I pomodori volontari sono una buona cosa - scopri le piante di pomodoro volontario


Le piante di pomodoro volontarie non sono rare nel giardino di casa. Si presentano spesso all'inizio della primavera, come piccoli germogli nel cumulo di compost, in un cortile laterale o in un letto dove normalmente non si coltivano pomodori. I pomodori volontari sono una buona cosa? Dipende.

Dovrei mantenere i miei pomodori volontari?

Una pianta volontaria di qualsiasi tipo è una pianta che cresce da qualche parte in cui non l'hai intenzionalmente piantata o seminata. Questi incidenti accadono perché i semi si muovono attraverso il vento, sono trasportati da uccelli e piedi, e perché spesso si confondono nel compost che poi si diffonde nel giardino o nel cortile. Quando vedi che una pianta di pomodoro germoglia da qualche parte non l'hai piantata, potresti essere tentata di tenerla e lasciarla crescere.

Ci sono alcune buone ragioni per farlo, come la raccolta di più pomodori dopo. Molti giardinieri riferiscono di tenere i loro pomodori volontari, osservandoli prosperare e quindi ottenere un raccolto extra. Non c'è alcuna garanzia che il volontario cresca bene o produca, ma se la pianta si trova in una posizione comoda e non sembra malata, non fa male a dargli un po 'di attenzione e lasciarla crescere.

Liberarsi dei pomodori volontari

Sul rovescio della medaglia, la crescita di pomodori volontari non ha sempre senso. Se ricevi diversi volontari, probabilmente non vuoi tenerli tutti. Oppure, se un volontario spunta in un posto che lo farà spaccare le altre verdure, probabilmente vorrai sbarazzartene.

Un altro motivo per considerare di sbarazzarsi dei pomodori volontari è che possono trasportare e diffondere malattie. Ciò è particolarmente vero se si presentano all'inizio della primavera quando il clima è ancora fresco. Le temperature fresche e la rugiada mattutina possono indurli a sviluppare precoce deterioramento. Se le lasci crescere, puoi far sì che la malattia si diffonda ad altre piante.

Quindi, a seconda del luogo, del periodo dell'anno e se vuoi o meno occuparti di un'altra pianta di pomodoro, puoi tenere i tuoi volontari o trattarli come erbacce e tirarli fuori. Aggiungili al compost se non stai mantenendo le piccole piante e possono comunque contribuire alla salute del tuo giardino.

Articolo Precedente:
Ci sono pochi fiori iconici come la Susan dagli occhi neri: questi nobili e duri fiori della prateria catturano i cuori e le menti dei giardinieri che li coltivano, a volte in massa. Niente è mozzafiato come un campo pieno di questi fiori luminosi e niente di così devastante come scoprire le macchie sulla Susan dagli occhi neri.
Raccomandato
Potresti conoscere la vite del matrimonio, una pianta tentacolare con steli spinosi, foglie coriacee, fiori a forma di campana viola o lavanda e bacche rosse che sfumano al viola. Se questo non ti sembra familiare, potresti conoscere la pianta con uno dei suoi tanti nomi alternativi: vite di matriarto barbareschi, boxthorn, falsa jessamine o wolfberry
Il frutto del drago, o pitaya in spagnolo, è un cactus perenne a crescita rapida e perenne che prospera in climi tropicali asciutti. Anche date le condizioni più ideali, tuttavia, i problemi con le piante pitaya possono ancora affliggere il giardiniere. I problemi di Pitaya possono essere ambientali, o il risultato di parassiti e malattie di frutta del drago.
Chi non ama i girasoli - quelle grandi icone allegre dell'estate? Se non hai uno spazio giardino per giganteschi girasoli che raggiungono altezze fino a 9 piedi, prendi in considerazione la coltivazione di girasoli "Sunspot", una cultivar carina come un pulsante che è estremamente facile da coltivare, anche per i neofiti.
Se fai giardinaggio in un'area urbana, lo spazio non è l'unica cosa che ti ostacola. Le finestre e le ombre limitate proiettate da edifici alti possono seriamente ridurre il tipo di luce che è essenziale per far crescere tante cose. Mentre potresti non essere in grado di coltivare tutto ciò che sogni, ci sono un sacco di piante che cresceranno con solo un paio d'ore di luce al giorno. C
I fiori della passione sono davvero notevoli. Le loro fioriture possono passare in meno di un giorno, ma mentre sono in giro, sono eccezionali. E con alcune varietà, sono seguite dall'incomparabile frutto della passione. I fiori della passione sono originari del Sud America e solo le cultivar più resistenti possono sopravvivere agli inverni freddi come la zona 6.
Ci sono molte cultivar di uve coltivate in tutto il mondo e la maggior parte di esse sono ibridi coltivati, selezionati per il sapore o per i tratti cromatici. La maggior parte di queste cultivar non crescerà da nessuna parte, ma nella zona più calda delle zone dell'USDA, ma ci sono alcune viti fredde e resistenti, l'uva zona 3, là fuori. I