Piante di semi di carciofo: quando iniziare un seme di carciofo


È la verdura degli aristocratici, che si dice sia la preferita del dio greco, Zeus. La sua forma esotica e le dimensioni rendono intimidatorio per molti giardinieri, ma la verità è che è solo un cardo. Se lasciato a maturare, formerà una bellissima fioritura blu-viola con un diametro di 4-5 pollici. È il carciofo. E le piante da seme di questo elegante trattamento sono facili da coltivare.

Ci sono, naturalmente, alcune domande che devono essere poste e risposte prima di iniziare le tue piante da seme; domande su quando iniziare un seme di carciofo, qual è il miglior procedimento per germinare i semi di carciofo e quanto tempo impiegano i semi di carciofo a germogliare. Cominciamo alla fine che, nel ciclo della vita, è anche l'inizio.

Raccolta dei semi di carciofo

La raccolta dei semi di carciofo è molto simile a quella che ogni giardiniere usa per raccogliere semi di fiori. Ricorda, i tuoi semi di carciofo sono, a tutti gli effetti, fiori da giardino dai quali raccogli e mangi il germoglio. Per il giardiniere domestico medio, tutto ciò di cui hai bisogno è una gemma per la raccolta dei semi di carciofo.

Permetti al bocciolo di aprirsi e maturare completamente. Quando il fiore inizia a rosolare e morire, taglialo, lasciando due o tre pollici di gambo. Metti prima il fiore in un piccolo sacchetto di carta: quei sacchetti di carta marrone sono perfetti per questo - e, usando un pezzo di spago, lega l'estremità aperta del sacchetto attorno allo stelo e riponilo in un luogo fresco e asciutto. Non usare sacchetti di plastica. Mantengono l'umidità e si desidera che la testa del fiore si asciughi completamente. Una volta che il fiore è completamente asciutto, agita vigorosamente e voilà! Stai raccogliendo semi di carciofo. Non preoccuparti di averne abbastanza. I semi di carciofo costano circa 800 all'oncia.

Questo processo è ottimo se conosci qualcuno che sta già coltivando piante di semi di carciofo o che stai acquistando piante, ma se nessuno di questi scenari si applica, le sementi sono prontamente disponibili attraverso cataloghi e centri di giardinaggio e se è troppo tardi per germinare il carciofo semi per il giardino di quest'anno, le stesse fonti possono fornirvi piante di carciofo già in crescita.

Quando iniziare un seme di carciofo

Quando iniziare un seme di carciofo? Non appena quei blai invernali ti augurano la primavera! Sì, febbraio è il mese ideale per germinare i semi di carciofo, ma possono essere avviati già a gennaio o fino a metà marzo. Per quelli in climi più caldi, dove gli inverni sono miti e senza gelo, i tempi sono un po 'diversi. I tuoi carciofi possono essere coltivati ​​come piante perenni e il seme deve essere seminato direttamente nel giardino in autunno.

Quando iniziare i semi è la chiave per una sana produzione della testa di fiore. Cresceranno in grandi piante cespugliose che necessitano di una stagione di crescita molto lunga. Per preparare i loro boccioli, i carciofi hanno bisogno di un periodo di vernalizzazione, almeno due settimane di temperature fredde sotto i 50 ° F. (10 C.), tuttavia sono estremamente sensibili al gelo. Pertanto, le tue piantine devono essere pronte a partire subito dopo l'ultima data di gelo, ma prima che la temperatura della primavera salga troppo in alto.

Piantare carciofi - Quanto tempo impiegano i semi di carciofo a germogliare?

Le piante di semi di carciofo non sono gli antipasti veloci, che è un altro motivo per piantare in anticipo le piante al chiuso. Dai un buon inizio ai tuoi semi piantando due o tre semi in ogni vaso da 3-4 pollici (9 cm). Riempi il vaso due terzi di terreno di buona qualità, ricco di compost. Se il terriccio è pesante, puoi aggiungere un po 'di perlite per un migliore drenaggio. Cospargere i semi nella pentola e coprire con una leggera spolverata di impasto.

