Asian Herb Garden: informazioni sulle erbe asiatiche da coltivare nei giardini


Le influenze orientali sono diventate mainstream negli Stati Uniti e in altri paesi. Ciò significa più di una visita di famiglia in un ristorante cinese. Le cucine sono ricche di varietà, salutari, colorate, intrise di sapore e nutrizione e ampiamente disponibili. Coltivare un giardino di erbe asiatiche porta questi sapori e benefici esotici al cuoco di casa.

Se sei nuovo nella cucina avventurosa potresti chiederti, quali sono le erbe asiatiche? Sono il prodotto di civiltà secolari i cui metodi di cottura flessibili e adattivi utilizzano piante coltivate e naturali per i loro usi medicinali, sensoriali e salubri. Esistono molti tipi di piante di erbe asiatiche da coltivare per quasi tutti i tipi di clima o come erbe in vaso. Prova alcuni e amplia i tuoi orizzonti culinari.

Quali sono le erbe asiatiche?

I gusti di Cina, Giappone, Taiwan, Vietnam, Tailandia e India orientale sono solo alcuni degli straordinari usi delle erbe asiatiche. La regione impone i sapori e le piante prevalenti, ma ci sono molti usi interculturali della stessa erba, come il coriandolo.

La vasta gamma di erbe asiatiche contribuisce allo stile tradizionale del cibo per ogni regione. Mentre i cuochi tailandesi possono usare basilico tailandese, piccoli peperoncini rossi e latte di cocco come aromi base, cumino nero e garam masala sono annunciati in molti piatti indiani. La necessità di prodotti locali ha diretto l'uso delle erbe native per scopi aromatici e medicinali.

Tipi di erbe asiatiche

Ci sono così tanti tipi di piante di erbe asiatiche che una lista completa sarebbe impossibile qui. Le più comuni e le varietà coltivate in Nord America sono le più facili da usare e adattabili a molti tipi di cucina asiatica.

Insieme a una selezione di peperoni asiatici, cipolle, verdure a foglia verde e tuberi, il giardino delle erbe asiatico completo dovrebbe avere il seguente:

  • Coriandolo
  • menta
  • citronella
  • Zenzero
  • Foglia di lime Kaffir
  • Erba cipollina
  • Erba shiso

Queste sono tutte facili erbe asiatiche da coltivare e semi o inizi sono spesso disponibili presso i garden center.

Come coltivare le erbe asiatiche

Erbe come menta, origano, timo e maggiorana sono notoriamente piante robuste e semplici da coltivare in giardino o in un contenitore. Molte erbe asiatiche richiedono climi temperati o caldi, ma possono anche adattarsi ai contenitori per sollevare in un davanzale caldo e soleggiato.

A partire da seme è un modo economico per cimentarsi in giardinaggio di erbe esotiche. Seguire le istruzioni del pacchetto fornite in inglese o semplicemente avviarle come se si trattasse di semenze in appartamenti o piccoli vasi. La maggior parte delle erbe ha bisogno di luce solare, calore e umidità iniziale e quindi può sopportare alcuni periodi più secchi una volta che le piante sono mature. Le partenze dovrebbero andare sul letto del giardino in una posizione soleggiata con un buon drenaggio una volta superato il pericolo di gelo.

Guarda i parassiti ed evita di annaffiare le piante in quanto le piante possono essere sensibili all'umidità in eccesso e sviluppare problemi di ruggine o funghi. Potare le varietà legnose per forzare la crescita compatta, rimuovere il materiale vegetale morto e staccare i fiori, specialmente in piante come il coriandolo o il basilico.

Imparare a coltivare le erbe asiatiche può essere uno sforzo utile che ti darà un sapore e un profumo interessanti con cui giocare nella tua cucina per tutto l'anno.

Articolo Precedente:
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) La prateria del fumo wildflower ( Geum triflorum ) è una pianta di molti usi. Funziona bene in un giardino o in una prateria o in un ambiente simile a un prato. Puoi usarlo come copertura del terreno, metterlo in un giardino roccioso o aggiungerlo ai letti e confina con altre piante simili come l'echinacea, il lino selvatico e il liatris (stella ardente).
Raccomandato
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) Molti di noi hanno probabilmente, una volta o l'altra, magro intinto. Ma hai mai sentito il desiderio di estirpare il tuo giardino nel buff? Forse hai sognato a occhi aperti di camminare nudi attraverso l'aiuola o addirittura di coltivare il terreno "au naturel"
Porterweed blu è un nativo del sud della Florida a bassa crescita che produce piccoli fiori blu quasi tutto l'anno ed è una scelta eccellente per attirare gli impollinatori. È anche bello come groundcover. Continua a leggere per saperne di più sull'utilizzo di porterweed blu per la copertura del terreno. Fa
L'orso delle mucche ( Acanthus mollis ) è una pianta perenne che è spesso apprezzata più per le sue foglie che per i suoi fiori, che appaiono in primavera. È una buona aggiunta a un giardino di confine all'ombra o all'ombra parziale. Continua a leggere per saperne di più su come far crescere una pianta di Breeches d'orso. Bre
Di Stan V. Griep American Rose Society Consulting Maestro Rosarian - Rocky Mountain District Le piantagioni per cespugli di rose possono aggiungere un tocco di eleganza al letto di rose. Le piante complementari possono aiutare a nascondere le canne delle rose che sono diventate nude come il cespuglio di rose è diventato più alto.
La pianta di erba di marrubio è un membro della famiglia della menta e assomiglia un po 'all'erba popolare. Le foglie increspate e leggermente pelose sono caratteristiche della pianta di marrubio. La pianta è la fonte degli aromi per le caramelle di marroni vecchio stile. La pianta è facile da coltivare anche su terreni poveri, ed è una pianta perenne negli inverni freddi fino alla zona 4 di USDA. Ch
Originario degli Stati Uniti orientali, le piante a stelle dorate ( Chrysogonum virginianum ) producono un'abbondanza di brillanti fiori giallo-oro dalla primavera fino all'autunno. Sono ideali per un'area che necessita di una copertura del terreno continua e uniforme, ma anche con un bell'aspetto ai bordi e come una pianta con bordi bassi