Contenitori di bacche - bacche che crescono in un contenitore


Di Nikki Tilley
(Autore del giardino Bulb-o-licious)

La coltivazione di bacche in contenitori può essere un'ottima alternativa per chi ha poco spazio. La chiave per piantare con successo i contenitori di bacche è il drenaggio e la dimensione del vaso adeguati. Il contenitore dovrebbe essere abbastanza grande da ospitare piante mature. In alcuni casi, come con le fragole, i cesti appesi possono essere usati come contenitori per frutti di bosco.

Come piante di bacca di pot

Per piante a bacca più grande, come i mirtilli, usare grandi vasi o fioriere tipicamente associati a piccoli alberi o arbusti. Potrebbe anche essere una buona idea posizionarli vicino al luogo in cui si intende tenerli, poiché saranno pesanti una volta riempiti. Si potrebbe anche optare per una fioriera con rulli per spostarsi facilmente.

Mentre le singole piante variano con il tipo di terreno, la piantagione di base è la stessa per le bacche che crescono in un contenitore. Per l'impianto di contenitori per bacche, riempire il contenitore da circa il terzo a metà della miscela di terreno richiesta. Allentare le radici, se necessario, e posizionare la pianta nel contenitore, lasciando circa 2-4 pollici tra la zolla e la parte superiore del contenitore, a seconda delle sue dimensioni ( Nota : non seppellire più in profondità rispetto al vaso originale). Quindi, riempire la pentola con terra e acqua rimanenti a fondo. Molte bacche beneficiano anche di una leggera applicazione di pacciamatura.

Come prendersi cura e coltivare le bacche in un contenitore

Prendersi cura delle bacche che crescono in un contenitore è facile, a seconda della varietà scelta. Quasi tutti sono piantati all'inizio della primavera mentre ancora dormienti. La maggior parte delle bacche richiede posizioni in pieno sole insieme a terreno ben drenante.

Hanno anche bisogno di almeno un centimetro o due di acqua ogni settimana, soprattutto in periodi di siccità. In contenitori, richiedono un'annaffiatura più frequente.

Può essere applicato anche un fertilizzante mensile (bilanciato per la maggior parte dei tipi, acido per i mirtilli).

Aggiungi un traliccio o qualche tipo di supporto, se necessario, o come con le fragole, permetti loro di versare sopra un cesto appeso o un vaso di fragole.

Ridurre leggermente le piante di bacca ogni anno durante la dormienza, rimuovendo eventuali rami vecchi, deboli o malati. Durante l'inverno, queste piante possono essere protette con uno strato di pacciame oltre a confezionare i contenitori in una coperta. Puoi anche scegliere di spostarli in un luogo protetto.

Tipi comuni di bacche che crescono in un contenitore

Alcune delle bacche più comuni per la piantagione di contenitori includono mirtilli, lamponi e fragole.

  • I mirtilli richiedono un terreno acido per una crescita ottimale. Le varietà nane possono offrire i migliori risultati; tuttavia, ci sono altre varietà ben adattate per le pentole. Bluecrop è un'eccellente varietà resistente alla siccità. Sunshine Blue fa eccezionalmente bene nei climi meridionali mentre Northsky è una buona scelta per le regioni più fredde. Mirtilli raccolti quattro o cinque giorni dopo che diventano blu e continuano a raccogliere a intervalli di 3-5 giorni.
  • I lamponi possono essere fruttiferi d'estate o fruttificare (mai portati). Apprezzano il terreno sabbioso ben drenante, modificato con il compost. Raccogli frutta secca quando raggiunge il colore di punta. Puoi scegliere tra diverse varietà.
  • Le fragole godono anche di un terreno ben drenante arricchito con compost e sono disponibili nelle varietà con portamento di giugno e sempre portanti. Raccogli frutta quando è rossa.

Nota : le more possono anche essere coltivate in contenitori, ma cercare varietà senza spine.

Articolo Precedente:
Le carote sono un ortaggio estremamente popolare, tanto che potresti voler coltivare il tuo. C'è un certo grado di difficoltà quando si coltivano le proprie carote e il risultato può essere inferiore a quello delle carote dalla forma perfetta acquistate al supermercato. Densità del suolo, sostanze nutritive disponibili e umidità tutti insieme cospirano per generare raccolti di carote ritorti, malformati e spesso fessurati. Se
Raccomandato
I tuoi amici sono impegnati a vantarsi delle loro fragole e meloni nostrani, ma tu hai piani molto più grandi. Vuoi crescere alberi di noci. È un grande impegno, ma può dare una grande ricompensa se si ha lo spazio e il tempo da dedicare alla coltivazione delle noci. Una delle tante cose che vorrai saperne di più sono le malattie che colpiscono gli alberi di noci. Tr
I castagni cinesi possono sembrare esotici, ma la specie è un raccolto di alberi emergenti in Nord America. Molti giardinieri che coltivano castagne cinesi fanno così per le noci nutrienti e povere di grassi, ma l'albero stesso è abbastanza attraente da essere un ornamentale. Continuate a leggere per imparare come far crescere i castagni cinesi. C
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) Lo Zucchini è facile da coltivare ma le sue foglie grandi possono occupare rapidamente spazio nel giardino e impedire che i frutti ricevano un'adeguata luce solare. Anche se non è necessario, la potatura delle zucchine può aiutare ad alleviare eventuali problemi di sovraffollamento o ombreggiamento. I
Recenti periodi di siccità e cambiamenti climatici hanno portato ad alcune serie discussioni sulla conservazione dell'acqua e su modi sostenibili per coltivare piante senza un sacco di irrigazione extra. Uno dei modi migliori per risparmiare acqua consiste nel creare uno swale. Cos'è una swale?
Poche piante si adattano ai loro nomi comuni meglio degli arbusti bottlebrush. Le spighe di fiori, così attraenti per i colibrì e le farfalle, assomigliano esattamente ai pennelli che potresti usare per pulire la bottiglia di un bambino o il vaso stretto. Queste piante accattivanti sono in genere arbusti vitali e sani, ma a volte colpiscono le malattie da bottlebrush.
Originaria dell'Asia tropicale, la pianta di banane ( Musa paradisiaca ) è la più grande pianta erbacea perenne del mondo e viene coltivata per il suo frutto popolare. Questi membri tropicali della famiglia delle Musaceae sono soggetti a numerose malattie, molte delle quali danno luogo a macchie nere sui frutti di banana.