Cura della vescica della vescica - Suggerimenti per la crescita delle felci della vescica nel tuo giardino


Se sei stato a fare un'escursione nella natura nell'America del Nord orientale, probabilmente hai incontrato piante di felce vescica. La felce di vescica di bulblet è una pianta nativa trovata in scogliere ombreggiate e pendii rocciosi e asciutti. Le crescenti felci vescicali nel paesaggio conferiscono un'aria selvaggia ad un giardino naturalizzato. Inoltre, queste piccole felci sono facili da curare e crescono completamente in zone parzialmente ombreggiate del giardino che sono spesso difficili da popolare con molte piante scelte.

Informazioni sulla vescica della vescica

Bulblet bladder fern ( Cystopteris bulbifera ) è chiamato per le minuscole strutture verdi della vescica sul lato inferiore di alcune foglie. Queste sono potenziali strutture riproduttive che alla fine cadono e producono nuove felci. La felce è una specie amante della roccia che si trova in formazioni calcaree o arenarie. Come parte del giardino di casa, aggiungono eleganza a foglia di lino e verde a bassa manutenzione ai punti più ombreggiati del paesaggio.

Le piante di felce vescicale si riproducono semi-vegetativamente ma sviluppano anche spore che alimentano lo sviluppo dei bulbletti. Questi si trovano sul lato inferiore delle foglie sul gambo che dividono i foglioline o pinne. I Bulblets sono di colore verde brillante, semilucido e iniziano come minuscole palline, sviluppandosi in pre-foglie a forma di rene. Quando sono maturi, questi bulbi cadono dalla pianta madre e possono diventare nuove felci nelle condizioni corrette.

Dividere il portinnesto diffondente è un altro modo di coltivare le felci vescicali. Per aggiungere informazioni alla felce della vescica, una singola fronda adulta può produrre più di 50 bulblets, indicando la facilità di diffusione di questa piccola pianta. Di conseguenza, le felci della vescica sono un'eccellente copertura del suolo nel tempo, aumentando il loro numero in poche stagioni in modo esponenziale.

Condizioni per la crescita delle felci della vescica

Le felci vescicali preferiscono il terreno umido nelle aree screziate. Le piante si trovano spesso negli affioramenti alberati e sui lati della scogliera. Le foglie sono decidue e diffuse da rizomi prolifici. Possono prosperare in terreni sabbiosi, argillosi o argillosi ma richiedono un buon drenaggio. Le felci sono anche adattabili a qualsiasi terreno pH.

Le piante sane necessitano di un sottile strato di materiale organico, che in natura filtra casualmente nei crepacci in cui la pianta preferisce crescere e lentamente si rompe per rilasciare i nutrienti. Nel paesaggio di casa, un po 'di compost molto ben decomposto aggiunto alla buca di piantagione aumenterà la salute delle piante.

Piantare sempre le felci alla profondità in cui sono state installate nel loro vivaio. Una nota sull'acquisizione delle piante : non raccogliere queste o altre piante dal loro ambiente naturale, in quanto tali attività possono disturbare l'attento equilibrio della natura e potenzialmente danneggiare le popolazioni esistenti. Assicurati di ottenere le piante da un vivaio rispettabile che si specializza in loro.

Cura della vescica della vescica

La felce vescicale è una pianta a bassa manutenzione se posta nelle condizioni che preferisce. Condizioni di luce medio-basse favoriscono la pianta. In autunno, quando arrivano le temperature fredde, le foglie inizieranno a morire. Lasciare il fogliame morto sulla pianta, se possibile, durante l'inverno per formare un tipo di tetto protettivo sul nucleo.

Nel tardo inverno all'inizio della primavera, tagliare le foglie morte per far posto a nuovi volantini. Non c'è bisogno di concimare questa felce ma, in autunno, spargere il compost intorno alla base della pianta per rompere gradualmente e nutrire le radici.

La cura della felce vescicale è minima e la pianta è in rapida crescita e si diffonde rapidamente. Nel giardino, la pianta creerà una copertura verde rigogliosa dalla primavera all'autunno.

Articolo Precedente:
La piantagione di un compagno è un modo facile e molto efficace per rendere il tuo giardino il migliore possibile. Si basa su alcuni principi diversi, come l'abbinamento di piante che respingono gli insetti con quelli che ne soffrono e che soddisfano i bisogni di acqua e fertilizzanti. La lavanda ha alcuni requisiti specifici, il che significa che può essere piantata solo in alcune parti del giardino, ma è anche molto buona per proteggere altre piante dai parassiti. C
Raccomandato
Cos'è Dischidia? Dischidia sono piante epifite della foresta pluviale originarie del Sud-est asiatico e possono essere resistenti nelle zone 10 e 11 del Dipartimento di Agricoltura degli Stati Uniti o coltivate ovunque come piante da appartamento. Queste piante sono anche chiamate piante di formiche a causa di una relazione simbiotica unica con le formiche.
Quasi tutti quelli che vivono vicino alle querce hanno visto le piccole palline appese ai rami degli alberi, eppure molti ancora possono chiedere: "Che cosa sono i gusci di quercia?". Le galle di quercia sembrano piccoli frutti tondeggianti ma in realtà sono deformazioni delle piante causate dalla mela di quercia vespe galliche.
Le piante di aloe sono piante grasse che sono per lo più considerate piante resistenti alla siccità. Tuttavia, hanno bisogno di acqua, proprio come qualsiasi altra pianta, ma di cosa ha bisogno l'acqua di aloe? Le succulente all'aloe sono più sane e hanno l'aspetto migliore quando sono tenute leggermente umide. S
Un tipo di cipolla ornamentale, noto anche come porro a testa tonda, allium di bacchetta ( Allium sphaerocephalon ) è apprezzato per le fioriture a forma di uovo che compaiono all'inizio dell'estate. Il fogliame verde cavo, grigio-verdastro, crea un piacevole contrasto con i fiori di allium rosa e rosea.
Di Stan V. Griep American Rose Society Consulting Maestro Rosarian - Rocky Mountain District Una vera e propria pianta a bassa copertura del suolo è chiamata portulaca ( Portulaca grandiflora ), o talvolta conosciuta come la rosa del sole o la rosa del muschio. Le piante di Portulaca sono originarie del Brasile, dell'Argentina e dell'Uruguay.
Gli alberi di salice ( Salix spp.) Sono bellezze a crescita rapida che rendono ornamentali attraenti e aggraziati in un grande cortile. In natura i salici crescono spesso in laghi, fiumi o altri specchi d'acqua. Sebbene i salici non siano alberi malaticci, alcune malattie e infestazioni da parassiti attaccano e causano problemi ai salici