Informazioni sul ravanello nero: scopri come coltivare piante di ravanello nero


I ravanelli sono verdure primaverili comuni. Molti di noi coltivano i nostri perché sono facili da coltivare, impiegano solo circa 25 giorni dalla semina fino alla raccolta e sono deliziosi freschi o addirittura cotti. Se desideri espandere i tuoi orizzonti di ravanello, prova a coltivare ravanelli neri. Continuate a leggere per scoprire come coltivare ravanello nero e informazioni aggiuntive ravanello nero.

Informazioni ravanello nero

I ravanelli neri ( Raphanus sativus niger ) sono ravanelli cimelio che sono significativamente più pepati del ravanello rosso rosato. Prendono anche due o tre volte più a lungo per maturare rispetto al comune ravanello rosso. Ci sono due varietà: una rotonda che assomiglia molto a una rapa nera e una lunga, che è cilindrica e può arrivare a circa 8 pollici di lunghezza. La lunga varietà è più pungente del round, ma entrambi hanno una polpa croccante, bianca e pepata. Per sedare un po 'di piccantezza, rimuovere la buccia nera dai ravanelli.

I ravanelli neri sono membri della famiglia delle Brassicaceae o dei Brassica. Queste radici annuali possono anche essere trovate sotto i nomi di ravanello spagnolo, Gros Noir d'Hiver, Noir Gros de Paris e Black Mooli. A differenza del suo cugino ravanello comune, i ravanelli neri possono essere conservati molto tempo dopo la stagione del raccolto. Immergere le radici in una scatola o cartone di sabbia umida e quindi metterlo in un luogo fresco che non congelare o mantenere ravanello nero in una borsa perforata in frigorifero.

La coltivazione di ravanelli neri ha una lunga storia. I testi antichi egizi scrivono di nutrire i ravanelli, insieme con cipolle e aglio, ai costruttori di piramidi. In realtà, i ravanelli venivano coltivati ​​prima della costruzione delle piramidi. Le prove sono state trovate negli scavi. Il rafano nero è stato coltivato per la prima volta nel Mediterraneo orientale ed è un parente del ravanello selvatico. La coltivazione di ravanelli neri divenne popolare in Inghilterra e in Francia nel 19 ° secolo.

Usi di ravanello nero

I ravanelli neri possono essere usati freschi, tagliati in insalata o cotti in vari modi. Possono essere saltati in padella e serviti come contorno, cucinati come rape e cosparsi di burro o di crema, tagliati a dadini, mescolare patatine fritte o stufati o affettati e serviti con il tuffo per un aperitivo.

Tradizionalmente, usi ravanello nero sono stati anche medicinali. Per centinaia di anni, i cinesi e gli europei hanno usato la radice come tonico della cistifellea e rimedio per problemi biliari e digestivi. In India, dove viene chiamato Black Mooli, è stato usato per trattare problemi al fegato.

Oggi, il ravanello nero ha dimostrato di combattere le infezioni e promuovere una sana digestione. Contiene anche raphanin, che può essere di beneficio a chi soffre di una tiroide troppo attiva o meno. Le foglie sono anche presumibilmente per avere un effetto disintossicante del fegato. La radice è molto ricca di vitamina C e contiene anche potassio, ferro, magnesio e le vitamine A, E e B. È possibile acquistarlo presso negozi di integratori a base di erbe in capsule o forme di tintura.

Come coltivare Black Ravanello

Coltiva i ravanelli neri molto come faresti con il ravanello rosato, anche se, come detto, impiegheranno più tempo per maturare - circa 55 giorni. Pianta il ravanello nero da metà a fine estate (o in autunno in climi miti) o seminato direttamente in giardino o avviato in ambienti chiusi per essere trapiantato.

Distanzia le piante a 2-4 pollici di distanza o anche più lontano se vuoi i ravanelli più grandi. Semina i semi in terreno ben drenante, limoso, che è stato rastrellato senza pietre. Posizionare il letto di ravanello in un'area che abbia almeno 6 ore di sole e con un pH del terreno compreso tra 5, 9 e 6, 8.

Cura del ravanello nero

La cura del ravanello nero è minima. Queste piante sono semplici, purché mantengano il terreno leggermente umido. Puoi scegliere i ravanelli neri quando hanno 3-4 pollici di diametro. I ravanelli sani avranno una buccia uniforme dal nero al marrone scuro e saranno sodi e lisci. Evitare i ravanelli che si piegano a una leggera compressione, poiché saranno concisi.

Puoi quindi mangiare i tuoi ravanelli immediatamente dopo la raccolta o conservarli in frigorifero per un massimo di due settimane. Rimuovere i verdi e avvolgere prima i ravanelli in plastica. Se i tuoi ravanelli sono un po 'troppo caldi per i tuoi gusti, sbucciali, tagliali e salali e poi lieviti con acqua prima di utilizzarli.

Articolo Precedente:
Se hai mai provato la delusione di avere germogli sani e fiori che cadono dalle tue piante, questo articolo è per te. Continuate a leggere per scoprire cosa causa la caduta dei fiori nelle piante e cosa potete fare al riguardo. Perché i fiori cadono? In alcuni casi, la caduta dei fiori nelle piante è normale. P
Raccomandato
Il gelsomino invernale ( Jasminum nudiflorum ) è una delle prime piante da fiore a fiorire, spesso a gennaio. Non ha nessuno dei profumi caratteristici della famiglia, ma le allegre fioriture burrose contribuiscono a dissipare l'oscurità invernale e incoraggiano il giardiniere febbricitante. Questa pianta decorativa è veloce da stabilire e la cura invernale del gelsomino è un gioco da ragazzi. Im
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) Forti piogge seguite da inondazioni non solo causano danni agli edifici e alle case, ma possono anche influenzare le piante nel giardino. Sfortunatamente, c'è poco da fare per salvare un giardino che è stato allagato. Detto questo, potresti essere in grado di minimizzare il danno in alcuni casi.
Imparare come sbarazzarsi di alghe nei prati può sembrare un compito arduo, ma in realtà non deve essere. Una volta che sai di più su cosa sono le alghe del prato, questa brutta crescita verde nel tuo prato può essere facilmente gestita. Continua a leggere per suggerimenti su come controllare le alghe in erba. Ch
Jasmine ( Jasminum spp.) È una pianta irresistibile che riempie il giardino di fragranza dolce quando è in fiore. Esistono molti tipi di gelsomino. La maggior parte di queste piante prosperano nei climi caldi dove il gelo è un evento raro. Se cresciuto nel clima giusto, la cura invernale del gelsomino è un gioco da ragazzi, ma i giardinieri in climi temperati possono ancora coltivarli se sono disposti ad andare a un piccolo problema in più per prendersi cura di gelsomino durante l'inverno. Ci
Con un nome come "Blue Star", questo ginepro sembra americano come la torta di mele, ma in realtà è originario dell'Afghanistan, dell'Himalaya e della Cina occidentale. I giardinieri adorano la stella blu per il suo fogliame denso, stellato, blu-verde e il suo grazioso portamento arrotondato.
Cotogna di fioritura offre fiori colorati in primavera. Tuttavia, la maggior parte dei giardinieri pianta la mela cotogna per il frutto che si sviluppa dai fiori. Sebbene questo arbusto in genere richieda poca manutenzione, la potatura di una mela cotogna fiorita è essenziale per aiutare la pianta a sviluppare una struttura che permetta un'ampia fioritura e fruttificazione.