Alberi di pera asiatici: impara come coltivare un pero asiatico


Disponibile per qualche tempo nel nord-ovest del Pacifico presso i negozi di alimentari locali o il mercato dei contadini, il frutto dei peri asiatici sta riscuotendo un enorme successo in tutto il paese. Con un delizioso aroma di pera, ma con una consistente trama di mela, coltivare le proprie pere asiatiche sta diventando un'opzione popolare per chi ha un frutteto casalingo. Quindi, come fai a coltivare un pero asiatico e quali altre cure per pere asiatiche pertinenti possono aiutare il coltivatore domestico? Continuate a leggere per saperne di più.

Informazioni su Growing Asian Pear Trees

Le pere asiatiche sono anche chiamate più specificamente pere cinesi, giapponesi, orientali e di mele. Le pere asiatiche ( Pyrus serotina ) sono dolci e succose come una pera e croccanti come una mela. Possono essere coltivati ​​nelle zone USDA 5-9.

Gli alberi non sono auto-impollinatori, quindi avrai bisogno di un altro albero per facilitare l'impollinazione. Alcune cultivar sono incompatibili tra loro, il che significa che non si impollineranno a vicenda. Controlla per accertarti che le varietà che stai acquistando incrocino le impollinazioni. I due alberi dovrebbero essere piantati a 50-100 piedi per l'impollinazione ottimale.

La frutta viene lasciata maturare sull'albero, a differenza delle varietà europee di pere, che vengono strappate dall'albero quando sono ancora verdi e quindi lasciate maturare a temperatura ambiente.

Come far crescere un albero di pere asiatico

Ci sono un certo numero di varietà di pere asiatiche tra cui scegliere, molte delle quali sono cultivar nane che raggiungono altezze comprese tra gli 8 e i 15 piedi di altezza. Alcune delle varietà più popolari includono il gigante coreano, Shinko, Hosui e Shinseiki.

Gli alberi dovrebbero essere piantati ad almeno 15 piedi di distanza in una zona soleggiata del giardino in terra ricca di compost. Pianificare di piantare gli alberi in primavera. Scava una buca profonda quasi il doppio della radice dell'albero.

Rimuovere delicatamente l'albero dal contenitore e allentare leggermente le radici. Metti l'albero nel buco e riempilo con il terreno. Innaffia la nuova pera asiatica e avvolgi la base dell'albero (non contro il tronco) con uno strato di pacciame da 2 pollici.

Cura asiatica dell'albero di pere

Prendersi cura delle pere asiatiche è abbastanza semplice una volta stabiliti gli alberelli. Nei cinque anni, assicurati di mantenere umidi gli alberi; acqua profondamente ogni settimana se c'è poca pioggia. Cosa significa esattamente? Quando il terreno è asciutto ad una profondità di 1-2 pollici, innaffia l'albero. Irrigare con acqua a sufficienza per inumidire il terreno fino alla profondità della sfera della radice dell'albero. Le pere asiatiche stabilizzate dovrebbero essere annaffiate quando il terreno è asciutto 2-3 pollici più in giù. Gli alberi stabiliti richiedono circa 100 litri d'acqua ogni 7-10 giorni durante periodi di siccità.

Prendersi cura delle pere asiatiche richiede anche una piccola potatura. L'obiettivo è allenare l'albero con un leader centrale modificato che modellerà l'albero come una forma stereotipata dell'albero di Natale. Inoltre, incoraggiare gli angoli di ramificazione sui giovani alberi piegando gli arti flessibili con mollette o piccoli diffusori.

Prendersi cura delle pere asiatiche richiede anche un assottigliamento giudizioso. Diluire la frutta pera asiatica due volte. In primo luogo, quando l'albero è in fiore, rimuovi semplicemente circa la metà dei fiori in ciascun gruppo. Diluire di nuovo 14-40 giorni dopo la caduta dei fiori per incoraggiare la formazione di frutti più grandi. Usando cesoie da potatura sterilizzate, seleziona il frutto di pera più grande nel mazzo e sfoltisci tutti gli altri. Continua in ogni gruppo, rimuovendo tutto tranne il frutto più grande.

Non è necessario fertilizzare una giovane pera asiatica appena piantata; aspetta un mese e poi dagli un ½ libbra del 10-10-10. Se l'albero cresce di più di un piede all'anno, non fertilizzarlo. L'azoto favorisce la crescita, ma l'eccesso di alimentazione può ridurre la fruttificazione e incoraggiare le malattie.

Se l'albero cresce ad un ritmo più lento, vai avanti e alimentalo con 1/3 a ½ tazza di 10-10-10 per ogni anno di età dell'albero, fino a 8 tazze divise in due poppate. Applicare la prima porzione in primavera prima della nuova crescita e di nuovo quando l'albero inizia a fruttificare. Cospargere il fertilizzante sul terreno e innaffiarlo.

Articolo Precedente:
La pianta di susan dagli occhi neri è una pianta perenne che cresce come una annuale nelle zone temperate e più fredde. Puoi anche coltivare la vite come pianta d'appartamento, ma fai attenzione a non farla crescere fino a 8 piedi di lunghezza. La cura delle viti di Susan dagli occhi neri ha più successo quando puoi imitare il clima africano nativo della pianta. P
Raccomandato
Pensieri di gelsomino ricordano le serate estive profumate di una fragranza inebriante e floreale che sembra sospesa nell'aria. Mentre alcune varietà di piante di gelsomino sono tra le piante più fragranti che puoi coltivare, non tutte sono profumate. Continua a leggere per scoprire le diverse varietà di gelsomino e le loro caratteristiche. T
L'alluminio è il metallo più abbondante nella crosta terrestre, ma non è un elemento essenziale per le piante o gli esseri umani. Continuate a leggere per scoprire il pH dell'alluminio e del suolo e i sintomi dei livelli di alluminio tossici. Aggiunta di alluminio al suolo L'utilizzo dell'alluminio nel terreno del giardino è un modo rapido per abbassare il pH del terreno per piante che amano gli acidi come mirtilli, azalee e fragole. Do
Cos'è la banana yucca? Conosciuto anche come Datil yucca, saponaria o yucca blu, la yucca di banana ( Yucca baccata ) è un tipo di yucca originaria degli Stati Uniti sud-occidentali e del Messico settentrionale. La banana yucca prende il nome dai baccelli carnosi, dal sapore dolce, dal verde al viola scuro, che hanno le dimensioni e la forma di una banana.
Gli anacardi ( Anacardium occidentale ) sono originari del Brasile e crescono meglio nei climi tropicali. Se vuoi coltivare alberi di noci di acagiù, tieni presente che ci vorranno dai due ai tre anni dal momento in cui si pianta fino al momento in cui si raccolgono i noccioli. Continuate a leggere per ulteriori informazioni su come coltivare anacardi e altre informazioni anacardi.
Hai un problema con gli uccelli che mangiano i tuoi teneri frutti come uva, bacche, mele, pesche, pere o agrumi? Una soluzione può essere un'applicazione di argilla caolinica. Quindi, chiedi: "Cos'è l'argilla di caolino?" Continua a leggere per saperne di più sull'uso di argilla caolinica su alberi da frutto e altre piante. C
I batteri si trovano in ogni habitat vivente sulla terra e svolgono un ruolo essenziale per quanto riguarda il compostaggio. Di fatto, senza i batteri del compost, non ci sarebbe alcun compost o vita sul pianeta terra. I batteri benefici trovati nel compost del giardino sono i spazzini della terra, ripulendo la spazzatura e creando un prodotto utile