Apple Of Peru Informazioni sull'impianto - Scopri come coltivare le piante sparse


La pianta del Perù ( Nicandra physalodes ) è un esemplare interessante. Originario del Sud America (da cui il nome), questo membro della famiglia dei nightshade produce fiori attraenti e può essere usato in un insetticida fatto in casa. Ma cos'è la mela del Perù? Continua a leggere per saperne di più sulla pianta della mela del Perù.

Apple of Peru Plant Info

La mela del Perù (pianta vegetale per alcuni) è una pianta perenne metà resistente che viene solitamente coltivata come annuale nelle zone USDA da 3 a 8. Può raggiungere i cinque piedi di altezza entro la fine dell'estate e fiorisce per due o tre mesi durante estate. Produce fiori viola chiaro a blu che crescono a forma di campana. Anche se fiorisce costantemente, i fiori durano solo per circa un giorno, e la pianta della pianta del Perù ha sempre uno o due fiori in fiore alla volta.

Negli Stati Uniti meridionali, le persone si sfregano le foglie sulla pelle come un repellente per le mosche e lo metteranno in un piatto mescolato con latte per attirare e avvelenare le mosche, guadagnandosi il nome alternativo. Oltre ad essere velenoso per le mosche, è anche velenoso per gli esseri umani e non dovrebbe MAI essere mangiato.

Piante crescenti di Shoofly

Le piante di tiglio sono invasive? Un po '. Le piante si auto-seminano molto facilmente, e dove hai una singola pianta per un'estate, ne avrai molte di più la prossima estate. Tieni d'occhio e cerca di raccogliere i grossi baccelli prima che abbiano il tempo di cadere a terra se non vuoi che si diffondano troppo.

Coltivare le piante di shoofly è facile. Avvia i tuoi semi in casa dalle 7 alle 8 settimane prima dell'ultima gelata, quindi trapiantali all'esterno una volta che le temperature nella tua zona sono abbastanza calde per farlo. A loro piace il terreno che drena bene, ma prospererà in vari tipi altrimenti.

Articolo Precedente:
Come suggerisce il nome, le piante di issopo al tramonto producono fioriture a forma di tromba che condividono i colori del tramonto: bronzo, salmone, arancio e giallo, con sfumature viola e rosa intenso. Originario del Messico, dell'Arizona e del Nuovo Messico, l'issopo del tramonto ( Agastache rupestris ) è una pianta robusta e sorprendente che attira farfalle, api e colibrì nel giardino.
Raccomandato
Hai un ulivo nella tua proprietà? Se è così, sono geloso. Ma al di là della mia invidia, ti chiedi quando raccogliere le olive? La raccolta delle olive a casa è fatta quasi come la raccolta commerciale delle olive. Continua a leggere per scoprire quando e come raccogliere le olive dall'albero. Rac
Gli scarafaggi delle pulci sono piccoli ma distruttivi parassiti nel paesaggio domestico. Probabilmente hai visto il loro danno nei minuscoli fori sparsi sul tuo prezioso hosta o cavolo ornamentale. Ci sono molte varietà di insetti che attaccano una vasta gamma di vegetazione. Il controllo delle pulci delle pulci è una battaglia in corso che si basa su tre livelli di approccio.
Chiamato anche Staghead o blister bianco, la malattia della ruggine bianca colpisce le piante crocifere. Queste piante sono tutte membri della famiglia dei cavoli ( Brassicaceae ) e includono verdure come broccoli, cavolfiori, cavolini di Bruxelles e cavolo e possono rovinare il raccolto. Malattia di ruggine bianca - Cos'è la ruggine bianca?
I giardinieri amano i ciliegi ( Prunus spp.) Per i loro vistosi fiori primaverili e il dolce frutto rosso. Quando si tratta di concimare gli alberi di ciliegio, meno è meglio. Molti alberi di ciliegio in cortile piantati in modo appropriato non richiedono molto fertilizzante. Continuate a leggere per informazioni su quando concimare gli alberi di ciliegio e quando il concime dei ciliegi è una cattiva idea.
Se stai cercando una grande aggiunta ai letti o ai bordi del giardino, o anche qualcosa da aggiungere a un giardino di prati, prendi in considerazione l'idea di piantare la pianta autofertile facile da coltivare ( Prunella vulgaris ). Informazioni su Common Self Heal Plant La pianta della Prunella vulgaris è comunemente conosciuta come l'erba autoguarigione.
Il palm weevil è un serio parassita di palme. Originario del Sud-Est asiatico, è il parassita che causa più danni alle palme di qualsiasi altro. L'insetto infestante si è diffuso in molti continenti, tra cui Africa, Asia, Europa, Oceania e persino il Nord America. I punteruoli sulle palme del sago causano ingenti danni e molti giardinieri chiedono come controllare i punteruoli di palma. Co