Fai in modo che questa annaffiatura sia buona, ammorbidisci bene il terreno e lascia che le pentole si svuotino. Da qui in poi, innaffia solo quando necessario. Il terreno non dovrebbe mai essere lasciato inzuppare, ma non lasciarlo asciugare neanche. Appena umido è buono.

Quanto tempo impiegano i semi di carciofo a germogliare? Dipende dalla ricchezza del tuo mezzo di invasatura e dalla qualità della luce che ricevono le piante. Idealmente, i semi di carciofo a germinazione fanno meglio sotto una luce di crescita controllata, ma possono farlo altrettanto bene in una finestra calda e soleggiata o in una serra per chi è abbastanza fortunato da averne uno.

Per iniziare a germinare, i semi di carciofo hanno bisogno di una temperatura di circa 70-75 ° F. (20 ° C.) E ci vorranno da due a tre settimane per germogliare; un'altra cosa che dovrebbe essere presa in considerazione quando si decide quando avviare le piante di carciofo.

Una volta che le piantine sono germogliate, annaffialo con una soluzione di fertilizzante debole almeno una volta alla settimana. Queste piante sono pesanti alimentatori! Circa un mese dopo la germinazione, rimuovi le piantine più piccole e più deboli lasciandone solo una per vaso.

Le vostre piantine coltivate al coperto dovrebbero essere di 8-10 pollici (20-25 cm) quando sono pronte per essere indurite e piantate all'aperto. Piantali da 1 a 2 piedi (45-60 cm) separatamente, nutrili bene e goditi i frutti - o dovrei dire i fiori - delle tue fatiche.

Articolo Precedente:
I problemi con i tomatillos sono spesso il risultato di una cattiva impollinazione. Se i tuoi tomatillos sono piccoli o se hai buccia vuota, abbiamo la soluzione! Continua a leggere per trovare le risposte per i tomatillos sottodimensionati. Motivi per i piccoli frutti di Tomatillo Occorrono diversi grani di polline per impollinare correttamente un fiore di tomatillo
Raccomandato
I fichi hanno fatto parte del paesaggio nordamericano fin dal 1500 quando i missionari spagnoli portarono il frutto in Florida. Più tardi, i missionari portarono il frutto a quella che ora è la California, ma i primi tentativi di coltivazione furono falliti. La vespa di fico, così necessaria alla fecondazione, non era originaria della zona. L
Di Becca Badgett (Co-autore di Come coltivare un giardino di emergenza) Sebbene a volte attraente nel paesaggio, l'arbusto di ginestra ( Cytisus scoparius ) è un'erbaccia nociva negli Stati Uniti nordoccidentali e responsabile della perdita di buona parte del reddito in legno di queste aree a causa dell'affollamento delle specie autoctone.
Se vuoi un albero ornamentale tutto l'anno in un angolo ombreggiato del tuo giardino, una conifera potrebbe essere la tua risposta. Troverete più di alcune conifere che amano l'ombra e ancora più conifere tolleranti all'ombra tra cui scegliere. Prima di piantare le conifere all'ombra, ti consigliamo di ottenere un breve elenco di alberi che potrebbero funzionare.
Se vedi delle foglie di carta sulle piante, o se hai notato macchie di carta sulle foglie, hai un mistero sulle tue mani. Tuttavia, ci sono diverse possibili cause quando le foglie sono appiccicose e fragili. Continua a leggere per suggerimenti per risolvere questo enigma. Perché le mie foglie sono asciutte e carta come?
Amo i pomodori e, come la maggior parte dei giardinieri, li includo nella mia lista di colture da piantare. Di solito iniziamo le nostre piante da seme con vari successi. Recentemente, mi sono imbattuto in un metodo di propagazione del pomodoro che mi ha sconvolto con la sua semplicità. Certo, perché non dovrebbe funzionare?
Le piante Lobelia fanno belle aggiunte al giardino con i loro fiori insoliti e colori brillanti, ma i problemi con la lobelia possono provocare piante di lobelia marrone. La doratura di Lobelia è un problema comune con molte cause diverse. Un'attenta osservazione e questo elenco di cause comuni di colorazione della lobelia ti aiuteranno a capire che cosa causa il tuo problema di lobelia.