiche per mantenere se stessi e il bambino al sicuro. Sii consapevole del rischio associato al giardinaggio durante la gravidanza e usa un approccio di buon senso per evitarli.

Gravidanza e sicurezza del giardino

Ecco alcune precauzioni di sicurezza per la gravidanza e il giardino per aiutare a mantenere te e il tuo nascituro al sicuro in giardino:

  • Resta in casa mentre i prodotti chimici vengono spruzzati in giardino. Gli spray formano un aerosol fine che galleggia su una brezza, quindi non è sicuro di stare all'aria aperta, anche se si sta a distanza. Aspetta che le sostanze chimiche si asciughino prima di tornare in giardino.
  • Quando possibile, utilizzare la difesa integrata (IPM), che incoraggia l'uso di metodi non chimici per controllare gli insetti e le malattie del giardino. Quando gli spray sono assolutamente necessari, utilizzare l'opzione meno tossica.
  • Tieni i gatti fuori dal giardino il più possibile e presumi sempre che il suolo sia contaminato dalla toxoplasmosi.
  • Indossare guanti, maniche lunghe e pantaloni lunghi in giardino per evitare l'esposizione a sporco e prodotti chimici contaminati. Fare attenzione a non toccare il viso, gli occhi o la bocca con maniche o guanti sporchi.
  • Lavare tutti i prodotti accuratamente prima di mangiarli.
  • Lasciare irrorazione e sollevamento pesi per qualcun altro.

Articolo Precedente:
Il sussurro d'erba che ondeggia contro se stesso nel vento potrebbe non essere così inebriante come lo scalpiccio dei piccoli piedi, ma sicuramente si avvicina. Il movimento pacifico di una distesa di erba di cotone lanoso è al tempo stesso rilassante e affascinante. L'erba di cotone Eriophorum è un membro della famiglia di carice che è originaria delle zone artiche e temperate dell'Europa e del Nord America. Re
Raccomandato
Le fioriture lilla sono una delle parti migliori della stagione di crescita, ma questi cespugli possono anche portare un drammatico crepacuore quando si ammalano. L'oidio sui cespugli di lillà è uno dei problemi più comuni di queste amate piante; impara come eliminarlo dal tuo giardino interno Informazioni su Powdery Mildew Fungus of Lilac Non c'è niente come il profumo di lillà in primavera, ma l'odore incredibile che ricorda tanti di noi della nonna e dei loro giardini spesso si presenta con malattie difficili come l'oidio. Se
Le angurie sono un raccolto divertente da coltivare, specialmente con i bambini che ameranno i gustosi frutti del loro lavoro. Tuttavia, può essere scoraggiante per i giardinieri di qualsiasi età in cui la malattia colpisce e il nostro duro lavoro non paga. Le angurie possono essere suscettibili a molte malattie e problemi agli insetti, a volte entrambe le cose.
I cotiledoni possono essere uno dei primi segni visibili che una pianta abbia germinato. Cos'è un cotiledone? È la parte embrionale di un seme che immagazzina carburante per un'ulteriore crescita. Alcuni cotiledoni sono foglie di semi che cadono dalla pianta in pochi giorni. Questi cotiledoni sulle piante sono fotosintetici, ma ci sono anche dei cotiledoni ipogei che rimangono sotto il terreno.
Le mandorle non sono solo deliziose ma estremamente nutrienti. Crescono nella zona 5-8 dell'USDA e la California è il più grande produttore commerciale. Anche se i coltivatori commerciali si propagano attraverso l'innesto, è anche possibile coltivare mandorle dalle sementi. Tuttavia, non si tratta semplicemente di piantare noci di mandorle incrinate. A
Le piante succulente innaffiate sono probabilmente la parte essenziale della loro crescita, quindi vogliamo farlo bene. Per il giardiniere di lunga data o coloro che coltivano piante d'appartamento regolarmente, il fabbisogno idrico per le piante grasse è molto diverso e richiede un cambiamento nelle abitudini di irrigazione.
I pomodori sono la pianta numero uno coltivata nell'orto, ma per molti giardinieri sembrano essere anche loro il numero uno con malattie e problemi. Tra i problemi bizzarri e insoliti che si sviluppano i pomodori vi sono il frutto cavo di pomodoro e gli steli di piante vuote. Questi due problemi molto diversi hanno cause diverse, anche se a prima vista potrebbero sembrare simili