Rotazione della radice di cotone di gombo: Managing Okra With Texas Root Rot


La putrefazione della radice del cotone dell'okra, conosciuta anche come marciume del Texas, marciume dell'ozonium o marciume del Phymatotrichum, è una malattia fungina che attacca almeno 2.000 specie di piante a foglia larga, tra cui arachidi, erba medica, cotone e gombo. Il fungo che causa la putrefazione della radice del Texas infetta anche alberi da frutta, noci e ombrelloni, così come molti arbusti ornamentali. La malattia, che favorisce terreni altamente alcalini ed estati calde, è limitata agli Stati Uniti sudoccidentali. Continua a leggere per sapere che cosa puoi fare su Okra con Texas root rot.

Sintomi della rotazione della radice di cotone di gombo

I sintomi della putrefazione della radice del Texas in gombo appaiono generalmente durante l'estate e all'inizio dell'autunno quando le temperature del suolo hanno raggiunto almeno 82 F. (28 C.).

Le foglie di una pianta infettate con marciume di radice di cotone diventano marrone e secche, ma di solito non cadono dalla pianta. Quando viene estratta la pianta avvizzita, il fittone mostrerà una marcata decomposizione e potrebbe essere coperto da uno stampo sfocato beige.

Se le condizioni sono umide, sul terreno vicino alle piante morte possono comparire delle spore circolari costituite da una crescita ammuffita e bianchiccia. Le stuoie, che vanno da 2 a 18 pollici (5-46 cm) di diametro, generalmente si scuriscono e si dissolvono in pochi giorni.

Inizialmente, la putrefazione della radice del cotone di gombo colpisce generalmente solo poche piante, ma le aree malate crescono negli anni successivi perché il patogeno viene trasmesso attraverso il terreno.

Controllo della rotazione della radice del cotone del gombo

Il controllo del marciume del cotone del gombo è difficile perché il fungo vive indefinitamente nel terreno. Tuttavia, i seguenti suggerimenti possono aiutarti a gestire la malattia e a tenerla sotto controllo:

Prova a piantare l'avena, il grano o un'altra coltura di cereali in autunno, quindi solca il raccolto prima di piantare l'okra in primavera. Le colture erbacee possono aiutare a ritardare l'infezione aumentando l'attività di microrganismi che inibiscono la crescita del fungo.

Pianta il gombo e altre piante il più presto possibile nella stagione. Facendo così, potresti essere in grado di raccogliere prima che il fungo diventi attivo. Se pianti semi, scegli le varietà a maturazione rapida.

Praticare la rotazione delle colture ed evitare di piantare piante sensibili nell'area colpita per almeno tre o quattro anni. Invece, pianta piante non sensibili come mais e sorgo. Puoi anche piantare una barriera di piante resistenti alle malattie intorno alla zona infetta.

Sostituire le piante ornamentali ammalate con specie resistenti alle malattie.

Arare il terreno profondamente e completamente subito dopo il raccolto.

Articolo Precedente:
Le piante di zucca sono un tipo di zucca invernale. A differenza delle sue zucchine estive, viene mangiato dopo che raggiunge la fase di frutta matura quando la crosta è diventata densa e indurita. È una grande fonte di carboidrati e fibre complessi oltre che ad alto contenuto di potassio, niacina, beta carotene e ferro.
Raccomandato
Il peperoncino pasilla è un pilastro della cucina messicana. I peperoni pasilla, sia freschi che secchi, sono molto versatili e pratici da avere nel tuo giardino. Continua a leggere per saperne di più informazioni su baja baja, tra cui come coltivare i peperoni pasilla e come raccogliere e usarli in cucina.
La macchia di Septoria, conosciuta anche come septoria batterica, è una malattia fungina comune che colpisce un numero di piante. La foglia di mirtilli Septoria è diffusa in molte parti degli Stati Uniti, tra cui il sud-est e il nord-ovest del Pacifico. Sebbene la septoria nei mirtilli non sia sempre mortale, può prendere piede e indebolire le piante in modo così grave da renderle malsane e incapaci di produrre frutti. La
Di Nikki Tilley (Autore del giardino Bulb-o-licious) Ok, quindi probabilmente una volta o l'altra sono stati bloccati con un ceppo di alberi o due nel paesaggio. Forse sei come la maggioranza e semplicemente opti per sbarazzarti dei tronchi d'albero. Ma perché non usarli a tuo vantaggio, invece?
Originario dell'America centrale e del Messico, gli spaghetti squash provengono dalla stessa famiglia di zucchine e ghiande, tra gli altri. La coltivazione degli spaghetti è una delle attività di giardinaggio più popolari perché la pianta è facile da coltivare e fornisce una grande quantità di sostanze nutritive essenziali. Come
Verso la fine della stagione, non c'è niente di peggio che avere la zucca ancora sulla vite e una brina si presenta e impedisce loro di maturazione. Si potrebbe pensare che un sacco di zucca sia andato sprecato, ma non è vero. Ti rimane semplicemente uno squash acerbo e puoi maturare facilmente.
Il Seaberry, detto anche olivello spinoso, è un albero da frutto originario dell'Eurasia che produce frutta arancione brillante che sa di arancia. Il frutto è più comunemente raccolto per il suo succo, che è gustoso e molto ricco di sostanze nutritive. Ma come va nei contenitori? Continua a leggere per saperne di più sulle piante di frutti di mare coltivate in vaso e sulla cura dei frutti di mare in vaso. Sea