Fertilizzante di Boston Fern - Suggerimenti per la fertilizzazione delle felci di Boston


Le felci di Boston sono tra le felci delle piante d'appartamento più famose. Molti proprietari di queste belle piante desiderano mantenere le loro piante felici e in buona salute attraverso la corretta fertilizzazione delle felci di Boston. Questo porta alla domanda su come concimare le felci di Boston. Continua a leggere per imparare le migliori pratiche per fertilizzare le felci di Boston.

Come fertilizzare le felci di Boston

Le felci di Boston, come la maggior parte delle felci, sono a bassa alimentazione, il che significa che tendono ad avere bisogno di meno fertilizzante rispetto ad altre piante; ma solo perché hanno bisogno di meno fertilizzanti non significa che non debbano essere fecondati. Fertilizzare correttamente le felci di Boston in diversi periodi dell'anno è essenziale per far crescere bellissime felci di Boston.

Fertilizzanti felci di Boston in estate

L'estate è quando le felci di Boston sono nella loro fase attiva di crescita; più crescita significa un maggiore bisogno di nutrienti. In primavera e in estate, le felci di Boston devono essere fecondate una volta al mese. Il fertilizzante di Boston adatto per l'uso in estate è un fertilizzante idrosolubile misto a metà resistenza. Il fertilizzante dovrebbe avere un rapporto NPK di 20-10-20.

Durante l'estate, è anche possibile integrare il concime mensile di felce di Boston con concimi a lenta cessione. Ancora una volta, quando si concimano le felci di Boston, somministrare il fertilizzante a lenta cessione a metà prezzo raccomandato sul contenitore del fertilizzante.

Felci di Boston di fertilizzazione in inverno

Nel tardo autunno e durante l'inverno, le felci di Boston rallentano significativamente la loro crescita. Ciò significa che hanno bisogno di meno fertilizzanti per crescere. Infatti, concimare troppo le felci di Boston durante l'inverno è spesso il motivo per cui le felci di Boston muoiono nei mesi invernali.

Durante l'inverno concimare le felci di Boston una volta ogni due o tre mesi. Ancora una volta, vorrai fertilizzare la tua felce di Boston alla metà del tasso raccomandato sul contenitore del fertilizzante. Il fertilizzante di Boston adatto per l'inverno avrà un rapporto NPK tra 20-10-20 e 15-0-15.

In inverno, si consiglia inoltre di utilizzare acqua distillata una volta al mese per innaffiare la felce di Boston per aiutare a eliminare eventuali sali accumulati nel terreno a causa del fertilizzante di felce di Boston utilizzato.

Articolo Precedente:
L'erba è una di quelle piante che ti fa venire in mente i giochi estivi con il prato, le lame fresche contro la tua guancia mentre fai un pisolino nella luce screziata e il pennello di foglie finemente strutturate che ti baciano il collo del piede mentre ti godi del cortile. Il profumo, il colore e la sensazione di questo tappeto vivente sono al tempo stesso accoglienti e vivaci.
Raccomandato
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) Coltivando il tulipano Siam nelle zone USDA 9-11 si aggiungono fiori tropicali grandi e vistosi e delicate brattee all'aiuola esterna. La cura del tulipano Siam è modesta. Questa perenne longeva ha una moderata tolleranza al sale ed è una buona scelta per un giardino sul mare.
Dopo una stagione di concimazione, falciatura, rastrellatura, intonacatura, bordatura e controllo di vari problemi, il proprietario medio della casa potrebbe essere pronto a gettare la spugna sull'erba tradizionale. Ci sono molte altre opzioni di assistenza facile disponibili. Dipende solo dall'aspetto e dall'aspetto che vuoi dal tuo paesaggio e dagli usi a cui è destinato.
La piantagione di un compagno è forse il modo più semplice per incoraggiare la salute e la crescita nel tuo giardino. Semplicemente posizionando alcune piante accanto ad altre, puoi naturalmente respingere i parassiti e stimolare la crescita. Le cipolle sono particolarmente buoni compagni di alcune piante per la loro capacità di dissuadere gli insetti. C
Plum curculio è un parassita del muso di cole trovato in tutto il Nord America a est delle Montagne Rocciose. Attacca generalmente all'inizio della primavera, ma il danno continuerà durante tutta la stagione. Il nome è ingannevole perché l'insetto attacca frutti diversi dalle prugne. Le mele, le pesche, le pere e le ciliegie (così come le prugne) sono tutte suscettibili al prugna curculio. I d
Sono l'aroma del romanticismo e delle morbide notti estive. Sono i tradizionali corsetti al ballo e le boutonnieres di matrimoni e funerali. Sono il profumo della primavera nel sud. Sono la gardenia. Le varietà abbondano, oltre 250 di loro, ma tutti i tipi di gardenia hanno due cose in comune: il loro profumo succulento e fiori bianchi adorabili e cerosi.
Sapevi che puoi coltivare il tuo tè? Il tè ( Camellia sinensis ) è un arbusto sempreverde originario della Cina che può essere coltivato all'aperto nelle zone USDA 7-9. Per quelli in zone più fredde, considera la coltivazione di piante da tè in vaso. La Camellia sinensis è un'eccellente pianta coltivata per il tè, poiché è un arbusto più piccolo che quando è contenuto raggiungerà un'altezza di circa 6 piedi (meno di 2 metri). Continuate