Potatura di Aucuba - Come e quando potare gli arbusti Aucuba


Una delle piante paesaggistiche più attraenti è l' Aucuba japonica . Questa pianta a fogliame a crescita lenta assume un portamento arbustivo con foglie appuntite lucide e steli arcuati. Le bacche rosse di sangue rimarranno sulla pianta femminile per tutto l'inverno e la corretta conoscenza di come potare un aucuba può aiutare nella fruttificazione coerente.

A proposito di Aucuba japonica

Aucuba non è originaria del Nord America, ma si comporta bene nelle zone di rusticità USDA da 7 a 9. Questo arbusto ornamentale può essere usato singolarmente come punto focale per il paesaggio, piantato in gruppi come una siepe o utilizzato in contenitori da giovani. Le piante di aucuba giapponese sono anche a volte indicate come alloro giapponese a causa delle foglie lucide e cerose simili.

Ci sono molte cultivar sorprendenti disponibili, che si dilettano con una miriade di variazioni nel pigmento e nella struttura. Alcuni dei più comuni includono:

  • Crotonifolia ha foglie bianche macchiate.
  • Goldieana ha foglie prevalentemente gialle.
  • La polvere d'oro o Variegata ha macchie d'oro.
  • Nana è una forma nana con una forma stretta e bassa abitudine.

Crescere giapponesi Aucuba Plant Cuttings

L'arbusto cresce da 3 a 8 piedi di altezza ma impiega anni per raggiungere la piena maturità. Questa lenta abitudine di crescita significa che la potatura di aucuba è raramente necessaria. Tuttavia, si dovrebbe prestare attenzione a quando potare aucuba per mantenere la forma densa e utilizzare le talee per propagare nuove piante per ravvivare il paesaggio. Immergere le estremità tagliate in ormone radicante e spingerli in un mezzo fuori suolo, come il muschio di torba. Mantenere la pianta in una zona calda e scarsamente illuminata con leggera umidità. Trapiantare il taglio non appena si è radicato.

Aucuba japonica prospererà in terreni organici ricchi dove viene offerta l'illuminazione screziata. La pianta giapponese di aucuba preferisce una posizione parzialmente ombreggiata dove i terreni sono leggermente acidi e umidi, ma ben drenati.

Quando potare Aucuba

A causa del lento tasso di crescita, l' Aucuba japonica raramente richiede il taglio. Anche se, la pianta ha bisogno di poca manutenzione, risponde bene alla potatura per mantenere le dimensioni e una forma compatta.

La pianta è un sempreverde a foglia larga, che dovrebbe essere potato all'inizio della primavera per ottenere i migliori risultati. Il ribaltamento del ramo leggero o la rimozione del legno morto possono essere effettuati in qualsiasi momento dell'anno. Una revisione completa di una pianta giapponese trascurata di aucuba viene effettuata in primavera molto prima che inizi la nuova crescita.

Astenersi dal concimare la pianta prima della potatura per ridurre la formazione di crescita giovane, che verrebbe solo tagliata durante il processo di sbavatura.

Come potare un Aucuba

La potatura di Aucuba su giovani piante può richiedere solo un pollice e l'indice. Pizzicare la crescita della punta aiuterà a promuovere la compattezza.

Usa potatori affilati e puliti per qualsiasi progetto di manutenzione per garantire tagli dritti e ridurre la possibilità di introduzione della malattia. I potatori a mano sono utili per rimuovere la crescita errante e tagliare gli steli per ridurre l'altezza dell'arbusto. Rimuovi la crescita dal prossimo punto di crescita per ottenere i migliori risultati. I tagliasiepi non sono raccomandati in quanto tagliano le foglie meravigliose e riducono il valore ornamentale della pianta.

Articolo Precedente:
Che cos'è un euonymus nano del Turkestan? Si tratta di un piccolo arbusto ornamentale recante il nome scientifico Euonymus nanus 'Turkestanicus'. Il fogliame verde diventa rosso brillante in autunno. Se stai pensando di coltivare il nano Turkestan euonymus, continua a leggere. Ti forniremo molte informazioni su euonymus dei nani turchi e consigli su come curare l'euonymus turco nano.
Raccomandato
Opuntia è il genere più grande della famiglia dei cactus. Riconoscerai la maggior parte con il loro classico aspetto da "fico d'India". Ci sono molti tipi di cactus Opuntia che sono piante d'appartamento comuni e sono noti per i loro steli articolati e pastiglie appiattite. Tutte le varietà di Opuntia sono facili da coltivare a condizione che vi sia un ampio terreno leggero, ben drenato e temperature calde durante la stagione di crescita. N
La mia quercia ha formazioni sporgenti, nodose, appiccicose sulle ghiande. Sono piuttosto strane e mi chiedo cosa c'è di sbagliato nelle mie ghiande. Come ogni altra questione sconvolgente, sono andato direttamente a Internet per scoprire perché le mie ghiande si sono deformate. Dopo aver cercato su Google "cosa provoca le ghiande deformate sulle querce", mi sono imbattuto in qualcosa sulle galle bighellonate sulle querce.
Nulla è più frustrante quando si coltivano le patate piuttosto che trovare le piante che appassiscono e muoiono improvvisamente nel giardino. Quindi, qual è l'appassimento della patata e in che modo puoi prevenire le piante di patate appassite in primo luogo? Continua a leggere per saperne di più sul controllo della malattia della patata e delle sue cause. Co
L'anguria - che altro c'è da dire? Il dolce estivo perfetto che non richiede sforzo da parte tua, solo un buon coltello affilato e voilà! Ci sono oltre 50 diverse varietà di anguria, molte delle quali probabilmente non hai mai partecipato o visto. Con la rinascita dei giardini di semi di heirloom, ci sono probabilmente diverse varietà di piante di anguria che ti piacerebbe piantare nel giardino di casa. Ti
Le magnolie sono piante spettacolari che forniscono splendidi fiori nei toni del viola, rosa, rosso, crema, bianco e persino giallo. Le magnolie sono famose per le loro fioriture, ma alcune varietà di alberi di magnolia sono apprezzate anche per il loro fogliame lussureggiante. Le varietà di alberi di magnolia comprendono una vasta gamma di piante di varie dimensioni, forme e colori.
La coronaropatia di Fusarium è un problema serio che può interessare una vasta gamma di specie vegetali, sia annuali che perenni. Marcisce le radici e la corona di una pianta e può provocare avvizzimento e scolorimento su steli e foglie. Non esiste un trattamento di decomposizione della corona chimica del fusarium, e può causare una crescita rachitica e persino la morte finale. Ci