Alberi di pera asiatici: impara come coltivare un pero asiatico


Disponibile per qualche tempo nel nord-ovest del Pacifico presso i negozi di alimentari locali o il mercato dei contadini, il frutto dei peri asiatici sta riscuotendo un enorme successo in tutto il paese. Con un delizioso aroma di pera, ma con una consistente trama di mela, coltivare le proprie pere asiatiche sta diventando un'opzione popolare per chi ha un frutteto casalingo. Quindi, come fai a coltivare un pero asiatico e quali altre cure per pere asiatiche pertinenti possono aiutare il coltivatore domestico? Continuate a leggere per saperne di più.

Informazioni su Growing Asian Pear Trees

Le pere asiatiche sono anche chiamate più specificamente pere cinesi, giapponesi, orientali e di mele. Le pere asiatiche ( Pyrus serotina ) sono dolci e succose come una pera e croccanti come una mela. Possono essere coltivati ​​nelle zone USDA 5-9.

Gli alberi non sono auto-impollinatori, quindi avrai bisogno di un altro albero per facilitare l'impollinazione. Alcune cultivar sono incompatibili tra loro, il che significa che non si impollineranno a vicenda. Controlla per accertarti che le varietà che stai acquistando incrocino le impollinazioni. I due alberi dovrebbero essere piantati a 50-100 piedi per l'impollinazione ottimale.

La frutta viene lasciata maturare sull'albero, a differenza delle varietà europee di pere, che vengono strappate dall'albero quando sono ancora verdi e quindi lasciate maturare a temperatura ambiente.

Come far crescere un albero di pere asiatico

Ci sono un certo numero di varietà di pere asiatiche tra cui scegliere, molte delle quali sono cultivar nane che raggiungono altezze comprese tra gli 8 e i 15 piedi di altezza. Alcune delle varietà più popolari includono il gigante coreano, Shinko, Hosui e Shinseiki.

Gli alberi dovrebbero essere piantati ad almeno 15 piedi di distanza in una zona soleggiata del giardino in terra ricca di compost. Pianificare di piantare gli alberi in primavera. Scava una buca profonda quasi il doppio della radice dell'albero.

Rimuovere delicatamente l'albero dal contenitore e allentare leggermente le radici. Metti l'albero nel buco e riempilo con il terreno. Innaffia la nuova pera asiatica e avvolgi la base dell'albero (non contro il tronco) con uno strato di pacciame da 2 pollici.

Cura asiatica dell'albero di pere

Prendersi cura delle pere asiatiche è abbastanza semplice una volta stabiliti gli alberelli. Nei cinque anni, assicurati di mantenere umidi gli alberi; acqua profondamente ogni settimana se c'è poca pioggia. Cosa significa esattamente? Quando il terreno è asciutto ad una profondità di 1-2 pollici, innaffia l'albero. Irrigare con acqua a sufficienza per inumidire il terreno fino alla profondità della sfera della radice dell'albero. Le pere asiatiche stabilizzate dovrebbero essere annaffiate quando il terreno è asciutto 2-3 pollici più in giù. Gli alberi stabiliti richiedono circa 100 litri d'acqua ogni 7-10 giorni durante periodi di siccità.

Prendersi cura delle pere asiatiche richiede anche una piccola potatura. L'obiettivo è allenare l'albero con un leader centrale modificato che modellerà l'albero come una forma stereotipata dell'albero di Natale. Inoltre, incoraggiare gli angoli di ramificazione sui giovani alberi piegando gli arti flessibili con mollette o piccoli diffusori.

Prendersi cura delle pere asiatiche richiede anche un assottigliamento giudizioso. Diluire la frutta pera asiatica due volte. In primo luogo, quando l'albero è in fiore, rimuovi semplicemente circa la metà dei fiori in ciascun gruppo. Diluire di nuovo 14-40 giorni dopo la caduta dei fiori per incoraggiare la formazione di frutti più grandi. Usando cesoie da potatura sterilizzate, seleziona il frutto di pera più grande nel mazzo e sfoltisci tutti gli altri. Continua in ogni gruppo, rimuovendo tutto tranne il frutto più grande.

Non è necessario fertilizzare una giovane pera asiatica appena piantata; aspetta un mese e poi dagli un ½ libbra del 10-10-10. Se l'albero cresce di più di un piede all'anno, non fertilizzarlo. L'azoto favorisce la crescita, ma l'eccesso di alimentazione può ridurre la fruttificazione e incoraggiare le malattie.

Se l'albero cresce ad un ritmo più lento, vai avanti e alimentalo con 1/3 a ½ tazza di 10-10-10 per ogni anno di età dell'albero, fino a 8 tazze divise in due poppate. Applicare la prima porzione in primavera prima della nuova crescita e di nuovo quando l'albero inizia a fruttificare. Cospargere il fertilizzante sul terreno e innaffiarlo.

Articolo Precedente:
La siccità è una delle maggiori preoccupazioni per i giardinieri in gran parte del paese. Tuttavia, è molto possibile coltivare un meraviglioso giardino con acqua. È possibile trovare piante resistenti alla siccità per quasi tutte le situazioni, comprese le piante di copertura del terreno che amano il calore e le coperture del terreno resistenti alla siccità. Cont
Raccomandato
Quello che sembra proprio un cocomero di dimensioni di una bambola, in realtà viene chiamato cetriolo, ma in realtà non è affatto un cetriolo? Cetrioli di cetriolini acidi messicani, altrimenti indicati come cucamelon, melone di topo e in spagnolo, sandita o cocomero. Cosa sono esattamente i cucamelon e quali altre informazioni su cucamelon possiamo ricavare? S
Il giardino croton ( Codiaeum variegatum ) è un piccolo arbusto con grandi foglie dall'aspetto tropicale. I crotons possono crescere all'aperto nelle zone di giardinaggio dall'11 all'11 e alcune varietà creano anche piante d'appartamento grandiose, anche se impegnative. Le loro straordinarie foglie rosse, arancioni e gialle rendono il lavoro extra utile.
Non devi essere un collezionista per apprezzare l'ampia gamma di colori e forme che si trovano nella famiglia delle dalie. Questi fiori eccitanti e diversi sono abbastanza facili da coltivare, ma ci sono alcuni problemi con la dalia che possono limitare la loro produzione e anche la loro salute. I parassiti e le malattie della Dalia sono generalmente limitati a succhiare insetti e problemi fungini, ma alcune malattie possono effettivamente uccidere i tuberi
Che cosa è un albero della febbre della foresta, ed è possibile far crescere un albero della febbre della foresta nei giardini? L'albero della febbre della foresta ( Anthocleista grandiflora ) è un albero sempreverde che colpisce per il Sud Africa. È conosciuto da una varietà di nomi interessanti, come la foresta di grandi foglie, l'albero di cavolo, l'albero del tabacco e l'albero della febbre a foglie grosse. È s
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) Ci sono molte varietà di Artemisia, anche conosciuta come pianta artemisia e assenzio. Una delle varietà più comuni coltivate per il suo fogliame dall'odore dolce e profumato è l'assenzio dolce ( A. annua ) o la dolce pianta di Annie. Crescere dolce Annie e altre piante di assenzio è facile. Fan
Alberi da fiore ornamentali aggiungono un colore eccezionale al paesaggio. Uno dei più facili da mantenere è la pera coreana del sole. I peri coreani del sole sono piccoli esemplari quasi nani che si adattano facilmente alla maggior parte degli schemi paesaggistici. Pur non essendo originaria del Nord America, la coltivazione di pere coreane Sun è adatta nelle zone USDA da 4 a 9. L