Informazioni e controllo della malattia di antracnosi - Quali piante ottenere Anthracnose


Potresti saperlo come foglia, spara o ramoscello. Colpisce una varietà di arbusti, alberi e altre piante. Combattere l'antracnosi può essere un processo frustrante, lasciando i giardinieri che chiedono: "Come tratti l'antracnosi in modo efficace?" Sapere di più su ciò che le piante ottengono l'antracnosi e su come prevenirlo può fare molto per controllare con successo l'antracnosi.

Informazioni sulla malattia di antracnosi

L'antracnosi è una malattia fungina che tende ad attaccare le piante in primavera quando il tempo è fresco e umido, principalmente su foglie e rami. I funghi svernano in rami secchi e foglie cadute. Il clima fresco e piovoso crea condizioni perfette per la diffusione delle spore. Il tempo secco e caldo interrompono la progressione della malattia che può ricominciare quando le condizioni meteorologiche diventano ottimali. Il problema può essere ciclico ma raramente è fatale.

Il fungo antracnoso infetta molti alberi e arbusti decidui e sempreverdi, oltre a frutta, verdura ed erba. L'antracnosi è evidente lungo le foglie e le vene come piccole lesioni. Queste scure e incavate lesioni possono anche essere trovate su steli, fiori e frutti.

Al fine di distinguere tra antracnosi e altre malattie delle foglie, è necessario esaminare attentamente la parte inferiore delle foglie per un numero di piccoli punti da marrone chiaro a marrone, delle dimensioni di una punta di spillo. Se non si è sicuri di diagnosticare il anthracnose, consultare l'ufficio di Cooperative Extension locale per assistenza e ulteriori informazioni sulla malattia di antracnosi.

Quali piante ottengono il anthracnose?

Un'ampia varietà di piante può essere colpita da funghi antracnosi, compresi quelli coltivati ​​al di fuori di una serra, come piante ornamentali legnose e piante tropicali.

Talvolta vengono colpite piante in vaso e colture da serra come ciclamino, ficus, lupino, palme, piante grasse e yucca.

Alberi e arbusti che sono inclini ad antracnosi includono acero, camelia, noce, cenere, azalee, quercia e sicomoro.

Come si cura l'antracnosi?

Il controllo dell'antracnosi inizia con la pratica di una buona igiene. È importante raccogliere e smaltire tutte le parti di piante malate, compresi ramoscelli e foglie, da terra o da vicino alla pianta. Questo impedisce al fungo di svernare vicino alla pianta.

Le tecniche di potatura corrette per liberare alberi e piante di legno vecchio e morto aiutano anche nella prevenzione del fungo antracnoso.

Mantenere le piante in buona salute fornendo luce, acqua e fertilizzanti adeguati rafforzerà la capacità della pianta di prevenire un attacco di funghi. Gli alberi e le piante stressati hanno difficoltà a riprendersi dai funghi antracnosi.

Il trattamento chimico è usato raramente eccetto quando la malattia coinvolge le piante appena trapiantate o la defogliazione continua.

Articolo Precedente:
Se si rileva un aroma simile alla vaniglia mescolato con agrumi, potrebbe essere il fiore di fresia fortemente profumato. Le fresie vengono comunemente coltivate dai cormi, ma possono anche essere avviate con seme. Sappi solo che i semi potrebbero non dare una pianta che è vera per il genitore e potrebbero volerci diversi anni prima di vedere i primi fiori.
Raccomandato
I cosmi sono nativi messicani facili da coltivare e prosperare in zone soleggiate e luminose. Queste fioriture poco impegnative raramente hanno problemi, ma alcune malattie possono porre problemi. Le malattie delle piante del cosmo vanno dai virus fungini a quelli batterici e in quelli con insetti. Controllare gli insetti, fornire un'irrigazione adeguata e piantare piante sane può minimizzare qualsiasi problema con le piante del cosmo.
I virus delle piante sono malattie spaventose che possono apparire apparentemente dal nulla, bruciare una o due specie selezionate, poi scomparire di nuovo una volta che queste specie si sono estinte. Il virus del ringspot di pomodoro è più insidioso, interessando una vasta gamma di piante oltre ai pomodori che comprende arbusti legnosi, piante perenni erbacee, alberi da frutto, viti, ortaggi ed erbe infestanti.
Celidonia maggiore ( Chelidonium majus ) è un fiore interessante e attraente, conosciuto con diversi nomi alternativi, tra cui chelidonium, tetterwort, wartweed, latte del diavolo, wartwort, rock poppy, garden celandine e altri. Continuate a leggere per l'impianto di celidonia maggiore, comprese le preoccupazioni su maggiore celidonia nei giardini.
Una malattia della carota che coincide con le temperature calde prossime al raccolto è chiamata carestia del sud della carota. Qual è la ruggine del sud sulle carote? Continuate a leggere per imparare a identificare le carote con ruggine del sud e se ci sono metodi di controllo della carota del batterio del sud.
Le piante di brocca sono un'aggiunta fantastica alla casa. Sono un po 'capricciosi, ma se sei disposto a fare il lavoro extra, avrai un pezzo di conversazione sorprendente. Continua a leggere per conoscere le buone piante di brocca per i cesti appesi. Impiccagione Pitcher Plant Care Appendere le piante di brocca nei cesti è il modo più efficace per farle crescere.
Honeysuckle è un vitigno attraente che cresce rapidamente per coprire i supporti. La fragranza distintiva e una profusione di fiori si aggiungono all'appello. Continua a leggere per sapere come e quando potare le piante di caprifoglio in questo articolo. Quando potare le viti e i cespugli di Honeysuckle Il caprifoglio comprende sia la vite che i cespugli.